Come cancellare un Blog su WordPress.com

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Al giorno d'oggi la condivisione multimediale è arrivata alla portata di tutti, grazie alla creazione dei blog. Questi sono una sorta di "diari" virtuali, in cui è possibile inserire in modo cronologico i propri pensieri, passioni, foto, video, o sviluppare articoli su un certo argomento da poter mostrare a tutto il mondo. Tra i vari servizi di hosting in circolazione, sta riscuotendo molto successo wordpress.com, gestito dall'azienda californiana Automattic. Purtroppo può capitare che, per svariate ragioni, non ci si possa più occupare del blog creato e, di conseguenza, sia inutile tenerlo in vita non aggiornato come dovrebbe essere. In questo caso è opportuno eliminare il blog. In questa guida spiegheremo come cancellare un blog su wordpress. Com.

24

Creare un blog su wordpress.com è un'operazione molto semplice. La registrazione è gratuita e richiede qualche minuto, ossia il tempo necessario per compilare i campi con i dati richiesti. Quello che rende positivo il servizio offerto è la possibilità di creare blog multipli, di avere 3 GB di spazio per l'archiviazione dei file, di disporre delle impostazioni avanzate per il rispetto della privacy, di tenere sotto controllo i commenti degli altri utenti e decidere se pubblicarli o meno. Chi ha bisogno di funzioni aggiuntive, deve richiedere l'attivazione di un dominio di secondo livello, per poter sfruttare completamente le potenzialità di wordpress. In questo caso, ovviamente, il tutto è a pagamento.

34

Anche appena un blog è stato creato, per motivi personali o di tempo libero può capitare di non avere la possibilità di mantenerlo in vita. In questo caso è sempre meglio eliminarlo dalla rete. Wordpress. Com consente, quindi, la cancellazione del blog in pochi click ed in maniera semplice. Per prima cosa è necessario accedere alla pagina di wordpress. Com ed in alto a sinistra fare il login, inserendo le proprie credenziali. Cliccare sulla voce "il mio blog" per accedere alla bacheca. Prima di eliminare il blog è bene tenere presente che con la cancellazione si perderanno definitivamente tutti gli articoli pubblicati, le foto inserite e gli altri contenuti multimediali. È logico, quindi, salvare il contenuto che si desidera conservare sul proprio computer.

Continua la lettura
44

Una volta eliminato, il blog non potrà essere più aperto o recuperato. Inoltre, non si potrà più crearne un altro utilizzando lo stesso indirizzo di posta elettronica. Dal momento che l'eliminazione è permanente, per portare a termine la procedura di cancellazione verrà chiesto di spuntare la voce "cancella in modo permanente il mio blog, il suo indirizzo e i suoi contenuti". Una volta fatto il login ed avuto accesso al blog, entrare nella bacheca indicata anche come "dashboard" nella versione inglese. In alto occorre cercare il tasto "strumenti", o "tools" in inglese, cliccare per aprire il menù a tendina. Scorrere con il cursore fino a trovare "cancella blog", oppure "delete site", e cliccarci sopra in modo da cancellare definitivamente il blog personale. La procedura, in questo modo, è terminata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

10 consigli per far indicizzare il tuo blog WordPress su Google

Indicizzare un sito internet o un blog Wordpress, significa far apparire il proprio sito ai primi posti tra i risultati dei motori di ricerca, come ad esempio Google, quando un utente fa una ricerca su un determinato argomento. Visualizzando nelle prime...
Internet

Come scoprire i plugin che rallentano WordPress

Wordpress è nata come piattaforma di blogging anche se con il tempo sono stati introdotti milioni di plugin pe rrendere il blog sempre più personalizzabile e flessibile in base alle varie esigenze. Tuttavia non sempre installare nuovi plug in è una...
Internet

Come inserire il plug-in della pagina Facebook sul blog WordPress

Un'ottima idea per rendere migliore il vostro sito è appunto quella di aggiungere un "Plug In" nella vostra pagina Facebook. Esso serve per attrarre maggiori visitatori al vostro Blog. Vediamo insieme come inserire il "Plug-In" della pagina Facebook...
Internet

Come Collegare Un Blog Wordpress Alla Pagina Facebook

Ci sono vari motivi per cui una persona crea un blog. Per passione alla scrittura, per voglia di esprimersi, ecc... In tanti lo fanno per guadagnare, soldi oppure anche fama! Tra i tanti modi che ci sono per pubblicizzare e diffondere il proprio blog,...
Internet

Come impostare uno sfondo personalizzato su wordpress

Se siete degli amanti della rete, aprire un vostro blog personale è sicuramente la scelta più opportuna da fare. Si tratta senza dubbio di un modo per comunicare, per condividere idee ed opinioni, esperienze e perché no, anche di farsi notare. Una...
Internet

Come creare un tema di WordPress adatto per iPhone

WordPress è una piattaforma per creare siti e blog, grazie ad internet. Per poter scaricare WordPress, è necessario semplicemente una connessione e bisogna crearsi un account, inserire un'email e inserire una password. Attraverso WordPress è possibile...
Internet

Come collegare WordPress alla pagina Facebook

Ormai utilizziamo internet per le più diverse motivazioni e soprattutto con l'intento di utilizzarlo completamente in tutte le sue funzionalità spargendo le proprie comunicazioni il più possibile fra i propri utenti e tutto il mondo intero. Per esempio...
Internet

10 trucchi per rendere sicuro Wordpress

WordPress è una popolare piattaforma per la creazione di blog e siti web. Offre all'utenza validi strumenti per ottenere risultati in modo semplice e veloce. I suoi tool e le opportunità "user friendly" lo rendono tra i preferiti dei navigatori. Ma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.