Come cambiare formato alle foto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quante volte capita di dover cambiare formato ad alcune foto che abbiamo scattato, oppure che abbiamo scaricato da internet. Le motivazioni sono svariate: renderle meno pesanti per poterle inviare ad altri utenti o caricarle sui blog o siti in maniera più veloce, oppure per stamparle in formato cartaceo, oppure per tagliarne alcune parti e così via. Questa guida si propone proprio di darvi delle dritte su come fare questa operazione, ovvero, vedremo come cambiare formato alle foto. Naturalmente è rivolta a tutti coloro che non hanno particolare manualità e dimestichezza con il PC ed hanno la necessità di qualche valido consiglio. Leggete quindi questo articolo se vi occorre saperlo. Buona lettura!

24

Formati

Vi sono vari formati che servono per caratterizzare le immagini, per le immagini in movimento dobbiamo usare il: "Gif" poi c'è un formato di file grafico: "Png", un'altro che serve per comprimere le foto e le immagini e le foto, "Jpeg" che utile per condividere immagini sui vari social network, oppure, come già accennato, per inviare foto via e-mail, ed è anche utile per visualizzare le pagine del web. Andiamo con il mouse sull'icona e clicchiamo, ma senza aprirla, ora guardiamo verso la nostra sinistra sulla schermata, vedremo un'anteprima dell'immagine e vedremo le sigle spiegate sopra.

34

Come cambiare il formato

Se desideriamo cambiare il formato, possiamo utilizzare un valido programma che di solito è già presente nel pacchetto Windows, nel caso possiamo scaricarlo da internet: "Paint". Passiamo ora con il mouse sull'immagine, clicchiamo con il tasto destro, senza aprire la foto. Si aprirà una tendina con varie indicazioni, andiamo su: "Modifica" ora si aprirà l'immagine in Paint, con il mouse spostiamoci in alto a sinistra posiamoci sulla freccia, si aprirà una sorta di menu che vedremo in basso, andiamo su: "Salva con nome" si aprirà una tendina con i vari formati, con delle informazioni utili per capire quale formato è meglio per l'immagine da salvare.

Continua la lettura
44

Salvataggio

Nel salvare l'immagine ci verrà chiesto dove vogliamo salvarla. Clicchiamo su: "Salva" e la ritroveremo sulla scelta fatta precedentemente, quindi su documenti o la cartella o il desktop. Se dobbiamo salvare altre foto, dobbiamo solo cliccare sulle opzioni che troviamo a sinistra, per esempio: "immagini" il procedimento ora procediamo come spiegato precedentemente. Se cambiamo il formato della nostra foto, cambierà anche la dimensione dell'immagine, se l'immagine è di grandi dimensioni e vogliamo rimpicciolirla, dobbiamo cambiare il formato in: "Jpeg" in questo modo la fotografia cambierà la sua dimensione diventando piccola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come modificare i dpi di un'immagine con Paint.net

Se usate spesso Paint.net, certamente saprete che questo programma completamente freeware (cioè scaricabile gratis dalla rete) espleta moltissime funzioni di Photoshop. Senza dubbio è un programma molto efficiente che può aiutarvi sicuramente i qualsiasi...
Internet

Come alleggerire velocemente JPEG, PNG, PDF online

A volte ci capita di dover trasmettere un file contenente immagini tramite posta elettronica o altre applicazioni e non ci è consentito perché compare una mascherina sul pc che ci indica che è impossibile inviare il file. Inoltre lo spazio occupato...
Windows

Come installare e configurare Microsoft Paint

In questa bella guida, siamo pronti ad imparare come poter installare ed anch eutilizzare a pieno, un programma che tutti sono soliti avere sul pc, ma non riuscire veramente a cogliere la sua importanza nell'impiegarlo, anche a lavoro e non solo a casa....
Windows

Come catturare un'immagine dal vostro monitor per farla diventare un'immagine paint

Quante volte vi è capitato di voler catturare un'istantanea dal vostro monitor per farla diventare un file immagine, ma non avete saputo cosa fare e come procedere? Magari volevate condividere con un amico una vostra conversazione su Facebook, oppure...
Windows

Come creare uno screenshot con Paint

Paint è un programma preinstallato sui computer con Windows. Esso permette di disegnare e dipingere. Ha molte funzioni ed è molto semplice da utilizzare. Però ha anche un'altra interessante funzione, che non riguarda il disegno. Infatti con Paint potrete...
Windows

Come ridimensionare le immagini

Volete inviare una mail che includa una fotografia ma al momento di inserire l’immagine nel corpo del messaggio vi siete resi conto che è troppo grande o troppo piccola? Ebbene sappiate che il pacchetto di Windows include un’applicazione che si chiama...
Windows

Come Creare Un Logo Con Microsoft Paint

Paint è fornito insieme a tutte le versioni windows di microsoft, è un programma di grafica estremamente semplice da usare, infatti permette di modificare immagini, i formati sono BMP, TIFF,PNG E JPEG. In questa guida vi spiegherò passo per passo,...
Internet

Come catturare pagine Web intere

In Spagnolo, una lingua in cui tutto viene tradotto e niente lasciato in lingua originale, Screenshot, parola ormai di uso comune anche in Italiano, si dice "captura de pantalla". Ovvero catturare lo schermo. Geniale. Capita spesso di dover "catturare",...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.