Come cambiare il vetro ad un Samsung Galaxy S4

di Stefano Bossotto difficoltà: media

Come cambiare il vetro ad un Samsung Galaxy S4 La tecnologia ha ormai occupato interamente la vita delle persone, fornendo moltissimi strumenti che aiutano a svolgere svariati compiti in modo più semplice e veloce. Oggi il mondo della telefonia mobile è entrato a far parte della vita quotidiana. Il cellulare non è, quindi, solamente il dispositivo da utilizzare in caso di necessità, ma in primis uno status symbol, un valido mezzo per vivere all'interno di una community, per immortalare attimi della propria vita. Insomma una parte integrante dell'esistenza. In questa guida si potrà vedere come cambiare il vetro ad un Samsung Galaxy S4. .

Assicurati di avere a portata di mano: Cacciavite a stella Cacciavite a taglio phon Vetro nuovo

1 Come cambiare il vetro ad un Samsung Galaxy S4 Purtroppo capita spesso che uno smartphone cada e si rompa il vetro e purtroppo si sa quanto costi sostituire il vetro presso un centro assistenza. Ormai infatti non si riesce più ad uscire di casa senza il proprio fedele compagno, la sua presenza diventa motivo di sicurezza. In un solo piccolo apparecchio sono inglobate tutte una serie di attività che in altri tempi vedevano l'impiego di diversi apparecchi. Ma cosa succede se per una qualche ragione al proprio piccolo amico dovesse succedere un incidente di percorso come ad esempio la rottura del vetro? Le soluzioni potrebbe essere due, la prima portarlo in assistenza e lasciare che tecnici ben preparati riparino il danno arrecato al dispositivo, ma in questo caso deve essere specificata una cosa. In genere, la rottura del vetro avviene in seguito ad un urto o per via di una caduta a terra dell'apparecchio, in qualunque modo sia avvenuta bisogna essere consapevoli del fatto che la casa costruttrice non copre con garanzia queste rotture, a meno che non si sia stipulata una polizza assicurativa per danni accidentali. Di conseguenza tutta la spesa graverà assolutamente sulle tasche del proprietario dello smartphone.

2 Se al fattore spesa, da ricordare abbastanza elevata e a volte superiore al costo di un dispositivo nuovo, viene aggiunto che l'assistenza magari ci impiega un pochino di tempo per effettuarla, a volte anche un mese, messi insieme questi fattori portano a pensare seriamente di sostituire il vetro in regime fai da te. Di seguito verrà elencato il procedimento, anche se è bene ricordare che in caso di problemi durante l'operazione comunque si perderà la garanzia in caso subentrino problemi dovuti proprio all'intervento fai da te. Prima cosa, ci si deve recare in un negozio specializzato che venda le parti di ricambio per l'apparecchio in questione, ovviamente presentandosi direttamente con il modello è meglio, in questo modo si potrà acquistare il ricambio senza commettere sbagli. Se invece si avesse un pochino di pazienza, e la rottura non fosse così grave da essere sostituita immediatamente, in questo caso ci si potrebbe rivolgere a negozi su internet, sempre fornendo il modello, in modo che avendo un pochino di fortuna, sarà possibile anche trovare il ricambio a prezzi inferiori.

Continua la lettura

3 Una volta acquistato il materiale necessario, si potrà procedere e cominciare la sostituzione.  Prima azione da compiere sarà quella di rimuovere la cover esterna e la batteria.  Approfondimento Come sbloccare il Samsung S IV (clicca qui) Una volta rimossa, si dovrà svitare con l'aiuto di un cacciavite a stella le 7 viti che servono per fissare la cover interna.  Successivamente, effettuata anche questa operazione si sarà giunti forse al momento più delicato di tutta l'operazione, ovvero la rimozione della scheda madre.  Questo elemento non è fissato con nessuna vite, ma solo da cavi, quindi sarà necessario fare attenzione a non tagliare nessun filo, altrimenti il cellulare sarà inservibile.  Si potrà procedere quindi scollegandoli ad uno ad uno, prestando la massima attenzione.  Se la scheda madre è stata rimossa con successo, si può procedere ed iniziare a rimuovere quei tre elementi che si trovano davanti ai propri occhi, per farlo è sicuramente possibile utilizzare una plastica dura oppure con le mani.. 

4 Come cambiare il vetro ad un Samsung Galaxy S4 A questo punto dopo tutte le operazioni precedenti, si sarà così arrivati al cuore del telefono, per procedere da adesso in poi si avrà bisogno dell'aiuto del phon, infatti tutti i componenti che si incontreranno sulla propria strada sono incollati. La prossima mossa sarà quella di rimuovere la gabbia metallica, prendete il proprio phon, scaldare un pochino la parte e con l'aiuto di un piccolissimo cacciavite a taglio facendo leva rimuoverla. Per facilitare questa operazione è sicuramente possibile puntare il cacciavite nella parte inferiore della gabbia, dove si potrà trovare una piccola sporgenza. A questo punto, sempre con l'aiuto del phon si dovrà continuare a scaldare la gabbia, mentre con il solito cacciavite a taglio si dovrà rimuovere il vetro rotto.

5 Quando il vetro sarà stato rimosso non rimarrà altro che sostituirlo con quello nuovo, posizionarlo correttamente e con minuziosa accuratezza si dovrà iniziare l'opera di riassemblaggio del proprio cellulare. Ad operazione terminata, oltre che avere il vetro nuovo, il proprio bagaglio culturale nel mondo del fai da te, si sarà sicuramente arricchito di una nuova ed importante esperienza.

Non dimenticare mai: Eseguite tutte le operazioni con la massima cura, facendo in modo da non provocare ulteriori rotture ai componenti del telefono

Come formattare Samsung Galaxy Young Come sostituire la batteria dell'iPod Nano Come salvare un fotogramma di un video Come sostituire lo schermo di un Nokia Lumia

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili