Come attivare le notifiche per tutte le mail di Gmail 4.5

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Un problema molto comune in queste ultime settimane è quello della gestione della sincronizzazione di tutte le mail su Gmail per Android, programma di gestione posta elettronica arrivato alla versione 4.5. Il nuovo Gmail infatti non notifica tutte le mail che arrivano: vediamo quindi come riuscire ad attivare le notifiche per tutte le mail con pochi e semplici passi.

24

Andare alle impostazioni del proprio account Gmail

Fortunatamente il problema però è facilmente risolvibile anche per chi non è molto pratico e occorre farlo manualmente: basta andare alle impostazioni del proprio account Gmail e accedere alla sezione "Gestione etichette": da lì dovrete solamente impostare le notifiche per tutte le etichette disabilitate. Così facendo, vi accorgerete che riceverete una notifica per tutte le mail, quindi anche per le altre tipologie di e-mail, notifiche che finora riguardavano solo le e-mail della categoria principale.

34

Suddivisione in etichette personalizzabili

Il programma di gestione posta elettronica Gmail, nella nuova versione per desktop e Android è arrivato solo da poche settimane (la pagina Google Play Store segnala l'ultimo aggiornamento dell'app al 3 giugno) e presenta alcune novità: oltre alle notifiche di cui abbiamo parlato, si caratterizza anche per la suddivisione in etichette personalizzabili (per e-mail di varie categorie) e la nuova navigation bar laterale. La necessità di suddividere le e-mail è decisamente una buona idea, utile per chi desidera ordinare la propria posta già prima di leggerla, dando priorità alla lettura solo della posta più urgente. Programma essenziale per chi ha la necessità di controllare sempre la posta elettronica sullo smartphone, soprattutto quando è fuori casa, al lavoro, all'università o in viaggio, Gmail nella versione 4.5 può accontentare per le sue caratteristiche anche coloro che ricevono ogni giorno centinaia di e-mail.

Continua la lettura
44

Aggiornamenti e forum

Per concludere è bene chiarire che la mancanza di sincronizzazione non è dovuta ad un errore dell'utente, ma alla rivoluzione compiuta da Google, a causa della quale il sistema di notifica di default del nuovo Gmail è stato modificato. Questo cambiamento comporta la mancata notifica di tutte le mail nelle varie categorie (anche la suddivisione in etichette in base alle categorie è stata una piccola novità introdotta di recente). Google infatti ha impostato la notifica automatica solo per la posta principale, disattivandola per le sezioni secondarie del tipo: Social, Promozioni, Aggiornamenti e Forum. Buone notifiche a tutti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come assicurarsi che una mail sia stata letta con Gmail

Google, fra i tanti servizi offerti, fornisce un servizio di posta elettronica, chiamato Gmail. Si tratta di un servizio dotato di un grande spazio di archiviazione e di molti altri componenti, dei quali uno fra i più usati dagli utenti è quello di...
Internet

Come programmare i messaggi su Gmail

In alcune occasioni della vita quotidiana si presenta la necessità di dover inviare a qualcuno un'email a una certa data e ora, che sia ad esempio per motivi lavorativi o personali, come fare semplicemente in tempo degli auguri. Tuttavia, spesso accade...
Internet

Come abilitare la nuova interfaccia grafica di Gmail

Gmail, il noto servizio gratuito di posta elettronica creato da Google ed utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo, si aggiorna ancora una volta. Questo nuovo aggiornamento non è però disponibile per tutti ma, almeno per il momento, solo su...
Internet

Come ricevere un sms gratuito alla ricezione di un'e-mail su Gmail

Al giorno d'oggi la tecnologia ci consente di avere moltissime opportunità di gestione di questi apparecchi come ad esempio ricevere un sms gratuito alla ricezione di un'e-mail su gmail. Questa funzione ci permette infatti, di ottenere la conferma...
Internet

Come filtrare la posta in Gmail con l'aiuto delle etichette

Quando si ha una casella di posta molto attiva, è necessario improntare dei filtri che permettano di smistare automaticamente la posta in arrivo, in modo da dividere ciò che è veramente importante da ciò che invece non lo è. La casella di posta Gmail,...
Internet

Come disattivare le notifiche dei gruppi di Facebook

Spesso su Facebook partecpiamo a tanti gruppi, alcuni dei quali possono raggiungere anche decine di post al giorno. Veniamo quindi tartassati continuamente dalle notifiche, tanto da essere ormai davvero esasperati. A volte ci capita persino di perderci...
Internet

Le estensioni più utili di Chrome

Le estensioni, o comunemente chiamati anche "addon" non sono nient'altro che delle applicazioni, di terze parte, che possono essere installate, e quindi aggiunge, al famosissimo browser internet di casa Google, cioè Chrome.Tutte queste applicazioni vengono...
Internet

Come visualizzare notifiche Facebook su Windows 10

Facebook ormai lo conosciamo tutti. Nato nel lontano 2004 a Harward dalla mente geniale di Mark Zuckerberg, piano piano ha conquistato tutti. Ormai lo utilizzano i giovani e anche i meno giovani. Ci aiuta a tenerci in contatto con tutti gli amici vicini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.