Come Avere Tutti I Codec Video Disponibili Per Windows

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Windows è un sistema operativo estremamente versatile e personalizzabile. L'unico problema è molti dei video che vogliamo riprodurre non sono nativamente supportati dal colosso di casa Microsoft. Ad esempio, Windows Media Player supporta solo video in formato. Mp4 e. Avi mentre, ad esempio, gli .mkv, standard per filmati ad alta risoluzione, non vengono letti dal programma. Questo perché i codec, ovvero le librerie che compongono il video, non appartengono a quelli che il software può riprodurre, restituendo un errore di visualizzazione del file richiesto. Quello di cui abbiamo bisogno sono i cosiddetti codec. Per questo oggi vi voglio mostrare una semplice guida su come avere tutti i codec video disponibili per Windows, cosi da non avere più problemi di compatibilità con nessun file video.

26

Occorrente

  • Computer
  • Connessione a Internet
36

Per prima cosa abbiamo bisogno del programma K-Lite Codec. Quindi colleghiamoci al sito del software per scaricarlo. Una volta collegati alla home del sito troveremo una schermata simile a questa.

Premiamo su "Download K-Lite Codec Pack" e verremo riportati ad un'altra schermata dove dovremo scegliere quale versione scaricare.

La versione che noi dobbiamo scaricare è la 9.0.2 FULL. Clicchiamo quindi su "Download K-Lite Codec Pack FULL" oppure "Download K-Lite Codec Pack FULL - Mirror". Attendiamo quindi il completamento del download.

46

Scaricato il setup passiamo all'installazione. Avviamo l'eseguibile per procedere all'installazione. Premiamo "Next" per proseguire nell'installazione, impostando i parametri come vedete nel video allegato alla guida.

Agli ultimi passaggi dell'installazione potremo scegliere se associare i file video a Windows Media Player (player video pre-installato in Windows) oppure a Media Player Classic. Scegliete a vostro piacimento.

Continua la lettura
56

Terminata l'installazione potremo riprodurre i nostri file video senza problemi. Se desiderassimo riprodurre un file video con un player video diverso basterà fare click con il tasto destro del mouse sul file video che desideriamo riprodurre, cliccare su "Apri con".

Selezioniamo quindi il programma con cui desideriamo riprodurre il filmato. Se vogliamo cambiare. Se invece desideriamo cambiare il programma predefinito con cui riprodurre i video facciamo click sul file video stesso e clicchiamo su "Proprietà". Nella prima scheda premiamo "Cambia" e scegliamo il player con cui devono essere riprodotti i filmati. Con questo la guida si conclude qui. Spero che vi sia stata utile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Installare le nuove versioni di K-Lite quando sono disponibili aggiornamenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come rimediare ai problemi di codec in Windows 8

Dopo l'ottimo sistema operativo Windows 7 è stato lanciato sul mercato il nuovo sistema operativo di casa Microsoft Windows 8. Questo sistema operativo ha ricevuto parecchie critiche soprattutto per la sua nuova interfaccia grafica che ricordava molto...
Windows

Come interfacciarsi con i filtri Directshow

Il filtro è un elemento di natura digitale che permette la decodifica di una pista di media. Il pacchetto di filtro di decodifica FFDShow è stato strutturato per essere sfruttato dai lettori multimediali che si basano sul framework di Microsoft DirectShow....
Internet

Come registrare una diretta streaming

La maggior parte dei network televisivi che offrono un servizio di streaming online posseggono da tempo una sezione apposita in cui è possibile vedere le repliche di alcuni dei loro programmi migliori. Per citare alcuni esempi la Mediaset ha creato una...
Internet

Come riconoscere la qualità di un film dal nome

Su internet molto spesso si trovano dei film in divx che però dopo averli scaricati risultano di qualità pessima. Tuttavia nel loro nome possono contenere alcune informazioni sulla loro qualità audio/video. Grazie agli utili suggerimenti che ti fornirà...
Windows

Quale programma scegliere e configurare per una scheda Tv Satellitare PC

La tecnologia ci regala diversi strumenti per completare il nostro pc: in questa guida parleremo della scheda TV Satellitare. Col passare del tempo, queste schede diventano sempre più piccole, regalandoci, oltretutto, prestazioni migliori. A volte,...
Windows

Come trasformare un Formato Avi in Divx con VirtualDub

VirtualDub rappresenta un potente editor video che consente di eseguire delle eccellenti modifiche di compressione dei file audio video. I file audiovisivi sono composti da una traccia audio ed una video, entrambi sincronizzati tra di loro. Esistono moltissimi...
Windows

Come Guardare i video FLV scaricati da Internet con Windows Media Player

All'interno di questa guida andremo a occuparci di video. Nello specifico, come avrete sicuramente già letto nel titolo di questa guida, ci concentreremo su come guardare i video FLV scaricati da internet, con Windows Media Player. La guida sarà composta...
Internet

Come tagliare e modificare un video con Avidemux

Nel web ci sono degli ottimi programmi open source dediti a modificare e tagliare parti di un video. Avidemux, al momento risulta uno dei migliori software di facile utilizzo per lavorare sull'editing di un filmato. Il programma è capace di monitorare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.