Come analizzare le statistiche del proprio sito

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Analizzare le statistiche del proprio sito è un accorgimento molto importante per sapere quante e quali sono le caratteristiche delle persone che realmente guardano o si interessano ai contenuti proposti. Non sempre però può essere conveniente avere un proprio sito sul web che ci impone il più delle volte l'onere di dover sostenere delle spese annuali. Tuttavia, i costi di un sito web dipenderanno molto dallo spazio utilizzato sui server per i contenuti e dall'indicizzazione dei motori di ricerca. Per promuovere le nostre attività il proprio sito deve essere trovato con semplicità e immediatezza dai potenziali visitatori che sono logicamente interessati al suo contenuto. Ecco allora che con le parole chiave giuste inserite sui motori di ricerca il sito stesso potrà apparire anche tra le prime 20 opzioni. Oggi esistono molte società che si occupano della progettazione e promozione dei siti personali. Ma questo non basta, perché occorre anche l'analisi delle statistiche, magari per controllare proprio la qualità del lavoro svolto dalle società specializzate e per tanti altri dati che possono derivare da questo attento approfondimento. Allora vediamo insieme come analizzare le statistiche del proprio sito.

25

Occorrente

  • Sito internet, strumenti Seo
35

Controllare le visite al sito

Le visite al proprio sito web personale rappresentano il modo più diretto per controllare l'efficacia del sito stesso. Quindi, più visite ci sono, più persone hanno letto e guardato i nostri contenuti. Tuttavia, il parametro visite va analizzato molto attentamente. In effetti, bisogna distinguere le visite temporanee, che restano solo per qualche minuto, dalle visite con durata maggiore che di conseguenza reperiscono tutte le informazioni e sono anche le più interessate. Ecco allora che i grafici di Web Analytics diventano utilissimi per mostrare lo storico delle visite e le previsioni di visite future.

45

Prestare attenzione alla frequenza di rimbalzo

Particolare attenzione va prestata alla frequenza di rimbalzo, cioè a come e perché un utente accede al nostro sito dopo aver cliccato sul link contenuto in un'altra pagina web. Ma analizzare una statistica del proprio sito significa anche scegliere gli strumenti giusti, come per esempio SimilarWeb o Google Trends for Websites per conoscere i dati più importanti dell'audience, quindi provenienza, preferenze, bisogni e così via.

Continua la lettura
55

Fare l'analisi delle pagine viste

Altra voce delle statistiche che è bene analizzare con attenzione sono i dati delle pagine viste. Tale analisi si fonda essenzialmente sui risultati di visualizzazione di certe pagine del nostro sito internet. Ovviamente questo parametro è molto variabile, infatti dipende strettamente dalle necessità del momento dell'utente. Ma con Alexa si conosceranno i comportamenti e il tipo di navigazione, e alla fine sarà più facile analizzare il grafico, la statistica e la classifica anche a livello globale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come posizionare il tuo sito su Google

Per tutte le attività, gli imprenditori, i venditori pubblicizzare il proprio sito è importante. Avere un sito internet facile da trovare permette di incrementare le visite. Uno dei motori di ricerca più usati e conosciuti è Google. Attraverso Google...
Internet

Come monitorare le visite del proprio sito web

Ormai ogni piccola grande azienda o attività commerciale non può prescindere dall'avere il suo personale sito web. Un riferimento in rete è infatti necessario oggigiorno. La miglior pubblicità si fa sul web, così come sul web avviene il miglior passaparola....
Internet

Come ottenere più visite su YouTube

YouTube è una piattaforma è nata per condividere i contenuti multimediali e visualizzare dei filmati. La sede dell'azienda è in California. Probabilmente, a tutti sarà capitato di chiedersi almeno una volta dopo che ci siamo registrati al sito come...
Internet

Come aumentare le visite al proprio canale YouTube

Gli youtuber, ovvero le star di Youtube, sono sempre più delle acclamate e conosciute celebrità. Motivo per cui molti cercano di emularle o semplicemente di collezionare visualizzazione e like sulla piattaforma più famosa del web per video e molto...
Internet

Come calcolare le statistiche delle partite di calcio con Agarymathematics

Siete degli appassionati di scommesse sportive? Amate il calcio italiano, internazionale ed europeo? Giocate spesso al Totocalcio, Totogol e a Big Match? Agarymathematics può fare al caso vostro! È un programma intelligente, un punto di riferimento...
Internet

Guida base al posizionamento dei siti web sui motori di ricerca

Il mondo del web è assai competitivo e vasto, infatti ogni giorno milioni di utenti creano nuovi siti dove vengono inseriti contenuti di varia natura, e districarsi in questo groviglio di informazione è assai complesso e stancante, soprattutto se siete...
Internet

Come fare visualizzazioni su Youtube

Youtube è un canale di comunicazione ormai utilizzato per scopi differenti. In ogni caso il parametro delle visualizzazioni non sta indifferente a nessuno, fondamentalmente perché caricando un video sulla piattaforma in questione si sta creando un rapporto...
Internet

Come installare Google Analytics su Joomla

Un sito web è come una casa con tante stanze dove moltissime persone possono entrare ed uscire. Monitorare da dove vengono queste persone, quale stanza visitano e se se ne vanno subito oppure no è una questione fondamentale per ogni proprietario di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.