Come aggiornare la posizione degli autovelox su dispositivi tomtom

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il navigatore è quel dispositivo che, posto in macchina, consente al guidatore di poter giungere alla destinazione desiderata, seguendo un percorso indicato una cartina digitale. In questo modo, si è detto addio alla vecchia cartina geografica, di più scomodo e non pratico utilizzo. Tra le tante funzioni che svolge un navigatore satellitare, come quella di individuare eventuali cambiamenti in strada, c'è anche quella di controllare la presenza autovelox, che sono in grado di rilevare la velocità degli automobilisti e fare multe. Per poter operare, questa funzione del navigatore deve essere costantemente aggiornata, e non è una cosa di facile intuizione. Ecco perché in questo articolo, verranno dati degli utili consigli e delle istruzioni, su come aggiornare la posizione degli autovelox su dispositivi Tomtom, ovvero una delle più famose marche di navigatori satellitari.

27

Occorrente

  • Un navigatore satellitare TomTom
  • Pc con connessione ad Internet
37

Innanzitutto collegatevi al sito internet www. Poigps. Com e provvedete alla registrazione creando un account. Non abbiate diffidenze di alcun tipo: il suddetto sito fa immediatamente chiarezza presentandosi come un portale amatoriale indipendente, ove sia la registrazione che i download non comportano alcun impegno e sono totalmente gratuiti.

47

Procedete cliccando su DOWNLOAD nella sezione PDI e files posizionata a sinistra nella homepage del portale. Scaricate quindi il file ''Autovelox fissi e mobili'' più recente. Il file scaricato è già pronto all'uso per il vostro Tomtom, perciò provvedete a collegare il navigatore satellitare al computer e ad accenderlo.

Continua la lettura
57

Per aggiungere una serie di PDI (punti di interesse) su un dispositivo che utilizza l'interfaccia TomTom Home, avviate innanzitutto il software TomTom Home installato sul vostro computer. Attendete il caricamento del programma e cliccate dunque su AGGIUNGI TRAFFICO, VOCI, AUTOVELOX, ECC... Dal menu principale di TomTom Home. Ora fate click su PUNTI DI INTERESSE e successivamente su AGGIUNGI per installare qualunque PDI condiviso con la comunità TomTom.

67

Se invece il navigatore in vostro possesso dovesse utilizzare l'interfaccia MyDrive dovete cliccare sull'icona MyDrive Connect nell'area di notifica Windows. Spostatevi quindi con il cursore su AGGIUNGI CONTENUTI COMUNITA' e successivamente su AGGIUNGI PDI. Fate ora click sul PDI desiderato e procedete all'installazione: la serie di PDI di vostro interesse verrà copiata sul vostro TomTom che sarà così pronto per essere rimontato sul cruscotto della vostra auto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nonostante siate a conoscenza di eventuali autovelox dislocati sul territorio, guidate rispettando sempre le regole del codice stradale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come aggiornare gratis il TomTom XL

Al giorno d'oggi il navigatore satellitare è uno strumento utilissimo, che sicuramente non può mancare nella vostra auto, soprattutto se la utilizzate frequentemente per effettuare dei viaggi. Questo utilissimo strumento, infatti, vi guiderà attraverso...
Elettronica

Come aggiornare il navigatore GPS

Una delle invenzioni tecnologiche davvero utile è il navigatore GPS che, grazie alla propria tecnologia innovativa, riesce a trovarvi la strada per la destinazione da raggiungere. Procedere al suo aggiornamento è piuttosto semplice. Dovrete procurarvi...
Software

Come aggiornare il Tom Tom

Il Tom Tom è un sistema di navigazione satellitare che al suo acquisto contiene già le mappe e alcuni altri servizi. È consigliabile disporre sempre della versione più recente del software TomTom installata sul dispositivo di navigazione. Ciò garantisce...
Elettronica

Come migliorare la ricezione del TomTom

Da quando il TomTom ha fatto comparsa nelle nostre vite, non è più necessario orientarsi mediante le classiche cartine geografiche. Tramite il segnale GPS risulta semplice ed immediato scoprire in che zona della città si è e come arrivare a destinazione...
Software

Come pianificare un percorso su Google Map e trasferirlo sul tom tom

Google Maps è un ottimo servizio gratuito offerto da Google, che ci permette di visualizzare le mappe della maggior parte delle città italiane ed estere, ed inserire un luogo che dobbiamo raggiungere in auto, a piedi o con i mezzi pubblici. A tale proposito...
Hardware

Come scegliere un navigatore satellitare

Il navigatore satellitare, specialmente per chi viaggia spesso, deve essere scelto con profonda attenzione, anche perché deve essere attendibile e di facile consultazione. Naturalmente la tecnologia continua a fare passi da gigante e tra i modelli migliori,...
Software

Come installare il software Route 66 su Windows Mobile 6.1

Se sul vostro smartphone avete intenzione di installare il software route 66, è possibile farlo grazie all'omonimo programma che fornisce un navigatore aggiornabile tramite internet, e che riesce a sfruttare la mappe scaricate da Google e dal provider...
Windows

Come installare mapsource sul pc

Il navigatore è diventato ormai uno strumento essenziale per l'auto. Grazie a esso è infatti possibile raggiungere zone della città che neanche si conoscono senza perdere tempo con gli stradari e senza fermarsi per chiedere indicazioni stradali. Purtroppo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.