Come cambiare la pasta termica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida vedremo in modo molto specifico di come cambiare la pasta termica del nostro PC. Cambiare la pasta termica è un operazione che solitamente può essere effettuata o per pulizia dei componenti del proprio PC oppure perché si nota che dopo un uso intensivo del nostro computer le temperature raggiungono dei valori molto vicini a quelli di soglia critica, per cui il trasferimento di calore dalla CPU al dissipatore non è più ottimale e quindi la pasta termica va cambiata.

27

Occorrente

  • Cacciaviti a stella
  • Pasta termica di ricambio
  • Panno Morbido (Scottex va benissimo)
  • Soluzione non elettroconduttiva per la pulizia
37

Apertura case

La prima operazione è quella di aprire il case del nostro PC. È sufficiente aprirlo su un solo lato, in particolare su quello dove la CPU e il dissipatore sono esposti, rimuovendo le apposite viti del case che bloccano il pannello. Avendo ora l'accesso alla scheda madre e dopo aver scollegato l'alimentazione della ventola del dissipatore, identifichiamo la linguetta di blocco, nel caso di AMD, o i piolini di blocco, nel caso di Intel, che mantengono stabile il dissipatore alla CPU.

47

Smontaggio dissipatore

Una volta identificato il blocco smontiamo il dissipatore aprendo la linguetta o effettuando una rotazione dei piolini di sblocco. Una volta sbloccati è però indispensabile non tentare di alzare subito il dissipatore, in quanto la pasta termica rimanente, forma un effetto collante tra dissipatore e CPU, per cui è consigliato effettuare soltanto una rotazione del dissipatore in senso orario e antiorario, fin quanto questo non si alza.

Continua la lettura
57

Pulizia della CPU e del dissipatore

Una volta alzato il dissipatore è indispensabile pulire la vecchia pasta termica con un apposito panno morbido che non lasci residui, facendo attenzione a rimuovere la vecchia pasta termica completamente, sia dalla CPU, che può essere sbloccata alzando la linguetta che la blocca al socket, che dalla superficie piana del dissipatore.

67

Applicazione della nuova pasta termica

Rimuovere la protezione alla siringa che contiene la nuova pasta termica e applicarla alla superficie metallica della CPU. Rilasciare una quantità non eccessiva di pasta, che andremo a spalmare in modo da rendere omogenea la disposizione sul componente. Al termine dell'operazione la pasta deve coprire interamente la superficie metallica.

77

Rimontaggio dissipatore e pannello case

Una volta sistemata la pasta applicare nuovamente il dissipatore sistemando la linguetta di blocco o i piolini nel loro alloggio e chiudendo la linguetta nel caso di AMD, oppure pressando e ruotando i piolini nel caso di dissipatore Intel e riallacciare l'alimentazione della ventola del dissipatore. Infine riposizionare il pannello e fissarlo con le apposite viti, precedentemente rimosse all'apertura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come applicare la Pasta Termica sull'IHS (CPU)

Nel momento in cui si decide di cambiare la CPU di un computer o se ne assembla una a partire da zero, è necessario applicare la pasta termica sull'IHS, in modo tale da impedire che la produzione elevata di calore surriscaldi il microprocessore, con...
Hardware

Come sostituire il processore del PC

Il processore (o comunemente detto CPU) rappresenta la principale unità di controllo ed elaborazione dati all’interno di un Pc, la sua sostituzione spesso può rappresentare la più efficace soluzione per migliorare le prestazioni della macchina. La...
Hardware

Come scegliere la pasta termica per la CPU

Dopo tanti anni passati con il proprio computer, spesso si decide di rimpiazzarlo con uno nuovo. Per gli utenti più avanzati questo è il momento più bello, poiché possono finalmente assemblarlo a proprio piacimento, acquistando i pezzi uno ad uno....
Elettronica

Come rimuovere un processore da una scheda madre

Il processore può essere considerato il cervello del computer. È, in termini pratici, un componente hardware preposto allo svolgimento delle istruzioni all'interno dello stesso. Gestisce, a seconda della potenza, un flusso di informazioni molto ampio...
Hardware

Come montare il processore sulla scheda madre del vostro PC

Il processore è l'unità centrale del computer ed è l'elemento che consente di elaborare i comandi impartiti dai diversi programmi con un semplice utilizzo della tastiera. Leggendo questo tutorial si può conoscere, passo dopo passo, come è possibile...
Hardware

Come sostituire un processore Intel

Ci sarà sicuramente capitato che con l'utilizzo o per colpa di uno sbalzo di corrente, alcuni componenti hardware del nostro computer si rompano e in questi casi generalmente ci rivolgiamo ad appositi tecnici informatici per farci sostituire il componente...
Hardware

Come montare la ventola al PC

I computer sia quelli fissi che portatili, sono dotati di una ventola di raffreddamento che è indispensabile per il corretto funzionamento, e che deve sempre funzionare a pieno regime per evitare il surriscaldamento delle componentistica che potrebbe...
Hardware

Assemblaggio di un PC: 10 errori da evitare

Con il passare del tempo, assemblare un pc fisso è diventata una cosa sempre più comune: questo infatti permette di risparmiare una discreta quantità di denaro rispetto all'acquisto di un pc preassemblato avente le stesse specifiche hardware. Inoltre,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.