10 consigli per l'utilizzo di Street View

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Street View, traducibile in italiano come “visuale stradale” è un’utile funzione di Google Maps e Google Earth. Come si intende facilmente dal nome, tale opzione consente l’accesso alla visuale diretta delle strade nelle mappe attualmente disponibili di Google Maps. In questo modo si può dare uno sguardo a strade in varie parti del mondo comodamente seduti a casa propria. Sono una serie ben ordinata di foto a 360°, scattate ogni tot metri. Esse consentono di ruotare la visuale per potersi orientare al meglio. Gli usi pratici di questa funzionalità sono molteplici. Si attiva facilmente, trascinando l’omino arancione sul punto che intendiamo visionare o zoommando in profondità. Vediamo dunque 10 consigli per l’utilizzo di Street View.

211

Aprire la visuale street view solo dopo aver trovato il punto o la zona di interesse

Il primo dei dieci consigli per l'utilizzo di Street view è una premessa pratica. Esso si presenta come una schermata con una grande foto che ci da la visuale su un determinato punto di una strada. Sebbene sia possibile spostarsi con salti generosi di foto in foto, la navigazione con questo metodo potrebbe risultare fastidiosa e lenta da utilizzare. Se stiamo cercando un punto specifico dunque, è consigliabile prima cercarlo nella maniera più precisa possibile nella visuale mappa. Così potremo restringere velocemente il campo tramite la ricerca per indirizzo e numero civico. In questo modo non rischieremo di perderci virtualmente andando avanti e indietro per stradine sconosciute su Street View.

311

Prendere familiarità coi comandi e gli strumenti: mouse, frecce direzionali, pulsanti vari

Una volta avviato Street view, vi troveremo dentro diversi pulsanti che svolgono tutti funzioni importanti. Uno fra i consigli più sottovalutati? Soffermarsi a capire a cosa servano! Sono pochi ma essenziali ed aiutano notevolmente a migliorare l’utilizzo generale, scoprendo varie funzioni.
Possiamo adoperare ad esempio, per spostarci fra le varie visuali sia il mouse, coi clic, che le frecce direzionali della tastiera. La rotellina ci consentirà lo zoom. Cliccando sulla bussola invece orienteremo la visuale verso il nord.

Continua la lettura
411

Utilizzarlo per orientarsi e non smarrirsi in caso di esplorazione di nuove zone

L’utilizzo primario e più consigliato di Street View è sicuramente aiutare l’utente nell’orientamento. Usarlo insomma come una sorta di navigatore in tempo reale! In questa ottica, risulta molto utile adoperarlo a priori, prima magari di avventurarsi in strade o città sconosciute. Così facendo sarà possibile studiarsi un minimo la zona, evitando così i rischi di smarrimenti. I consigli in caso di nuove esplorazioni non sono mai troppi.
.

511

Usarlo per curiosare gli altri paesi o cercare nuove mete turistiche

Un utilizzo fra i tanti per antonomasia di Street View è sicuramente curiosare da vicino nelle strade di paesi stranieri. In questo modo, a parte togliersi qualche curiosità circa nuovi luoghi, si può anche finire per adocchiare qualche meta urbana interessante. Un modo come un altro per localizzare qualche punto di interesse turistico e darvi una sbirciatina. Magari potremmo trovarci la destinazione della prossima vacanza? L'app madre, google maps, non manca fra l'altro di utili consigli e recensioni circa determinati punti di interesse.
.

611

Usarlo per divertirsi a trovare qualcosa di bizzarro o curioso

Un utilizzo forse fra i meno nobili e più divertenti per Street View, riguarda la “caccia” alla foto bizzarra. Le foto di tale app sono solitamente scattate in modalità panoramica da una apposita vettura di Google, che va in giro per le vie della città. Sebbene i volti delle persone così come le targhe delle auto risultino sempre censurati, spesso vengono immortalati di sfuggita. Non è raro trovare foto involontariamente divertenti, o di automobili particolari, nonché casi rari in cui si è finiti immortalati sull’ingresso di casa propria o sul balcone! Uno fra i consigli per trarre qualche spunto in più per curiosare su Street View.

711

Usarlo per localizzare stazioni ed aereoporti

Fra i dieci consigli per l'utilizzo di Street View, un altro rivolto puramente ai viaggiatori, è la recente aggiunta di Aeroporti e Stazioni da tutto il mondo. Un modo utile di visualizzare in anteprima queste tappe importanti dei propri spostamenti, per avere un'idea di come siano fatti o dove siano ubicati.

811

Usarlo su telefoni e tablet

L'utilizzo di Street View offre il meglio di sé, proprio come Google Maps, anche per dispositivi mobili. Telefoni o tablet sono fra i consigli più utili come piattaforme alternative al pc. Specialmente se connessi ad internet, vista la loro portabilità, consentono di consultare più che mai dal vivo determinate strade e zone. Magari mentre si è prossimi a percorrerle! L'app si scarica inoltre gratuitamente su vari sistemi dagli Store appositi.

911

Assicurarsi di usarlo con il wi-fi ed evitare esorbitanti costi di traffico internet

Per chi decidesse di optare per l'utilizzo di Street View da telefono o tablet, è bene tenere conto di una questione importante. Sebbene l'app sia gratuita, la connessione potrebbe non esserlo. Meglio stare attenti, in quanto si tratta di immagini molto pesanti, che potrebbero far lievitare i costi di connessioni a consumo. Un buon consiglio è dunque quello di preferire allacciarsi ad un wi-fi quando si utilizza Street View.

1011

Usarlo per far esplorare la propria proprietà privata col programma partner

Street View di solito fa utilizzo di fotografie esclusivamente di luoghi pubblici, evitando per ovvi motivi di immortalare proprietà private. Fra i consigli che potrebbero interessare i proprietari di luoghi particolari e non aperti al pubblico, c'è quello di far includere la propria proprietà su Street View. È possibile farlo partecipando al programma partner di google maps.

1111

Usarlo per vedere i cambiamenti nel tempo

L'ultimo dei dieci consigli per l'utilizzo di Street View, riguarda una funzione spesso sottovalutata e poco nota. Quando si apre una schermata, in alto a sinistra è possibile vedere nel piccolo menu dallo sfondo nero, l'icona dello storico foto. Essa è composta da due frecce circolari e il simbolo delle lancette dell'orologio all'interno. Cliccando lì, avremo accesso allo storico di tutte le foto scattate negli anni di quel determinato punto. Le foto infatti vengono aggiornate ogni tot anni più o meno frequentemente. Ciò comporta la possibilità di poter ammirare in pochi fotogrammi il cambiamento che una determinata via, costruzione o zona hanno vissuto nel corso degli anni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare percorsi animati con Google Maps

Google Maps è lo strumento più utilizzato per cercare i percorsi stradali. Quando si ha bisogno di recarsi da un luogo a un altro, si fa affidamento proprio a Google Maps. Il servizio ci mette di fronte a vari percorsi, a seconda anche della tipologia...
Internet

Come ricevere gli aggiornamenti delle immagini satellitari di Google

Tramite l'utilizzo di Google, si possono visionare le immagini satellitari del nostro intero pianeta semplicemente con un click. Tutte le aree geografiche sono visibili, sia nei dettagli che nell'insieme. Basterà inserire soltanto le coordinate. Poi...
Internet

Come vedere la propria casa su Google Maps

Google Maps è un servizio indispensabile nella ricerca di strade per organizzare un percorso, per curiosare e visitare tutte le città del mondo. I dettagli, con foto e indicazioni specifiche, consentono di guardare da vicino l'oggetto del vostro interesse....
Internet

Come pianificare un itinerario di viaggio dal web

Un viaggio ben pianificato è l'ideale per chi vuole rilassarsi e non avere brutte sorprese. Infatti lasciare delle incognite quando si parte può da un lato essere avventuroso, ma dall'altro si possono incontrare delle difficoltà. Quindi un piano ben...
Internet

5 trucchi utili per usare Google Maps

Google Maps è un servizio offerto da Google al fine di effettuare ricerche e localizzazioni geografiche di diverse aree del pianeta Terra. Oltre a questo, è anche possibile ricercare servizi particolari in una determinato luogo, per esempio è possibile...
Internet

Google Maps: come trovare punti di interesse

Sicuramente l'avrete pensato diverse vote, e avrete già sperimentato in rete quest'opportunità. Stando ben seduti sul vostro divano, con il pc collegato, potete godervi una passeggiata nei punti d'interesse delle città più belle del mondo: dal Central...
Internet

Come aggiungere un nuovo luogo su Google Maps

Google Maps è uno dei servizi cartografici online più grandi. Esso permette infatti di visualizzare non solo strade e infrastrutture varie, ma anche la collocazione di negozi, attività commerciali, aziende, monumenti e tanti altri. Con la modalità...
Internet

Come trovare un luogo con le coordinate su Google Maps

Google Maps è uno strumento straordinario che consente di esplorare tutto il mondo attraverso una serie di immagini o di foto satellitari bidimensionali o tridimensionali. In questo atlante completo del mondo troviamo vie, strade, nomi di città laghi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.