Come abilitare visualizzazione dei file nascosti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La guida spiega in modo molto semplice come abilitare la visualizzazione dei file nascosti, con il sistema operativo Windows. Un'operazione molto importante che consente di vedere e tenere traccia dei file di sistema. Normalmente, l'utente non può visionare questi file nell'esplora risorse. L'operazione è semplice ed alla portata di tutti. In questa guida si sta usando Windows 10, ma questo metodo è valido anche per windows 8/8.1.

28

Occorrente

  • Pc
38

Windows 8 contenuti nascosti

Windows 8 ha cambiato molte cose, dalla schermata Start, alle nuove applicazioni per rendere il sistema operativo compatibile anche con tablet di nuova generazione. Cambiamento effettuato anche all' Esplora risorse. Ora più semplice e abbastanza intuitivo. Per visualizzare i file nascosti non bisogna più andare nel menu di sistema. Basta mettere una spunta su un opzione dell' Esplora risorse. Semplice vero? Andiamo a vedere come si fa.

48

Windows 8: Scheda di visualizzazione

Per prima cosa rechiamoci su Esplora risorse, situato in basso nella barra delle applicazioni di Windows. Ci troveremo tutte le cartelle principali organizzate per tipo di file, come documenti, immagini, musica e altro. In basso invece ci sono i dispositivi e le unità periferiche. Ora ci basta andare a cliccare in alto a sinistra, nella barra degli strumenti, la scheda "Visualizza".

Continua la lettura
58

Sezione mostra/nascondi: Elementi nascosti

Qui troveremo una serie di opzioni per visualizzare il tipo di layout. Ordinare i file per nome, dimensioni, data e altri tipi. Come ultima opzione, abbiamo la sezione Mostra/Nascondi, quella che ci servirà in questa guida. In quest' ultima sezione appena citata dovete mettere il segno di spunta su "Elementi nascosti". In modo da visualizzare i file o le cartelle nascoste dal sistema. I file nascosti vengono identificati, rispetto ai file normali, dal tipo di opacità, infatti sono più chiari, quasi trasparenti.

68

Windows 7: Come trovare elementi nascosti

Per chi ha una versione precedente di Windows (Windwos 7) esiste un altro metodo per visualizzare i file nascosti. Andate sempre su Esplora risorse e, sulla scheda "Visualizza" andate sul pulsante "Opzioni". Sulla scheda "Visualizzazione" andate a mettere il segno di spunta su visualizza cartelle. File e unità nascosti. Cliccate Ok, salvando le impostazioni modificate. Dalla stessa finestra è possibile visualizzare i file nascosti di sistema. Questa opzione la consiglio per gli utenti più smanettoni. Levando la spunta su "Nascondi i file protetti di sistema". Salvate le impostazioni cliccando su OK. Bene, fatto! Avete così abilitato la visualizzazione dei file nascosti!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguite le istruzioni del video
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come visualizzare una cartella nascosta

All'interno del nostro hard disk, oltre ai nostri documenti, la nostra musica e i nostri filmati, si trovano i file e le cartelle che regolano il funzionamento dei programmi e del sistema operativo. Per evitare di accedere a questi file e compromettere...
Internet

Come visualizzare i files nascosti con Filezilla

Filezilla è uno dei client FTP più utilizzati al mondo per l'archiviazione e la condivisione di file attraverso la rete. Sviluppato dal 2001 e disponibile gratuitamente per sistemi GNU/Linux, Microsoft Windows e macOS, permette la gestione ed il trasferimento...
Windows

Come rendere visibili i drive nascosti in Windows

Windows 7, per risparmiare risorse durante il suo utilizzo, nasconde in automatico i drive che non vengono utilizzati. Tuttavia questi non risultano visibili nemmeno in "esplora risorse", pertanto può rivelarsi necessario trovare un metodo che consenta...
Windows

Come Recuperare E-mail Corrotte O Cancellate Su Windows Mail

Nella nostra routine quotidiana è capitato a chiunque di noi, per svista o distrazione di cancellare una mail che poi invece si rivela molto importante o necessaria per svolgere un compito. Può inoltre anche capitare che gestori e-mail che utilizzano...
Windows

Come si fa a far comparire una cartella nascosta

Come si fa a far comparire una cartella nascosta, Una cosa importante da sapere come possiamo fare comparire una una cartella nascosta. Infatti devi sapere, i sistemi operativi hanno tante cartelle nascoste, ora proviamo con questo articolo passo passo,...
Sicurezza

Come verificare la presenza di virus negli allegati delle email

La posta elettronica, o email, è uno strumento molto pratico per poter inviare o ricevere in tempo reale documenti e files importanti. Ormai tutti possiedono un indirizzo di posta elettronica, o anche più di uno. Può capitare però che si ricevano...
Hardware

Come Sfruttare più di 4 Gb di Ram nei Sistemi a 32 bit

Spesso siamo costretti ad aumentare la quantità originaria di memoria Ram del nostro Computer, al fine di incrementarne le prestazioni, ma talvolta si rimane delusi quando effettivamente il risultato non è quello sperato poiché il quantitativo di memoria...
Hardware

Come recuperare le unità disco nascoste

In questa breve guida, vi fornirò alcune utili indicazioni su come recuperare le unità disco nascoste in Windows XP. Per procedere oltre, potrete servirvi dell'apposita sezione di "Esplora risorse", la quale vi offrirà la possibilità di individuare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.