Come avere le icone trasparenti sul desktop su Windows XP

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Spesso può capitare, soprattutto su Windows XP, che le icone perdano il loro effetto trasparenza e presentino un'inguardabile cornice violacea o di colore blu, che rovina e non poco la visualizzazione del desktop. Questa guida serve per capire com'è possibile, in pochi e semplici passi, renderle di nuovo trasparenti in modo definitivo. Una manciata di minuti è sufficiente per risolvere il piccolo problema e far sì che non si ripresenti. La procedura che segue è quella manuale e richiede poco impegno e ancor meno tempo ma, nel caso la si voglia evitare, è disponibile un programma che fa il lavoro per noi (come verrà specificato nell'ultimo passo).

25

Occorrente

  • Strumenti contenuti all'interno di Windows
35

Per prima cosa, dopo aver acceso il computer, è necessario avviare l'editor del registro configurazione di Windows, scrivendo il comando "Regedit" nel menu Start/ Esegui e confermando con Invio. Bisogna poi individuare la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\microsoft \windows\current version\explorer. Ora dovremo cliccare due volte sul valore MaxCachedIcons, e digitare il numero 4096 nel campo Dati valore. Siamo pronti per chiudere l'editor del registro configurazione.

45

Dopo aver chiuso l'editor, obbligheremo Windows XP a rileggere la cache del disco. Per farlo, clicchiamo col tasto destro del mouse in una zona libera del Desktop, scegliamo la voce Proprietà e, nel menu contestuale che si apre di conseguenza, selezioniamo la scheda Aspetto e clicchiamo su Avanzate. Scegliamo adesso l'icona dal menu a tendina e aumentiamo le dimensioni di un solo pixel (da 32 a 33). Ora clicchiamo su OK, e siamo vicini alla conclusione del procedimento.

Continua la lettura
55

Adesso termineremo con l'ultimo passo, cioè quello di riportare le icone al numero di pixel che avevano in precedenza; lo facciamo accedendo sempre attraverso il menu a tendina e, come detto, ripristiniamo il numero dei pixel da 33 a 32. Detto ciò il problema dovrebbe essersi esaurito; verifichiamo, girando per il desktop, di avere riportato correttamente le icone alla loro consueta trasparenza. La procedura manuale come si è visto è molto agevole, ma chi non volesse ripeterla nel caso il problema si ripresenti in futuro, potrà disporre di un programma chiamato FixIcon scaricabile gratuitamente da Internet. La guida era specifica di Windows XP, ma FixIcon è capace di operare anche su Mac e su altri sistemi operativi, grazie agli aggiornamenti più recenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come usare gli icon fonts con i CSS

Web designer e sviluppatori utilizzano i file css per determinare lo stile delle pagine web e delle loro creazioni. Con l'avvento del css3 e con font sempre più moderni, è possibile effettuare maggiori personalizzazioni anche innovative, utilizzando...
Mac

Convertire immagini in icone per Mac

Grazie alle icone è possibile personalizzare e rendere riconoscibili applicazione e file presenti sul PC. Le icone sono infatti delle immagini molto piccole, che possono essere applicate ai suddetti file o software per identificarli con più facilità....
Windows

Come ordinare e modificare le icone di Windows

Personalizzare le icone è un ottimo modo per personalizzare il nostro PC. Windows ha un certo numero di icone che si possono scegliere e sostituire a quelle di default, ma c'è anche un numero imprecisato di icone è possibile scaricare da diversi siti...
Windows

Come cambiare le icone di Windows

Se anche voi avete pensato più volte di voler modificare l'aspetto del desktop del vostro personal computer, magari cambiando le icone presenti, ma non sapere come fare, questa guida fa proprio al caso vostro. Nei passi successivi, infatti, ci occuperemo...
Mac

Come rimuovere il nome delle icone in iOS 5

IOS 5 è l'ultimissimo sistema operativo lanciato sul mercato da Apple e presentato assieme all'iPhone 4S. Queste due tecnologie vanno sempre di pari passo, ma a volte l'interfaccia di iOS 5 non è molto gradita a tutti. Se anche tu hai questo tipo di...
Windows

Come creare icone personalizzate per Windows

Molte persone vogliono rendere particolare lo stile del proprio computer e per raggiungere questo scopo realizzano delle icone personalizzate per Windows; esse sono visibili nel desktop. Questo tutorial ha lo scopo di dare delle informazioni semplici...
Windows

Come utilizzare le icone nascoste di Windows 7

Stai cominciando a prendere sempre più confidenza con il mondo dei computer. Utilizzi Windows 7 ed ora hai deciso di fare un nuovo importante passo verso la conoscenza del sistema operativo installato sul tuo PC: abilitare la visualizzazione dei file...
Windows

Come Creare un icona per windows 7 Usando iconverticons

Come ben sappiamo, ogni nuova versione di Windows è stata caratterizzata da diverse icone che cambiavano (e miglioravano) con il passare degli anni. Le prime si limitavano a un paio di pixel, mentre le ultime rappresentavano anche in maniera molto realistica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.