Come Attivare I Riscaldamenti Di Casa Con Un Semplice Sms

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso dobbiamo fare i conti con il freddo in casa quando rientriamo dopo una giornata di lavoro o dopo una vacanza e non abbiamo programmato il timer affinché si attivi per attivare i riscaldmaenti in casa. Oggi possiamo attivare i riscaldamenti con il nostro cellulare tramite un semplice sms inviato all'interruttore "Sms Control", la difficoltà di questa guida è impostata su media ma se seguite passo passo questi 3 punti non vi risulterà difficile basterà perderci soltanto una ventina di minuti del vostro tempo!

26

Occorrente

  • Interruttore "Sms Control"
  • Sim card
  • Telefono cellulare
36

La prima cosa da fare è acquistare l' interruttore elettrico "Sms Control" acquistabile in qualsiasi negozio di elettronica o ferramenta"
Dopo aver acquistato il nostro interruttore elettrico "Sms Control", e la sim telefonica, inserite la sim telefonica in un qualsiasi telefono cellulare, andate in impostazioni della sim e disabilitate la richiesta del codice Pin all'accensione! Dopo aver fatto ciò apriamo il coperchio posteriore del nostro interruttore "Sms Control" e inseriamo la scheda telefonica, Rimontiamo quindi il coperchio e colleghiamo l'apparecchio alla corrente elettrica tramite l'apposito alimentatore che ci è stato dato in dotazione con il prodotto.

46

Procediamo adesso con il programmare l'apparecchio "Sms Control", inviamo quindi al dispositivo un sms con il codice " *1234* ", riceveremo in risposta un sms dal dispositivo con lo stato delle porte del dispositivo (i=Imput cioè porta in entrata e o=output cioè la porta in uscita), che ovviamente saranno su "OFF" perché il dispositivo è stato appena acquistato. Per aprire una o più porte dovremo inviare un altro sms con il codice " *1234S1* " (dove "S" si usa per l'apertura della porte, sostituendolo con "R" la porta si chiuderà, invece "1" è il numero della porta)

Continua la lettura
56

Dopo aver aperto le porte 1 e 2 delle otto che sono presenti, procediamo con il collegare il nostro interruttore al termostato di casa. FATE BENE ATTENZIONE A QUESTO PASSO:-COLLEGHIAMO il nostro dispositivo tramite due cavetti elettrici che partono dai morsetti delle porte 1 e 2 dell'interruttore collegati al nostro termostato ovviamente questi due cavetti si riferiscono alle porte aperte nel passo precedente. - NON APPENA AVETE COLLEGATO i morsetti con i cavetti del dispositivo vi basterà inviare un sms dal nostro cellulare al numero della sim che abbiamo inserito nel dispositivo per accendere i riscaldamenti ovunque ci troviamo e quando vogliamo.

66

N. B.
-La sim va bene di qualsiasi operatore telefonico scegliete voi in base alle vostre preferenze.- Fate bene attenzione a collegare i morsetti è molto importante per il funzionamento del vostro dispositivo.
Siamo giunti ormai al quarto ed ultimo passo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come sostituire il circuito elettrico di una lampada

Le nostre abitazioni sono piene di oggetti che si accumulano con il trascorrere del tempo, e le lampade rappresentano quei classici elementi di arredo più utilizzati per abbellirle con le loro forme particolari e quella vasta gamma di armoniosi colori...
Elettronica

Come rimuovere l'elettricità statica

L'elettricità statica è causata da una distribuzione ineguale della carica elettrica tra due corpi. Il fenomeno più facilmente osservabile è lo scoccare di una scintilla, che può causare anche l'avvertimento di una piccola scossa. Un altro effetto...
Elettronica

Come collegare un relè commutatore

Quando parliamo di relè commutatore, facciamo riferimento a un dispositivo elettrico che riceve delle variazioni di corrente. Esso va ad influenzare un circuito, esercitando una funzione di deviatore. Un relè può essere di due tipologie: interruttore...
Elettronica

Come attivare il Parental Control sui decoder Sky

Il Parental Control è una funzione dei decoder SKY pensata per impedire la visualizzazione di alcuni programmi da parte di un pubblico non autorizzato, prevalentemente minori. Utilizzando questo sistema potrete controllare che i bambini non abbiano libero...
Sicurezza

Come Impostare Il Parental Control Sul Pc

In quasi tutte le case ormai c'è un computer collegato ad internet dove ci si possono trovare e fare milioni di cose. Tuttavia potrebbe capitare che avendo bambini minorenni che hanno accesso facile al Pc, sia fondamentale che vadano salvaguardati da...
Elettronica

Come Impiantare Un Campanello Elettrico

Il campanello è un dispositivo elettrico che ha lo scopo di richiamare l'attenzione in relazione ad uno specifico evento o annunciare l'arrivo di qualcuno alla nostra porta di casa.Un campanello ben funzionante e con un suono gradevole è un elemento...
Windows

Come Utilizzare Windows 7 Firewall Control

Devi innanzitutto sapere che sia Windows Vista che Windows Seven sono provvisti di un firewall incorporato, il quale però nella maggior parte dei casi non risulta idoneo nella funzione di proteggere un sistema e i programmi del personal computer da intrusioni...
Elettronica

Come collegare due deviatori elettrici

Nella materia dell'elettrotecnica un deviatore elettrico è come un interruttore. La sua funzione però invece di interrompere il flusso di energia elettrica lo dirige verso un altro cavo elettrico. Solitamente un deviatore elettrico è ad una sola via,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.