Applicare un effetto "puntini" alle immagini con Superphoto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

A tutti coloro che amano giocare con le foto e le immagini, modificandole e aggiungendo simpatici effetti, al giorno d'oggi la rete offre numerosi strumenti. Esistono infatti moltissimi effetti speciali che è possibile applicare alle immagini, molti di questi, però, possono essere applicati esclusivamente attraverso strumenti professionali che spesso sono disponibili solo in versione commerciale, quindi a pagamento. Se volete applicare un effetto "puntini" alle vostre immagini (senza pagare nulla) potrete utilizzare i servizi offerti con Superphoto.

26

Superphoto è un servizio gratuito, scaricabile anche su iPhone e iPad, che offre numerosissimi effetti dai più semplici fino a quelli che permettono di realizzare piccole opere d'arte. Sono disponibili circa 200 effetti gratuiti e altri 1000 da sbloccare tramite l'acquisto in app. L'utilizzo di questo servizio richiede comunque una connessione ad internet forte e stabile.

36

Tra i vari proposti troverete anche l'effetto "puntini", che donerà alle vostre immagini la sensazione di essere state realizzate con matita, e quindi con la tecnica dei puntini. Le immagini sono disponibili in 3D e in HD. Superphoto è disponibile in molteplici lingue tra cui figura anche l'italiano.
Per accedere a Superphoto e cominciare il vostro operato dovrete connettervi al sito ufficiale che si trova a questo indirizzo.

Continua la lettura
46

Per iniziare subito a creare la vostra immagine con l'effetto puntini è necessario procedere a caricare una foto, potrete caricarne una dalla galleria immagini, acquisirne una al momento utilizzando la webcam, oppure importarla dai vostri album di Facebook. Cliccherete quindi su una di queste opzioni e procederete a selezionare la foto desiderata. Nel passaggio successivo vi sarà possibile ritagliare la foto, e quindi personalizzarla come meglio credete, prima di applicare l'effetto finale.

56

Al termine della procedura di upload, con il mouse contornerete le aree che vorrete lasciare inalterate, quindi che risulteranno colorate nell'immagine finale, tutto il resto, infatti, diverrà in bianco e nero con l'effetto puntini applicato. Per contornare le aree più piccole potrete rimpicciolire la dimensione del cursore interagendo con lo slide posto in basso a sinistra. Al termine cliccate su "Ok" per generare l'immagine finale.

66

Infine un consiglio sulla scelta dell'immagine. Questo effetto, per le sue caratteristiche visive, è ideale da applicare ad immagini non troppo complesse, possibilmente che non ritraggano volti o dettagli troppo piccoli in quanto questi verrebbero sfuocati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come nascondere l'accesso su Whatsapp

Whatsapp è una applicazione di messaggistica istantanea che ormai tutti utilizzano e di fatto ha sostituito i messaggi sms. Quest'app offre innumerevoli servizi, tra i quali la possibilità di sapere quand'è stata l'ultima volta che una persona si è...
Windows

Come Riparare un File Zip Danneggiato con Advanced Zip Repair

A tutti è capitato di trovarsi almeno una volta con un file zip che non ne vuole sapere di aprirsi, ricevendo come risposta un messaggio del tipo "impossibile aprire il file, archivio danneggiato/corrotto". Fortunatamente non sempre tutto è perso, infatti...
Internet

Come migliorare una foto online gratis con Perfect365

Avete tanti primi piani che potrebbero essere davvero molto belli, ma quel giorno non eravate truccate o non c'era la luce giusta? Non ne capite molto di grafica e cercate un programma facile ed intuitivo per "truccare" delle foto e renderle davvero attraenti?...
Elettronica

Come costruire un telegrafo con i fili

Il telegrafo venne inventato nella prima metà del 1800: molti furono i precursori della telegrafia, ma Guglielmo Marconi, fisico e inventore italiano, ne fu il migliore fautore, poiché proprio attraverso i suoi esperimenti permise un'applicazione su...
Windows

Come Eliminare I Disturbi Di Un'Immagine Con Shop Paint Pro

In questa guida ti darò tutte le informazioni utili su come eliminare nel migliore dei modi i disturbi di un'immagine usando Shop Paint Pro, un'interessante programma. Tieni presente infatti che le immagini digitalizzate possono contenere imperfezioni...
Windows

Come mettere dei post-it sul desktop del tuo pc

Non ti ricordi mai tutto quello che devi fare o quali sono i tuoi impegno della giornata? Ogni volta ti scordi di qualcosa? Per ovviare a questi problemi puoi creare dei piccoli post-it direttamente sul desktop del tuo computer. Questi ti aiuteranno sicuramente...
Software

Come creare un'immagine vettoriale con Illustrator

La maggior parte delle immagini visualizzate in un computer sono costituite da pixel, che sono piccoli rettangoli di diversi colori. Se si guarda molto vicino un'immagine è possibile distinguerli. Uno dei vantaggi nel trasformare i file in vettori è...
Elettronica

Come inserire o sostituire gli obiettivi in una Reflex digitale

Per gli amanti della fotografia che posseggono una macchina reflex digitale, diventa un' azione ricorrente quella di inserire o, più frequentemente, di sostituire gli obiettivi. Per chi è alle prime armi potrebbe sembrare un'operazione assai complessa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.