Come cambiare le icone di Windows

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se anche voi avete pensato più volte di voler modificare l'aspetto del desktop del vostro personal computer, magari cambiando le icone presenti, ma non sapere come fare, questa guida fa proprio al caso vostro. Nei passi successivi, infatti, ci occuperemo di spiegarvi come potete cambiare le icone di Windows in pochi passaggi, in modo tale da poter rendere il vostro desktop originale e personalizzato.

27

Occorrente

  • Programma Icon Phile
  • Icone in formato .ico
  • Windows XP/Vista
37

Il metodo più semplice per modificare le icone è quello che consiste nell'utilizzare la funzione predefinita di Windows, ovvero quella relativa alla personalizzazione delle icone e delle cartelle. Questa opzione si trova nel menù delle Proprietà, andando quindi a selezionare il sottomenu con Personalizza. In questo modo sarà possibile scegliere l'icona da cambiare tra quelle personalizzate, oppure tra quelle che si possono creare ex novo, manualmente. Per mettere in pratica quest'ultima possibilità esistono moltissimi programmi scaricabili gratuitamente dal web. Proviamo a vedere meglio il funzionamento di qualcuno di questi.

47

Il primo è Icon Sushi, attraverso il quale, dopo il download e l'installazione, sarà possibile andare a disegnare, direttamente sul vostro schermo, le icone, personalizzabili per ogni tipo, dal cestino alle risorse del computer. Questo programma è molto semplice e intuitivo da utilizzare, perché vi permetterà di creare in pochissimi passi ogni tipo di icona, che sarà direttamente applicabile sullo schermo del vostro pc.

Continua la lettura
57

Un'altra possibilità è quella di scaricare una libreria di icone già salvata su un server, per poi applicarle direttamente al nostro PC, senza perdere tempo nel disegnarle. Questa possibilità è molto utile per tutti coloro che non sono molto esperti nella realizzazione dei disegni. Ecco dunque come potete procedere: innanzitutto collegatevi al sito "Icon Archive" quindi, sfogliando le varie sezioni attraverso il lungo menù in blu che si trova nella parte sinistra della pagina, fate click sulla collezione di icone che intendete scaricare. Nella finestra che si apre, dovrete andare a cliccare sul collegamento che si trova accanto al logo di Windows, per poter così scaricare le icone sul vostro computer. Una volta che lo scaricamento sarà completato, aprite l'archivio appena scaricato disattivando la funzione zip. Tutte le icone saranno presenti in una cartella sul desktop o dove sono state salvate. Iniziate quindi a guardarle tutte una a una e, dopo aver scelto quelle che più vi piacciono, selezionatele e sistematele dove preferite, andando a sostituire quelle vecchie esistenti. Attraverso l'applicazione di uno tra questi semplici metodi otterrete un desktop personalizzato e originale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Liberate la vostra creatività
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come rimuovere il nome delle icone in iOS 5

IOS 5 è l'ultimissimo sistema operativo lanciato sul mercato da Apple e presentato assieme all'iPhone 4S. Queste due tecnologie vanno sempre di pari passo, ma a volte l'interfaccia di iOS 5 non è molto gradita a tutti. Se anche tu hai questo tipo di...
Windows

Come avere le icone trasparenti sul desktop su Windows XP

Spesso può capitare, soprattutto su Windows XP, che le icone perdano il loro effetto trasparenza e presentino un'inguardabile cornice violacea o di colore blu, che rovina e non poco la visualizzazione del desktop. Questa guida serve per capire com'è...
Windows

Come convertire le foto in icone

Nel caso in cui dovessi possedere alcune foto personali che desideri trasformare in icone, si sono varie possibilità. Diciamo subito che le icone consistono in immagini che presentano un formato ICO. Inoltre possiedono determinate caratteristiche risolutive,...
Windows

Come aggiungere effetti speciali sulle icone

Molto spesso i nostri computer presentano un aspetto davvero troppo monotono e poco vivace. Bisognerebbe prendere in considerazione l'idea di adottare delle personalizzazioni per dare un maggiore colore all'aspetto del sistema del nostro personal computer....
Windows

Come ordinare le icone del desktop con un click

Quando si crea o salva un nuovo file è fortissima la tentazione di rimandare, e pensare di organizzare le cartelle in seguito, finirete per dimenticarvene e poi ritrovarvi disperatamente in ricerca di quel file. Inevitabilmente vi ritroverete un giorno...
Windows

Come deselezionare le icone sul Desktop

Nel caso in cui avete installato il Sistema Operativo Windows XP, potete trovarvi di fronte a delle situazioni che non gradite particolarmente. Ad esempio, una volta acceso il computer, potete aver trovato selezionate tutte quante le icone sul desktop...
Windows

Come cancellare le icone dal desktop

Organizzare il proprio desktop al meglio ed averlo ordinato non solo permette di aumentare la propria produttività, ma anche di avere tutto sotto controllo e a portata di mano. Non sempre, tuttavia, è possibile avere un desktop ordinato, specialmente...
Windows

Come ripristinare le icone di sistema sul desktop

In genere, su tutti i sistemi operativi Windows, sono presenti varie icone di default ed altri collegamenti ai programmi preferiti, che invece impostiamo noi, che agevolano il richiamo delle operazioni che eseguiamo più spesso. A volte può succedere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.