Come assegnare un indirizzo IP statico al tuo computer in Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Utilizzare i browser per la navigazione in Internet è piuttosto semplice, più complesso può invece essere la configurazione di un PC per poter sfruttare al meglio la potenzialità della rete. Quando ad esempio di cerca di creare una rete domestica, è importante riuscire ad assegnare un identificativo per ogni dispositivo collegato, così da evitare conflitti fra i vari computer, magari presenti anche dopo vari riavvii del sistema. L’assegnazione di questo identificativo, chiamato indirizzo IP (Internet Protocol), nel sistema operativo Windows 7 avviene solitamente in modo automatico, in alcuni casi può però essere necessario l'utilizzo di un IP statico (non variabile) per assicurare una navigazione senza sorprese. In questa guida sarà spiegato come assegnare un indirizzo IP statico al tuo computer in Windows 7.

24

La prima cosa da fare per assegnare un indirizzo IP statico è cliccare sul pulsante “Start” (in basso a sinistra) e poi su “Pannello di controllo” dal menu che si apre. Selezionare “Rete e Internet” ed infine “Centro connessione di rete e condivisione”. A questo punto si può cliccare sul nome della rete che si vuole configurare (quindi la propria), la cui connessione può essere LAN (via cavo) oppure wireless (via etere). Dopo aver selezionato la rete, si apre un’altra scheda denominata “stato di connessione rete wireless” dove bisogna cliccare su “Proprietà” e poi sulla voce “Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4). Arrivati a questo punto, ci si trova nella sezione in cui è possibile inserire manualmente l'indirizzo IP per il PC. Verificare la presenza delle seguenti diciture: “indirizzo IP”, “subnet mask” (cioè è un indirizzo di quattro byte separati da un punto i cui valori vanno a formare la struttura e l'ordine numerico dell’IP stesso), “gateway predefinito” e “dns” (questo permette di convertire un nome di un dominio di un sito in un indirizzo IP).

34

Ora è necessario fare molta attenzione ai prossimi passi per evitare di fare errori che potrebbero impedire la corretta connessione del PC. Per prima cosa è necessario capire l’IP del router della rete. Normalmente è 192.168.1.1 ma può anche essere 192.168.2.1. Scegliere quindi un indirizzo IP a piacimento che può andare da 1 a 255 e sostituirlo all’ultima cifra (che al momento è “1”). Inserire come “gateway” predefinito il valore IP del router e nella dicitura "subnet mask" il numero 255.255.255.0. Come “dns” si può infine sceglierne uno tra quelli offerti dalla propria compagnia telefonica, oppure uno di quelli di Google (8.8.8.8 oppure 8.8.4.4). Dopo aver inserito tutti i valori, cliccare quindi su “Ok”.

Continua la lettura
44

Nel caso in cui al termine di questa procedura ci sia qualche problema (come ad esempio un’assenza di connessione), bisogna verificare che tutti i dispositivi connessi abbiano un IP differente l'uno dall'altro, così da evitare che ci possano essere apparati con lo stesso numero identificativo. Se ci sono problemi di gateway, verificare che le prime tre cifre IP del PC e del router siano uguali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come aprire le porte del router per PS4

Se avete acquistato da poco una nuova PS4 ma non riuscite ad accedere alla modalità online dei vostri giochi, non abbiate paura. Probabilmente si tratta di un problema di rete legato alla configurazione delle porte del router. Una parte del procedimento...
Windows

Come far assegnare al router lo stesso indirizzo IP a tutti i dispositivi collegati

L'indirizzo IP identifica con il suo numero un dispositivo collegato alla rete internet. Ogni dispositivo che viene collegato avrà un suo indirizzo IP, invece, in questa breve guida, vedremo come far assegnare al nostro router lo stesso indirizzo IP...
Internet

Come espandere una rete wireless attraverso un access point

All'interno della nostra guida, andremo a parlare di reti wireless. Nello specifico, come avrete notato dal titolo della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come espandere una rete wireless attraverso un access point.Nei prossimi passi, andiamo a scoprire...
Windows

Come configurare l'indirizzo ip in Windows Xp

Ricordiamo che cos'è l'indirizzo IP (Internet Protocol address) di un PC: si tratta di un etichetta che riconosce univocamente un dispositivo collegato ad una rete informatica. Normalmente un PC grazie alla tecnologia denominata DHCP (Dynamic Host Configuration...
Hardware

Come collegare una rete LAN

Capita spesso di avere molti dispositivi e volerli collegare insieme, in modo da poter scambiare le informazioni e i dati in maniera più semplice e veloce, in tempo reale e senza le necessità di passare attraverso dispositivi mobili. Questa semplice...
Windows

Come creare una rete domestica

Una rete domestica detta comunemente LAN, consente la comunicazione tra più dispositivi con l'utilizzo del cavo Ethernet. Per esempio, in un ufficio dove ci sono molti computer, la rete LAN può essere usata per la condivisione di file tra essi e una...
Hardware

Come configurare un router per utilizzare il protocollo DHCP

Una rete, di qualunque dimensione essa sia, permette di gestire una serie di indirizzi IP. Questi ultimi sono delle serie numeriche che sfruttano il protocollo Internet e appartengono a diversi server. Una gestione manuale degli IP è pressoché impossibile...
Internet

Come entrare nella schermata di controllo del router alice

Ormai internet è entrato in tutte le case ed esercizi commerciali per cui avere un buon gestore ed una connessione ben funzionante è diventato molto importante. Ma chi possiede una configurazione Adsl sa bene quanto sia importante configurare in maniera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.