Come Cambiare Colore Dello Sfondo In Autocad

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Alcune volte si è stanchi di vedere lo stesso sfondo in Autocad e si vorrebbe cambiare; ma non si sa come procedere in quanto non si hanno molte informazioni in merito. Il procedimento non è difficile e occorre solo prestare attenzione ai consigli che verranno spiegati in questa guida in cui verrà illustrato il modo veloce come cambiare colore dello sfondo in Autocad. Con pochi passi, si potrà personalizzare lo sfondo con i colori adatti alla nostra personalità.

26

Per poter cambiare il colore allo sfondo la prima cosa da fare è cliccare sull'icona "Strumenti" che figura sulla barra degli strumenti, a questo punto si aprirà una finestra dove si può scegliere la voce "Opzioni". Qui comparirà l'opzione "Disegno" e poi "Colori". Cliccando su "Colori" si aprirà un'ulteriore finestra, nella quale apparirà la scritta "Contesto, Spazio modello 2D". A destra, alla voce "Elemento interfaccia", occorre selezionare la voce "Sfondo uniforme". Qui si troverà la scheda "Colore", dove si potrà scegliere il colore più adatto alle esigenze; in questa stessa finestra è anche possibile cambiare il colore degli snap o di qualsiasi altro oggetto.

36

A questo punto ci si potrà occupare del resto dei colori di interfaccia che è possibile cambiare. Per cambiare il colore degli "snap" o di qualsiasi altro oggetto basta selezionare sempre "Spazio modello 2D" nella finestra "Contesto", e "Contrassegno di auto snap" nella finestra "Elementi interfaccia". In questo stesso modo si cambierà colore al resto degli oggetti presenti nell'interfaccia del programma di progettazione. In questo modo si effettuerà il cambio di colore allo sfondo, agli snap, e gli altri oggetti in base alle esigenze e ai gusti personali. Occorre ricordarsi sempre di salvare ogni modifica fatta durante il lavoro.

Continua la lettura
46

Ora che l' interfaccia è stata modificata e rispecchia i gusti prestabiliti, si potrà tornare al lavoro, magari con uno spirito migliore. Questo perché, potendo scegliere tra una vasta gamma di colori, si può veramente gestire il tutto utilizzando i gusti personali e in modo da evitare di stancare le nostra vista e soprattutto facendo in modo che il piano di lavoro rispecchi la personalità e l'umore di ogni singolo individuo. Per evitare si stancare la vista, il mio consiglio è quello di scegliere un grigio di quelli presenti nella scala dei grigi in basso a sinistra, oppure potete optare per il classico nero. Evitare assolutamente tonalità molto forti che a lungo andare potrebbero stancare gli occhi.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come utilizzare il comando multilinea di AutoCad

AUTOCAD è un programma costruito dall’AUTODESK, casa leader nella costruzione di software nel campo della progettazione CAD. (computer aided design) Nasce nei primi anni 80, ma diventa di uso comune intorno al 1990 con le versioni 10, 11, 12, 13 e...
Windows

Come modificare le impostazioni di un disegno in AutoCad

Sia che tu sia un professionista nel campo della grafica o ti serva un programma per progettare disegni in campo edilizio, questa guida ti sarà utilissima. Il programma più utile e ricco di funzioni è Autocad, con cui progettare in maniera ottimale...
Windows

Come adoperare Dividi con Autocad 2010

Durante la creazione di un disegno si può avere la necessità di dividere due segmenti o due oggetti creati precedentemente come un unico oggetto; per effettuare questa operazione di divisione con il programma Autocad 2010 puoi adoperare il comando chiamato...
Software

Come installare e configurare Autocad

Autocad è un software appartenente all'Autodesk, una società americana specializzata nella realizzazione di software specifici per la progettazione d'infrastrutture e costruzioni civili e industriali, per l'ingegneria e l'intrattenimento con soluzioni...
Windows

Come utilizzare il comando sposta di AutoCad

Il comando sposta di AutoCad consente di spostare uno o più oggetti da una posizione iniziale ad una posizione finale all'interno dell'area di lavoro. Possiamo immettere il valore di questa distanza rispetto ad un punto definito dall'utente o posizionare...
Software

Come creare una macro in Autocad

Nel mondo del lavoro e dell'università negli ultimi anni si sta avendo sempre più a che fare con programmi informatici di ogni tipo. I lavori, i calcoli o i disegni che prima venivano fatti a mano, perdendo del tempo prezioso, adesso vengono fatti digitalmente...
Windows

Come Unire Due Solidi Con Autocad 2010

Autocad è un software utilizzato spesso dagli studenti, permette di creare disegni in meccanica e in architettura. Vediamo come unire due solidi con Autocad 2010. Attraverso il comando "estrudi" si disegna in 3 D. Nella riga di comando scriviamo "estrudi"...
Windows

Come iniziare con Autocad

Cos'è, come iniziare con Autocad? Autocad è un software CAD (ovvero computer aidad design) creato da Autodesk nel 1982. Il documento prodotto è di tipo vettoriale, ovvero le entità grafiche sono definite come oggetti matematico/geometrici: questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.