Come aggiustare un telecomando

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Può capitare che con l'usura o in seguito a una caduta accidentale il telecomando del nostro televisore non funzioni più. In queste circostanze il danno non è sempre irreparabile, così come non indispensabile portarlo subito in assistenza o addirittura acquistare uno nuovo. Nella maggior parte dei casi, infatti, il telecomando può essere riparato in completa autonomia. A questo proposito, con i passaggi seguenti vedremo proprio come procedere per poter aggiustare un telecomando che non funziona più.

25

Verificare la batteria

La prima operazione che bisogna compiere riguarda la verifica dello stato della batteria: molto spesso, infatti, può capitare che le batterie esaurite siano la causa del malfunzionamento, quindi basterà sostituirle con altre nuove e verificare poi se il dispositivo funziona o meno. Più nel dettaglio, dopo aver sostituito le batterie, bisognerà premere il pulsante on e off e se una luce lampeggiante nel LED a infrarossi si accende, allora vorrà dire che il telecomando è funzionante. Se, invece, in seguito alla sostituzione delle batterie, il problema dovesse persistere, allora vorrà dire che c'è un problema di tipo meccanico, come per esempio l'invecchiamento delle saldature. In questo caso sarà opportuno aprire il telecomando, ripristinare le saldature e strofinare i punti di contatto delle batterie con dell'acetone o con dell'alcool per rimuovere la polvere.

35

Riprogrammare il telecomando

Per quanto riguarda, invece, i telecomandi universali, bisogna dire che in questo caso le difficoltà aumentano a causa dei molti sistemi di codifica incorporati durante la fabbricazione. A tale proposito, il consiglio è quello di leggere con attenzione l'etichetta presente nel dispositivo. Molte volte, infetti, il rimedio più efficace per aggiustare un telecomando universale è quello di riprogrammarlo da zero, inserendo i numeri o le lettere. Molte volte capita che il rinnovo delle batterie possa causare la perdita del codice. Grazie alla loro multi-codifica, la riparazione del telecomando universale consiste in una piccola riprogrammazione.

Continua la lettura
45

Proteggere il telecomando

Dopo aver sistemato il telecomando, sarà necessario effettuare una verifica finale di tutte le funzionalità. Per fare questo bisognerà eseguire un test di verifica sul dispositivo per cui è destinato. In caso contrario è possibile utilizzare un ricevitore come la fotocamera di un telefono cellulare con una connessione a infrarossi. Avvicinando la luce di un telecomando verso l'obiettivo della macchina fotografica cellulare, se il LED lampeggia, significa il telecomando è funzionale. Infine, si consiglia preventivamente (per evitare malfunzionamenti vari) di proteggere il telecomando da possibili urti e cadute. A questo proposito è bene sapere che esistono in commercio moltissime custodie in gomma o plastica che sono in grado di proteggere il telecomando da svariati inconvenienti che possono capitare durante l'uso dello stesso.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come collegare il telecomando Sky alla tv

Tutti gli abbonati a Sky hanno in dotazione insieme al proprio decoder anche il telecomando ufficiale di Sky. Telecomando che, oltre a controllare le funzioni del decoder, è in grado di controllare quelle della tua tv. Anche quando il decoder è spento,...
Elettronica

Come Controllare Un Telecomando Senza Strumenti

Gli oggetti tecnologici che utilizziamo in ogni angolo della nostra casa non sempre funzionano al meglio. Fra guasti, usure e dispositivi poco funzionanti, bisogna sapersela cavare da soli anche tra le mura domestiche. Proprio riguardo a questo argomento,...
Elettronica

Come Provare Le Funzionalità Del Telecomando Tv

Rispetto alla categoria degli strumenti di intrattenimento domestici sappiamo bene che possiamo scegliere tra molteplici e ognuno con svariate funzioni. Abbiamo televisori, digitali terrestri, box tv, e tanti altri. L'elemento che accomuna tutti questi...
Elettronica

Come duplicare il telecomando di un cancello

Molti cancelli elettronici, oggi, possono essere manovrati con telecomandi elettronici. Si tratta di un'operazione semplice e conveniente perché contente di aprire e chiudere il cancello senza dover scendere dalla macchina ogni volta che usciamo o torniamo...
Elettronica

Come duplicare un telecomando per cancelli

In numerose occasioni, sopratutto nelle famiglie numerose o nelle aziende in cui ognuno ha esigenze diverse, molte persone si rivolgono a fabbri o ferramenta per la duplicazione delle classiche chiavi in metallo, per aprire e chiudere le porte. Ma come...
Mac

Come utilizzare un telecomando Apple Remote

Gli appassionati di tecnologie moderne, e in particolar modo del marchio Apple, saranno sicuramente a conoscenza della nuova fantastica invenzione della casa produttrice statunitense. Si tratta dell'Apple Remote, un telecomando in grado di rendere più...
Mac

Come disattivare il telecomando della Apple TV su Mac

La tecnologia oggi, fa si che sempre più apparecchi elettronici presenti nelle nostre case interferiscano tra di loro, causando numerose interferenze. A tutti, almeno una volta a casa, ci è capitato di utilizzare telecomandi universali che hanno accesso...
Elettronica

Come impostare il volume della televisione dal telecomando Sky

Vuoi impostare il volume della televisione dal telecomando Sky e non sai come fare? Nessun problema! Programmare il telecomando di Sky per controllare il televisore è questione di pochi minuti. Bisogna però conoscere la procedura corretta per evitare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.