Come abilitare le revisioni in Microsoft Word 2007

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando si lavora in ufficio con dei documenti di Microsoft 2007 può capitare che sullo stesso file lavorino più persone che fanno più modifiche successive. Come è possibile quindi riuscire a sapere sempre quale sia l'utente che ha modificato un determinato pezzo del testo? La risposta è molto semplice ed è una funzione facile da usare e integrata nello stesso prodotto Microsoft Word 2007. Per abilitare questa utile funzione bastano solo pochi click e il problema non esisterà più. In questa guida, a tal proposito, vi sarà spiegato proprio come fare per abilitare la funzione per le revisioni dei documenti di Microsoft Word 2007.

26

Occorrente

  • PC
36

Innanzitutto dovete avviare il programma Microsoft Word 2007 e quindi aprire un nuovo documento. Per poter tenere traccia di tutte le modifiche che sul documento vengono apportate dai vari utenti, dovete abilitare la comoda funzione delle Revisioni di Word. Per poterlo fare aprite come prima cosa la scheda Revisione, che è presente nella parte alta del programma, ossia nel menù delle funzioni di Word, alla penultima voce del menù. Una volta che avrete aperto la scheda delle revisioni avete pieno accesso a tutti i comandi riguardanti la funzione della revisione.

46

La funzione per le revisioni compare all'interno del gruppo Strumenti, Rilevamento modifiche: fate click sulla piccola freccia nera che si trova subito sotto il pulsante Revisioni. Dal menù a tendina che vi appare, dovete selezionare la voce di Modifica nome utente. In questo modo verrà caricata la finestra di dialogo delle Opzioni di Word nella quale potrete impostare tutti i parametri di Revisione per il documento in questione. Successivamente, nella voce di menù Impostazioni generali, spostatevi nella sezione Personalizzazione della copia di Microsoft Office in uso e, nel Nome utente, digitate il nome che volete visualizzare nello strumento delle revisioni di quel documento.

Continua la lettura
56

Da questo momento in poi, chiunque aprirà questo file, saprà quali sono state le correzioni apportate dalla persona che ha inserito quel nome. Ovviamente, se applicate la stessa procedura sullo stesso file presente su altri computer, verranno visualizzate anche tutte le correzioni degli altri utenti. La procedura sembra più complessa da descrivere che da utilizzare: fate una verifica su un qualsiasi file di prova e vi accorgerete dell'utilità della funzione Revisioni del programma Microsoft Word 2007: non si potranno più confondere le diverse modifiche apportate a uno stesso file e i lavori svolti da più persone saranno più chiari e sicuri.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La procedura sembra più complessa da descrivere che da utilizzare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come abilitare l'opzione di ancoraggio immagini in word 2007

Tra i migliori programmi usati per gli uffici o per lo studio, c'è senza dubbio Word 2007, programma appartenente al pacchetto di Microsoft office, esso permette di fare tantissime cose, come testi lunghissimi o allegarci le immagini che si desiderano,...
Windows

Come confrontare due documenti Word

Grazie ai programmi Microsoft siamo in grado di costruire una presentazione, un filmato, un documento che verrà utilizzato ai fini lavorativi, etc. Ormai questi programmi sono divenuti sempre più aggiornati per offrire una presentazione sempre più...
Windows

Come Abilitare E Usare La Funzione Ocr Su Microsoft Office 2007

In quest articolo, abbiamo pensato di proporre una sorta di guida, molto utile, per imparare e capire bene, come e cosa fare, per abilitare e usare la funzione Ocr su Microsoft Office 2007 e poterlo utilizzare quando ne avremo veramente bisogno. Iniziamo...
Windows

Come creare una macro per correggere i doppi spazi in Word 2007

In questo articolo, che sarà come una vera e propria guida pratica, vogliamo aiutare i nostri lettori ad imparare come e casa fare per creare una macro per correggere in maniera precisa e veloce, i doppi spazi che si creano in Word 2007, senza rischiare...
Windows

Come creare un documento interattivo con Word 2007

Vediamo insieme come creare un documento interattivo con Word 2007. Recentemente la versione 2007 è stata aggiornata e migliorata ci darà la possibilità di creare documenti contenenti moduli interattivi, sono molto utili per l'esportazione su Web,...
Windows

Come inserire o eliminare un commento in Microsoft Word 2010

Quando scrivete un documento con Microsoft Word 2010, avete la possibilità di inserire dei commenti in un'apposita area: questi servono per testi da correggere, come ad esempio una tesi di laurea, e possono essere modificati in qualsiasi momento, nonché...
Windows

Come inserire uno sfondo in microsoft word

Molti non sanno, ma all'interno di Microsoft Word c'è la possibilità di inserire uno sfondo/un'immagine che potrà fare da contorno al vostro testo, migliorandone la forma. Attraverso questi quattro semplici passi base, vi insegnerò il modo migliore...
Windows

Come confrontare due file Word

Microsoft Office presenta una serie di applicazioni utili sia per per lavoro che per semplice svago; tra queste, la più utilizzata per scrivere è Microsoft Word. Si tratta di un software utile a creare, modificare e gestire documenti di testo, oltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.