Come Aggiungere Font Da Usare Con Gimp

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

GIMP è un programma gratuito per la grafica professionale che viene per la maggior parte utilizzato per quanto riguarda una vasta varietà di lavori di tipo grafico. Tuttavia, accade spesso che i font di base offerti da Windows non bastino a coprire le esigenze dell'utente in termini di qualità e bellezza del font stesso. In questa guida verrà offerta una valida soluzione a questa problematica, offrendo una spiegazione passo per passo del come sia possibile trovare, scaricare ed installare font di alta qualità in modo gratuito e semplice, così da poter aggiungere font che possano migliorare l'aspetto di qualsiasi lavoro grafico si stia facendo.

26

Occorrente

  • GIMP installato e funzionante
  • Microsoft Windows
36

Il primo passo da compiere per poter avere nuovi caratteri da aggiungere a quelli forniti da Microsoft Windows consiste nel trovarli sul Web. A tal proposito esistono in realtà una miriade di siti facilmente reperibili sul web che offrono caratteri di alta qualità, essendo tuttavia per la maggior parte a pagamento. Questa guida è però mirata al risparmio e quindi mostreremo uno dei migliori siti che offrono font per i tuoi progetti grafici gratuitamente. Il sito in questione si chiama "Abstract Fonts", ed è raggiungibile presso questo link: clicca qui. Potrai trovare tanti font da scaricare senza dover pagare nulla!

46

Una volta scelto il tuo font preferito, o una volta trovato tramite la funzione ricerca del sito che ti ho mostrato, sarà possibile scaricarlo. È importante che il font che si va a scegliere stia graficamente bene con gli altri font che si stanno usando nel progetto. Pertanto è possibile che si debba effettuare più prove, scaricando più di un singolo carattere. In ogni caso il sito che è stato segnalato non limita il numero di download che è possibile eseguire, pertanto è possibile fare tante prove quanto si desiderano. Una volta scaricato il file zip contenente il carattere che si preferisce, questo va estratto in una nuova cartella da denominare come "nuovi_font".

Continua la lettura
56

Procediamo ora con l'installazione del carattere. La procedura che stiamo per illustrare è valida per Microsoft Windows 7, anche se in realtà le precedenti versioni di Windows avevano una procedura molto simile e si può quindi fare riferimento alla stessa spiegazione. Per prima cosa ci si reca sul Pannello di Controllo, cliccando su Start e poi su Pannello di Controllo. Si clicca quindi su Aspetto e Personalizzazione, e successivamente su Caratteri, che sarebbe l'ultima voce nella lista che viene mostrata. Per installare il font ora bisogna solamente trascinare, nella finestra che si vede, il carattere che era stato precedentemente scaricato. Ci si reca ora su GIMP e si apre il progetto grafico cliccando, per concludere, sullo Strumento Testo. Se le istruzioni sono state eseguite correttamente, sarà ora possibile utilizzare il nuovo font!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettua più prove con i caratteri che trovi sul sito citato

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come installare font su Photoshop

A volte, per necessità di progetto o artistiche, si può aver bisogno aumentare la gamma di font con cui Adobe Photoshop opera, differenti da quelli predefiniti forniti dall’applicazione. Facendo un rapido excursus teorico, i font, o tipi di carattere,...
Windows

Come visualizzare i caratteri installati su windows 7

Volete sapere come visualizzare i caratteri installati sul vostro Windows 7? Allora seguite questa fantastica guida e grazie ad un semplicissimo software chiamato "sFont" sarete in grado di vedere l'anteprima di tutti i caratteri installati sul vostro...
Windows

Come creare un font con la propria calligrafia

S ritenete di avere una calligrafia bella e leggibile allo stesso tempo, dovete sapere che è possibile trasformarla in un vero e proprio conto da utilizzare come scrittura sul computer. Tratta di un'operazione alla portata di tutti, in quanto è semplice,...
Internet

Come creare un font per il PC

BirdFont è un’interessante softwaremulti-piattaforma che consente di creare font personalizzati in modo facile e intuitivo, da aggiungere ai font di base che ogni sistema operativo mette a disposizione. I vari sistemi operativi, infatti, possono condividere...
Windows

Come fare il backup dei font

Un tipo di carattere è una rappresentazione grafica di un testo che presenta differenti caratteristiche, per dimensioni, peso o stile. Il peso indica il rapporto tra l'area "inchiostrata" e quella in bianco e nero dei caratteri. Gli utenti che utilizzano...
Mac

Come modificare il font del Finder di un Mac

Ogni Mac, storicamente, è caratterizzato da un font predefinito che tutti gli appassionati del sistema operativo di casa Apple conoscono, il Lucida Grande. Questo font ha fatto la storia e non è mai stato cambiato, andando così a diventare un vero...
Internet

Come creare un font con la propria scrittura

Ti sei stancato dei soliti font di default che sono presenti sul tuo pc fin da quando lo hai acquistato? Vorresti creare un font direttamente con la tua scrittura a mano e non sai come fare? Non preoccuparti, puoi tranquillamente farlo creando un font...
Windows

Come riconoscere un font

Navigando in giro per il web, capita di trovarsi davanti un font (un tipo di carattere) che piace particolarmente. Se desiderate utilizzare tale front per creare un documento word, per lavoro o magari semplicemente per decorare una foto con qualche programma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.