10 consigli per far indicizzare il tuo blog WordPress su Google

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Indicizzare un sito internet o un blog Wordpress, significa far apparire il proprio sito ai primi posti tra i risultati dei motori di ricerca, come ad esempio Google, quando un utente fa una ricerca su un determinato argomento. Visualizzando nelle prime posizioni il proprio blog quindi, si darà maggiore popolarità a quest'ultimo e si otterranno più contatti. Se anche tu hai bisogno di più visibilità, questa guida ti darà 10 consigli per far indicizzare il tuo blog Wordpress su Google, ed avere maggiore successo.

211

Usare Permalink SEO

Sebbene Wordpress da solo sia già in grado di dare una buona indicizzazione, seguendo qualche consiglio si potrà ottenere un risultato migliore. Il primo consiglio è quello di creare una struttura del link inserendo una o due parole chiave che dovranno essere indicizzate, i cosiddetti permalink che appaiono quando si cerca un argomento.

311

Ottimizzare i titoli

Importante poi è l'ottimizzazione di un titolo del post che si va ad inserire su Wordpress, poiché esso è la prima cosa che il motore di ricerca Google va ad indicizzare. Bisogna perciò scegliere un titolo che contenga le parole chiave per far ricercare più volte l'argomento, ma non deve essere troppo lungo per non rischiare di essere penalizzati da Google.

Continua la lettura
411

Mettere Alt e Title all'interno delle immagini

Quando si inseriscono le immagini nel proprio blog Wordpress, la cosa fondamentale da fare è quella di non dimenticare di mettere in ciascuna immagine Alt e Title, poiché Wordpress è in grado di fare un'ottima indicizzazione delle immagini su Google. In questo modo si andranno ad ottenere anche gli utenti che cercano immagini.

511

Adoperare il plugin All in One Seo pack

Il plugin sopra citato, è importante poiché consente di inserire in qualsiasi argomento pubblicato, delle informazioni fondamentali per Google, che di conseguenza permettono a quest'ultimo di poter aumentare in maniera più rapida l'indicizzazione del post appena pubblicato sul proprio blog Wordpress.

611

Mettere in evidenza le parole chiave

Durante la stesura dell'articolo, per poter ottenere maggiore visibilità su Google e far aumentare la sua indicizzazione, si possono anche evidenziare più volte nel corso del testo, quelle che sono le keyword, ovvero le parole chiave che consentono di trovare il post sul web. Google infatti, fa molta attenzione alle parole in grassetto e le indicizza più velocemente.

711

Visionare gli articoli correlati e più letti

Sul proprio blog Wordpress, si possono utilizzare differenti plugin che permettono di inserire gli articoli correlati al proprio argomento e quelli che sono stati più letti, in modo da incuriosire i lettori del proprio blog che avranno la possibilità di approfondire l'argomento del post. In questa maniera, Google indicizzerà ancor di più il contenuto.

811

Togliere gli spam nei commenti

Quando sul proprio blog c'è la possibilità di poter commentare un argomento, più commenti ci sono più si aumenta si aumenta la validità di un post. Tuttavia, quando nei commenti si inseriscono degli spam, come ad esempio pubblicità ad altri siti con relativo link, si rischia di perdere l'indicizzazione, per cui è bene eliminare tali spam.

911

Scambiare i link con quelli di altri blog

Un altro consiglio per aumentare l'indicizzazione del proprio blog Wordpress, è quello di scambiare continuamente il link del proprio blog con altri che trattini argomenti uguali al proprio, meglio se di qualità superiore, per mantenere una certa linearità. Questa operazione va fatta tuttavia senza esagerare, per non ricevere penalizzazioni dal motore di ricerca.

1011

Utilizzare il plugin Google XML Sitemaps

Il plugin Google XML Sitemaps, si trova solitamente già installato sul bolg Wordpress, per cui bisognerà soltanto fare l'attivazione e la sua configurazione. Questo plugin ha la funzione di avvertire Google quando sul blog si verificano aggiornamenti e ci sono quindi nuovi post da indicizzare.

1111

Fare l'invio della Sitemap a Google

Infine l'ultimo consiglio in materia di indicizzazione, è quello di inviare la Sitemap creata dal plugin Google XML Sitemaps a Google, mediante gli strumenti appositi per i Webmaster, una volta che il plugin ha verificato l'aggiornamento avvenuto sul blog. Dopo questa operazione, la sitemap sarà aggiornata in automatico ogni volta che ci sarà un aggiornamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come rendere SEO friendly il proprio sito con Wordpress

L’obiettivo fondamentale per chi possiede un sito internet, un e-commerce o un blog, è quella di trasformarlo in un potente canale di business. Oggi avere un sito internet e scrivere dei contenuti non è più sufficiente. Il sito o blog devono avere...
Internet

Come scoprire i plugin che rallentano WordPress

Wordpress è nata come piattaforma di blogging anche se con il tempo sono stati introdotti milioni di plugin pe rrendere il blog sempre più personalizzabile e flessibile in base alle varie esigenze. Tuttavia non sempre installare nuovi plug in è una...
Internet

Come creare una bacheca virtuale in WordPress

Wordpress e uno software gratuito, famoso per il fatto che e un istrumento utile e semplice per creare siti o blog. Chi ha un blog multi-autore in Wordpress molte volte ha la necessità di avere una sorta di bacheca virtuale nel back end dove poter scrivere...
Internet

10 cose da sapere su Wordpress

WordPress è il primo sistema di gestione dei contenuti che ho imparato. Nel lontano 2007, sono stato incaricato di creare un blog WordPress con tema personalizzato per imitare il sito principale della società (che non è stato costruito su WordPress)....
Internet

Come eliminare lo spam nei commenti di WordPress

Quando di ha un sito o un blog su Wordpress è facile ricevere commenti ai propri post che si pubblicano. La maggior parte di questi commenti però, sono spam ovvero la famosa posta indesiderata. Questo tipo di commenti può infastidire non poco sia chi...
Internet

Come Importare documenti con Post Office Plugin per WordPress

Wordpress è la piattaforma più usata per poter pubblicare un sito in pochi semplici passi. Ha svariate modalità d'azione, come quella di cambiare l'aspetto del blog scegliendo tra moltissimi temi gratuiti oppure a pagamento. Una delle caratteristiche...
Internet

10 trucchi per rendere sicuro Wordpress

WordPress è una popolare piattaforma per la creazione di blog e siti web. Offre all'utenza validi strumenti per ottenere risultati in modo semplice e veloce. I suoi tool e le opportunità "user friendly" lo rendono tra i preferiti dei navigatori. Ma...
Internet

Come creare un tema di WordPress adatto per iPhone

WordPress è una piattaforma per creare siti e blog, grazie ad internet. Per poter scaricare WordPress, è necessario semplicemente una connessione e bisogna crearsi un account, inserire un'email e inserire una password. Attraverso WordPress è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.