Come aggiustare un telecomando

Difficoltà: media
Come aggiustare un telecomando
14

Introduzione

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, nei prossimi passi, vedremo insieme, come aggiustare un telecomando. Infatti, prima di preoccuparsi ed andare da un rivenditore per l'acquisto di un nuovo telecomando, è opportuno verificare se può essere sistemato il danno. Vediamo insieme come fare.

24

La prima cosa da fare, riguarda la verifica dello stato della batteria, molto spesso, infatti capita che, le batterie esauste sono la causa del malfunzionamento, quindi basterà sostituirle con altre nuove e verificare poi se il dispositivo funziona o no. Più nel dettaglio, dopo aver sostituito le batterie, bisognerà premere il pulsante di on e off e, se una luce lampeggiante nel LED a infrarossi si accende, allora vorrà dire che il telecomando è funzionale. Se a seguito della sostituzione delle batterie, il problema persiste, allora vorrà dire che c'è un problema di tipo meccanico come ad esempio l'invecchiamento delle saldature. In tal caso, sarà opportuno aprire il telecomando, ripristinare le saldature e strofinare i punti di contatto delle batterie con dell' acetone o con dell'alcool per rimuovere la polvere.

34

Per quanto riguarda, i telecomandi universali, qui le difficoltà aumentano a causa dei molti sistemi di codifica incorporati durante la fabbricazione. A tal proposito, il consiglio è quello di leggere l'etichetta del dispositivo. Molte volte, il rimedio per aggiustare un telecomando universale, è quello di riprogrammarlo da zero inserendo i numeri o le lettere. Molte volte capita che il rinnovo delle batterie può causare la perdita del codice. Grazie alla loro multi-codifica, la riparazione del telecomando universale consiste in una piccola riprogrammazione.

44

Dopo aver sistemato il telecomando, sarà necessaria una verifica finale di tutte le funzionalità. Per fare ciò, bisognerà fare un test di verifica sul dispositivo per cui è destinato. In caso contrario, è possibile utilizzare un ricevitore come la fotocamera di un telefono cellulare con una connessione a infrarossi. Avvicinando la luce di un telecomando verso l'obiettivo della macchina fotografica cellulare, se il LED lampeggia, il telecomando è funzionale.
Infine, si consiglia, preventivamente (per evitare malfunzionamenti vari) di proteggere il telecomando da possibili urti e cadute. A tal proposito, esistono in commercio, moltissime custodie in gomma o plastica, in grado di proteggere il telecomando da svariati inconvenienti che possono capitare durante l'uso dello stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide