Come Aggiornare Il Firmware Del Modem D-link 2640b

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa semplice ed esauriente guida spiegheremo come è possibile aggiornare il firmware del modem D-link 2640b. L'aggiornamento del firmware rappresenta una procedura apparentemente semplice da mettere in atto, ma è necessario sapere esattamente che cosa si sta facendo e soprattutto eseguire tale pratica con molta cautela e soltanto se è necessario. Infatti, un errore sull'aggiornamento del firmware, non necessariamente provocato dalla negligenza dell'utente ma da una trasmissione corrotta può tradursi, nel peggiore dei casi, alla perdita del modem D-link 2640b. È pertanto consigliato l'aggiornamento esclusivamente se eseguito da una persona esperta e soltanto se necessario, a causa di bag riscontrati o problemi simili. La procedura, comunque, è abbastanza breve e se priva di intoppi non può che migliorare le prestazioni generali del modem D-link 2640b. Se si ha l'intenzione di aggiornare il firmware, in definitiva il software che controlla direttamente l'hardware del proprio modem, del dispositivo D-link 2640b, è sufficiente effettuare tre semplici passaggi. Per prima cosa occorre entrare nel pannello di controllo del proprio modem o router, per poi caricare il firmware aggiornato dal sito internet ufficiale. Successivamente, si può procedere con l'installazione del programma. A questo punto, possiamo entrare nel dettaglio e spiegare la procedura in modo più approfondito.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Computer
  • Modem D-link 2640b
  • Pacchetto firmware già scaricato
35

Per prima cosa, come abbiamo anticipato durante l'introduzione di questa guida, è necessario accedere al sito internet ufficiale della D-link (www.dlink.com), per poi scaricare il firmware aggiornato del proprio prodotto. Alla pagina del modem o router, nella sezione download, esistono differenti versioni da scaricare. È sufficiente selezionare la versione a seconda che il modem sia targato infostrada o a seconda del numero di versione del proprio prodotto. Se non si è sufficientemente sicuri di quello che si sta effettuando, è possibile andare a controllare la versione hardware del proprio modem direttamente sulla scatola del prodotto o sull'etichetta presente sotto lo stesso dispositivo. Successivamente, è necessario scaricare il firmware e salvarlo sul proprio computer. Noi, per semplicità, vi forniamo il link esatto in cui è possibile scaricare il firmware del modem D-link 2640b: http://www.dlink.com/it/it/support/product/dsl-2640b-adsl-2-wireless-g-router-with-4-port-10-100-switch. Non vi rimane altro da fare che cliccare sul tasto download.

45

A questo punto, si può accedere alla pagina del modem o router in questione. Collegare, quindi, il DSL-2640b al proprio computer tramite un comunissimo cavo Ethernet (si trova già nella confezione), ed avviando il browser (può essere Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, o altri), si deve andare a digitare nella barra degli indirizzi "192.168.1.1", per poi cliccare sul tasto invio. Successivamente, la pagina del modem chiederà all'utente di immettere un nome ed una password, che di default è impostata su admin (sia come nome utente che come password). A questo punto, ci si troverà davanti alla schermata seguente ed abbastanza intuitiva, in cui si può immediatamente riscontrare la presenza del pulsante Backup Now. Le impostazioni di configurazione del D-link 2640b, a seguito dell'aggiornamento del firmware, torneranno ai valori di fabbrica, per cui è vivamente consigliato effettuare il backup tramite il pulsante Backup Now.

55

Per aggiornare il firmware, a questo punto, occorre cliccare su sfoglia, per cercare il file necessario A seguire, si deve cliccare sul pulsante "Aggiornamento firmware" oppure su "Update firmware", in modo tale da iniziare a caricarlo. Al termine dell'operazione, il modem o router D-link 2640b si riavvierà automaticamente. Per concludere il tutto, ricaricare la configurazione salvata tramite il tasto Backup Now. L'aggiornamenti del firmware è stato, così, portato a termine con successo.

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti