Come cambiare tonalità a una base audio con nero Wave Editor

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La musica appassiona molte persone, rende momenti di felicità, rilassa, fa sognare. La maggior parte delle persone semplicemente la ascolta e si fa trasportare dalle note, alcuni invece amano cantare, esprimere la loro gioia in questo modo, esternare ciò che provano. In questa guida verrà spiegato come si possono cambiare le tonalità di una base audio mp3, utilizzando un semplice programma incluso nel pacchetto di Nero: Nero Wave Editor. Questo programma è perfetto per chi è appassionato di karaoke e vuole adattare le basi che trova alla propria voce, in modo da riuscire a seguire la base con la propria estensione vocale.

25

Occorrente

  • Nero Wave Editor
35

Per prima cosa, si deve aprire il programma nero Wave Editor e selezionare la tua base audio desiderata cliccando su "file" e in seguito su "apri". Una volta selezionata la base, si deve attendere che il programma la carichi. Quando l'operazione sarà terminata, si deve selezionare l'intero file e cliccare su "strumenti" e poi su "trasposizione".

45

Fatto ciò, si aprirà una piccola finestra: su "intervallo" si deve muovere il cursore verso destra se si volesse alzare la tonalità, altrimenti verso sinistra per abbassarla. A destra sarà indicato di quanti semitoni verrà spostata la base: ci si deve fermare quando è stata raggiunta la tonalità che si desidera impostare. Mettere infine la spunta su "mantieni lunghezza originale" e cliccare su "ok".

Continua la lettura
55

Attendere affinché il programma termini l'operazione e poi salvare il risultato al posto della vecchia base, o cliccare su "file" e "salva con nome" e selezionare un altro nome per mantenere il file originale. Si consiglia di non spostare la base più di due semitoni in alto o in basso per non compromettere la qualità del file. Nero Wave editor è un programma che consente di effettuare molte modifiche ai file audio. Si possono effettuare registrazioni, migliorare il suono del file audio, riduzione dei disturbi. Il programma consente di eliminare o diminuire il rumore, si può modificare l'intonazione per cambiare quindi i toni. Si può gestire il formato stereo, modificare la velocità di riproduzione, inserire l'effetto eco. Modificare l'effetto di riverbero, oppure inserire un effetto eco utilizzando una copia del segnale originale riproducendolo con ritardo. Per le chitarre si può inserire un effetto di distorsione oppure utilizzare l'effetto doppler che consente di simulare un origine di rumore di passaggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come aggiungere lo stutter a una canzone con nero 9 WaveEditor

Lo STUTTER o SILENZIO tra due segnali audio, è un effetto utilizzato da Nero 9 WaveEditor grazie al quale è possibile eliminare una parte del segnale audio, per, ad esempio, creare una pausa tra due parti di un brano o mutare una parte di parlato. Questo...
Windows

Come convertire un file wav in mp3 con nero 9 WaveEditor

Dovete convertire un file wav in mp3 e non sapete come fare? Volete che il file convertito sia fedele all'originale? Oggi vedremo i semplici passi da fare. Uno dei migliori software, programmi professionali utili, se non sappiamo come fare a convertire...
Windows

Come modificare le tracce audio con WavePad Sound Editor

WavePad Sound Editor è un programma di ottima qualità che ti permetterà di modificare le tracce audio, possiede, inoltre, moltissimi altri effetti come l'equalizzazione, la normalizzazione, e inoltre la possibilità di amplificare i suoni, o rimuovere...
Windows

Come aggiungere l'effetto Chorus a una canzone con nero 9 WaveEditor

L'effetto "Chorus" permette di realizzare un effetto eco che, quando verrà applicato ad una voce registrata, farà sembrare che sia presente un coro in sottofondo: attraverso tale operazione, sarà possibile formare degli effetti scenici e divertenti...
Windows

Come modificare la modulazione di una canzone con Nero WaveEditor

Vi è mai capitato di dover modificare la modulazione di una particolare canzone e di non sapere come fare? Se la risposta è si, siete nel posto giusto e questa è la guida che fa per voi. Vi basterà seguire le indicazioni di questo tutorial che vi...
Windows

Come normalizzare il volume di una canzone con nero 9 WaveEditor

Nero 9 WaveEditor è un programma grazie al quale è possibile editare numerosi file audio oppure delle tracce musicali. Si tratta di un software completamente gratuito e disponibile anche nella lingua italiana. Utilizzare questo programma potrebbe sembrare...
Software

Come pulire una traccia audio

Registrando dell'audio, ci si trova spesso a dover lottare contro la qualità e i problemi riguardanti la presa diretta. Chi si occupa di audio negli ambienti professionali (come quello televisivo) è solitamente un professionista del settore e si chiama...
Windows

Come Esportare Una Traccia Midi in formato Wave su Cubase LE

Se lavorate, o state inziando a lavorare, nel mondo dell'audio, in tutte le sue sfaccettature, attraverso la manipolazione (editing, mastering, ecc.), conoscerete programmi molto innovativi e professionali. Cubase è uno di questi software, che permettono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.