Come cambiare risoluzione ai video

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Grazie alla diffusione di Internet e dei dispositivi in grado di produrre filmati di elevata qualità, basti pensare alle fotocamere oppure agli smartphone di ultima generazione, un grande numero di persone si sta appassionando nella realizzazione di molti video. Tuttavia alcune volte può accadere che un particolare video non sia “fruibile” su tutti quanti i dispositivi digitali (televisione, computer, tablet o cellulari). La ragione di queste problematiche potrebbe essere la risoluzione del video stesso. Non tutti i dispositivi sono infatti in grado di riprodurre risoluzioni eccessivamente alte o troppo basse. In questa guida breve guida, pertanto, sarà spiegato come cambiare la risoluzione ai video, in modo tale da evitare questo tipo di inconveniente.

24

Tramite internet è possibile scaricare il software “Format Factory”, completamente gratuito

Tramite Internet sono disponibili diversi programmi con cui è possibile agire sui video, modificandone la risoluzione grafica. Tra i migliori vi sono, sicuramente, “Format Factory” e “VirtualDub”. Questi due software hanno anche il vantaggio di essere completamente gratuiti. Per scaricare “Format Factory” è sufficiente accedere al sito internet in lingua italiana http://www.pcfreetime.com/formatfactory/index.php?language=it, per poi cliccare su uno dei pulsanti blu, posizionati a destra, che riportano le diciture "Scaricare sito 1", "Scaricare sito 2" oppure "online installer".

34

Indicare il formato voluto, selezionare il video da modificare, e scegliere la risoluzione voluta

Una volta installato questo software sul computer, ed a seguire avviato, è necessario indicare il formato di conversione desiderato. Per farlo sarà sufficiente cliccare sul menu “Video”, posizionato in alto a sinistra. Il nostro consiglio è quello di selezionare la dicitura “Tutti verso AVI”, dal momento che questo formato è leggibile da tutti quanti i dispositivi attualmente sul mercato. Si aprirà, successivamente, una schermata da cui sarà possibile scegliere, con il comando “Aggiungi file”, il video a cui si può modificare la risoluzione. In seguito si dovrà cliccare su “Impostazioni Destinazione”, e successivamente sul pulsante “Impostazioni Video”. A questo punto sarà sufficiente selezionare la dicitura “Dimensione Video”, per poi selezionare la risoluzione desiderata, dal meni, e premere su “OK”. Per concludere si dovrà tornare nella schermata iniziale del programma, per poi cliccare su “Vai”. In questa maniera il programma si avvierà e modificherà la risoluzione.

Continua la lettura
44

Prima di usare i software disponibili, è necessario accertarsi di disporre di uno spazio sufficiente

In commercio esistono anche molti altri software a pagamento, che consentono di effettuare la modifica della risoluzione dei video. Tra i più conosciuti e funzionati possiamo annoverare “Mobogenie”, “Wondershare Video Converter Ultimate”, “PocketDivXEncoder” e “E. M. Free PowerPoint Video Converter”. Tutti questi programmi sono facilmente reperibili in Internet. Un'altra precisione molto importante da effettuare è che quando si modifica la risoluzione di un video, di conseguenza si modifica anche la sua dimensione in termini di spazio occupato in memoria. È preferibile, pertanto, accertarsi di disporre di uno spazio sufficiente prima di cominciare con la modifica di un video.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come modificare il formato dei video con Format Factory

Senza dubbio, vi sarà capitato di dover utilizzare un'immagine ch vi piace molto (supponiamo per inserirla all'interno di un sito web) e, di non riuscire a vedere un video scaricato da Internet, tramite il semplice software Windows Media Player in dotazione...
Windows

Come estrarre l'audio da un dvd

Chi non è mai stato colpito dalla colonna sonora di un film a tal punto di volerla a tutti i costi avere come suoneria del telefono o come traccia audio, da ascoltare all'occorrenza? Sicuramente alcune canzoni o alcuni passi dei film rimangono impressi...
Internet

Come abbassare la risoluzione di un video

Alcune volte potrebbe rendersi necessario aggiustare la risoluzione di un determinato video affinché possa essere riprodotto al meglio da una certa apparecchiatura, come televisione, videocamera ed altre.Noi ovviamente possiamo andare ad aumentarne o...
Internet

Come importare filmati in iTunes

Chi fa spesso uso di iTunes per catalogare ed usufruire dei files di cui ha bisogno, salvandoli nei vari dispositivi Apple come l'iPad, l'iPod o l'iPhone, sa bene che importare filmati che non siano stati scaricati direttamente dal circuito Apple richiede...
Windows

Come convertire un cd audio nei vari file audio

Sei affezionato a un tuo vecchio cd musicale, ma non hai mai occasione di ascoltarlo?L'ideale sarebbe importare le tracce audio dal cd al tuo computer in modo da poterle convertire nei vari file audio e poterle riascoltare dal pc o da qualsiasi riproduttore...
Windows

Come convertire file PDF in Word mantenendo la formattazione del testo

Il formato PDF è sicuramente quello più diffuso in rete per la condivisione di documenti importanti, ma anche immagini, tutorial, e scansioni effettuate dal proprio computer. Il successo del "Portable Document Format" è connesso al fatto che i file...
Software

Come usare Free Audio Converter

Free Audio Converter è un programma gratuito molto utile che si usa facilmente. Ma cosa fa nello specifico questo software? Può convertire i formati audio più noti, come per esempio: MP3, WAV, M4A, AAC, WMA, OGG, FLAC e APE, e con lui è possibile...
Windows

Come convertire i file video MOV in AVI su Windows

Nell'era del digitale uno dei tipi di documenti più visualizzati e condivisi sui social sono i video. Ovviamente, ne esistono di tanti tipi, che si differenziano per qualità, codifica, durata e dimensioni. Spesso capita che non tutti i nostri dispositivi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.