Come avviare un'applicazione con iCal

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

iCal è un'applicazione che consente di gestire un'agenda che è incorporata nel sistema operativo di un Mac- e che si rivela molto utile per memorizzare appuntamenti di lavoro o privati, ma anche solo per attivare una sveglia. Pochi in realtà sanno che l'applicazione iCal ha anche altre funzioni; infatti, ad esempio a ogni evento si può associare, automaticamente, l'avvio di un programma o di un determinato script. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida dettagliata su come avviare un'applicazione con iCal.

24

Scegliere l'icona di iCal

Innanzitutto ci posizioniamo nella scrivania del mac e scegliamo dalla barra delle icone della zona inferiore o di lato alla schermata, l'icona che corrisponde ad iCal. L'immagine è una pagina del calendario che ha il bordo rosso e in primo piano il giorno. Ora selezioniamo giorno e ora in cui intendiamo creare un evento e facciamo un doppio click per crearlo. A questo punto basta selezionare l'opzione "Apri documento". Se si tratta di un'applicazione, l'effetto sarà di farla partire. In alternativa viene aperto il documento tramite il programma predefinito che è impostato per l'apertura del tipo di documento.

34

Optare per ScriptEditor

A questo punto dobbiamo conoscere le nozioni basilari che consentono di aprire un programma o un documento. Se sappiamo già cavarcela e vogliamo far eseguire al nostro Mac operazioni che nessun programma fa, o vogliamo personalizzare a nostro piacimento l'avvio di una certa procedura, gli script ci sono di aiuto. Per fare ciò abbiamo bisogno di un'altra applicazione presente tra quelle di base del Mac, che ci permette di scrivere in un linguaggio per il calcolatore i comandi e li fa eseguire.
Le possibilità sono quindi due, anche se conviene optare per lo ScriptEditor che si raggiunge in sequenza attraverso le voci Applicazioni e Apple Script, con cui si può scrivere il codice oppure registrare le azioni.

Continua la lettura
44

Comprendere il linguaggio

Ecco alcune esempio di operazioni semplici da eseguire che risultano abbastanza pratiche per comprendere al meglio il linguaggio. Apri un’applicazione, Apri una cartella direttamente dal disco rigido sono alcuni esempi di linguaggio che potremo incontrare, mentre se intendiamo aprire un sito quindi un URL, allora basta digitarlo e fatto ciò bisogna aggiungere il sito web e concludere poi l'operazione. A questo punto non ci resta che mettere in pratica quanto sin qui descritto, magari ripetere la lettura e poi alla fine constatare con somma soddisfazione la perfetta funzionalità di iCal.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come creare un evento con iCal

Apple ha un modo semplice e veloce per creare un evento con iCal, sui dispositivi iOS. Il procedimento è di facile esecuzione. Basta aprire il programma dalla cartella delle "applicazioni" e schiacciare il pulsante per visualizzare i "calendari". Per...
Internet

Come organizzare il lavoro con Google Calendar

Google Calendar rappresenta un ottimo strumento, tra l'altro anche, gratuito per organizzare la propria giornata, sia che si tratti di lavoro che di tempo libero. È utile anche per conciliare gli impegni di lavoro con quelli personali. Possiamo anche...
Mac

Come collegare il Blackberry al Mac

Collegare il BlackBerry al Mac da qualche tempo, non è più un problema. Questo strumento dalle dimensioni contenute, dispone al suo interno di funzioni avanzate che lo hanno reso celebre. Esiste un'applicazione gratuita, gestibile online e che si basa...
Internet

Google Calendar: condividere un calendario tra più utenti

Chi ha un account Google, starà sicuramente beneficiando dei molti servizi che sono messi a disposizione gratuitamente agli utenti. Tra di essi, possiamo trovare l'utilissimo Google Calendar; esso non è altro che un'applicazione, che permette di creare...
Mac

I migliori widget per Mac

Al giorno d'oggi molto sono gli utenti che fanno uso di un Mac. Da diversi anni il boom che ha scatenato questa famosa azienda ha spopolato in tutto il mondo, diventando un marchio di garanzia ed eccellenza nei suoi prodotti. Specialmente nei con i suoi...
Mac

Come installare iSync su Lion

Isync è un applicazione che permette di trasferire tutte le informazioni del calendario iCal e il contenuto della rubrica sul proprio dispositivo mobile. Una fattore importante da sottolineare sono i plug-in in MAC; potrebbe infatti accadere che il dispositivo...
Mac

Come realizzare e stampare un calendario con iPhoto

iPhoto è un software di gestione di foto digitali sviluppato da Apple Inc disponibile per Mac OS X e, a partire dalla versione iOS 5.1, anche su iPhone, iPad e iPod Touch. Si tratta di un programma in grado di prelevare le immagini dalla macchina fotografica...
Windows

Come consultare google calendar su outlook 2007

Se sei un utente di Google Calendar e usi anche Outlook 2007 c'è la possibilità di poterli utilizzare entrambi nella stessa schermata, in modo da consultare un calendario dentro la finestra di Outlook. Oggi, la tecnologica è sempre più all'avanguardia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.