Come cambiare lo sfondo su Mac

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Appena preso un Mac si rimane un po' allo sbaraglio perché diverso dai soliti sistemi operativi utilizzati fino ad ora, ma questo non deve spaventarci. Con i progressi tecnologici nel campo dell'informatica si è arrivati ad una programmazione di questi sistemi e programmi dove il loro utilizzo risulta molto più che intuitivo, facile da usare e pronto all'uso. Si pensi che oggigiorno persino i bambini al di sotto dei tre anni riescono a giocare a dei giochi senza conoscere ancora alcun linguaggio, questo è dovuto proprio alla programmazione di questi sistemi, di facile comprensione e attuazione. Quindi se ci riesce un bambino ad usare dell'alta tecnologia perché non dovremmo riuscirci noi? Armati di pazienza vediamo come cambiare lo sfondo sul sistema operativo Mac.

24

Inizio

Come ogni sistema operativo che si rispetti, anche il Mac è dotato di immagini e foto di desktop prestabiliti, di solito sono foto ad altissima definizione o immagini con colori molto ricercati, che faranno gola nella scelta per lo sfondo definitivo del nostro computer. Ma se siamo di quelle persone che cercano l'originalità ad ogni costo, possiamo benissimo scegliere invece delle foto o delle immagini cercate o realizzate da noi. Questo sta al nostro gusto personale, ma vi consiglio di iniziare con le immagini in dotazione che saranno sicuramente della misura giusta senza doverle andare a ritoccare noi con altri programmi. Abbiamo quindi due opzioni per procedere, la prima è utilizzando le foto messe a disposizione dal sistema operativo o qui chiamato 'scrivania' oppure dalla foto da noi collezionate. Vediamo come procedere.

34

Dalle preferenze della scrivania

Accendiamo il computer e dal Menu Apple scegliamo: "Preferenze di sistema", qui ci apparirà un ulteriore menù chiamato "Scrivania e Salvaschermo". Entrambe le opzioni sono indipendenti e quindi modificabili singolarmente a nostro piacimento, ma vediamo come si cambia lo sfondo del nostro desktop. Selezioniamo l'opzione "Scrivania" a sinistra subito sotto comparirà la cartella delle immagini chiamata "Immagini scrivania" e subito a destra ci apparirà la cartella con tutte le immagini da essa contenuta. Adesso non ci basterà che scegliere la nostra immagine preferita che resterà sul nostro sfondo e abbellire il nostro schermo.

Continua la lettura
44

Dalle foto

Se invece desideriamo come sfondo una foto dobbiamo procedere come segue: bisogna aprire l'App delle Foto e si aprirà la 'cartella' che contiene tutte le foto da noi organizzate. Scelta la foto più interessante dobbiamo cliccarci col tasto destro e selezionare la voce "Condividi" si aprirà un ulteriore pannello dove selezioneremo al voce "Imposta immagine della scrivania" e il gioco è fatto. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come cambiare lo sfondo della scrivania su un computer Mac

Il computer Mac è senza subbio uno dei più funzionali, efficaci ed efficienti strumenti tecnologici, un valido alleato per la propria vita quotidiana. A tal proposito, in questa semplice ed intuitiva guida, descriverò la procedura da effettuare per...
Mac

Come realizzare un'istantanea (screenshot) del monitor con Mac OS X

In questa guida ti mostrerò diverse maniere per fare un'istantanea della scrivania del tuo Mac Os X (quello che in gergo viene chiamato "screenshot"). Attraverso semplici comandi da tastiera ti mostro anche come realizzare l'istantanea, ma senza necessariamente...
Mac

Come organizzare le applicazioni e le scrivanie

In un dispositivo, la scrivania rappresenta lo spazio dove vengono visualizzati cartelle, file e finestre di vario genere. Per organizzare adeguatamente le applicazioni sulle scrivanie di Mac OS Lion Apple utilizza in particolare Mission Control. Il software...
Mac

Come Attivare E Personalizzare Gli Angoli Attivi Dello Schermo Di Un Mac

L'obiettivo di questa guida è di introdurre e presentare agli utenti Mac, l'utilità di una funzione estremamente semplice che spesso viene tralasciata. Stiamo parlando di come attivare e personalizzare gli "Angoli Attivi", cioè della possibilità di...
Mac

Come installare un programma su Mac

Qualsiasi sia il vostro PC e qualsiasi sistema operativo utilizzi, che sia Microsoft o Apple, per poter soddisfare tutte le necessità e le esigenze di chi lo acquista, deve aver installati dei programmi appositi. Questi programmi possono servire per...
Mac

Come svuotare definitivamente il cestino su Macintosh

Come prima volta l'approccio ad un computer Macintosh, non è così semplice e facile, specialmente se siete abituati ad un sistema operativo Windows. Lo svuotamento del cestino, non sarà una complessa operazione, anzi, sarà abbastanza veloce e semplice....
Mac

Come strutturare la barra DOCK su Macintosh

Su sistema operativo Macintosh è disponibile una barra di strumenti che viene chiamata Dock. Di solito viene inserita direttamente dal sistema in basso, rispetto alla "scrivania", ma l'utente può modificarla, secondo le proprie necessità, per strutturare...
Linux

Come Aggiungere Un Collegamento Al Desktop Di Linux

Linux, insieme con Windows e Mac, è uno dei tre sistemi operativi maggiormente utilizzati a livello mondiale, sia per quanto riguarda i PC desktop che i notebook. Tutti questi sistemi danno la possibilità all'utente di usufruire dei collegamenti, ovvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.