Come chiudere un'applicazione che non risponde in windows

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Navigando sul web o giocando online con il computer, succede di frequente il blocco di un'applicazione in corso. Quante volte avete provato quell'impressione di voler "serrare una porta o finestra che non si riesce a chiudere"? Anche aspettando ore, un programma informatico bloccato continuerà a non rispondere.
Nella presente guida, quindi, vi parlerò nel dettaglio di come si deve chiudere un'applicazione che non risponde. Precisamente, mi riferirò al procedimento valido per qualsiasi versione del Sistema Operativo "Microsoft Windows".

27

Occorrente

  • Personal Computer (PC)
  • Connessione ad Internet
  • Microsoft Windows
37

Ci possono essere diversi motivi scatenanti il blocco di una determinata applicazione in corso di esecuzione sul Personal Computer (PC). Nel caso del browser, ciò si verifica di solito quando si hanno tante schede aperte o pagine web in caricamento. Questo fatto potrà dipendere anche dalla tipologia di connessione ad Internet posseduta.
Qualora ciò dovesse capitare online, dovete ricercare i motivi nella vostra attitudine a lavorare in multitasking. Esso potrebbe andare bene, essendo i computer fatti per questo, ma considerate sempre le proprie caratteristiche e prestazioni. Cercando di "forzare" le applicazioni, la reazione sarà quella del blocco, per l'impossibilità di gestirle tutte insieme.

47

Se questo inconveniente capita durante l'esecuzione di un gioco per PC, dovete ricercare il motivo nei requisiti del Sistema Operativo. Difatti, ciascun gioco richiede capacità minime per funzionare e qualità ottimali per girare in modo fluido sul computer. Confrontarli vuol dire evitare probabili blocchi successivi.
Qualora l'applicazione in corso non vuole proprio chiudersi, dovete premere insieme i tasti "ctrl", "alt" e "canc". Così facendo, si aprirà il Task Manager di "Microsoft Windows", dove ogni scheda presente gestisce e ordina un campo diverso.
Nella scheda "Applicazioni", apparirà l'elenco dei programmi informatici aperti in quel momento. Nella colonna di stato, invece, viene indicato se l'applicazione è in esecuzione oppure non risponde perché bloccata.

Continua la lettura
57

Se lavorate con "Windows Vista" o "Windows 7", la finestra di dialogo verrà anticipata da una schermata, dove potrete compiere varie azioni. Selezionate la scheda "Gestione attività Windows". Qui troverete i pulsanti "Termina attività", "Passa a..." e "Nuova attività...". Scegliete l'applicazione che non risponde e cliccate sul pulsante "Termina attività".
Adesso, il processo in corso dovrebbe concludersi dopo pochi secondi. Se ciò non dovesse verificarsi, date un semplice tocco al pulsante di spegnimento. Esso, andando a chiudere tutte le attività, sbloccherà i processi bloccati. Questo atto, però, compietelo soltanto qualora il tentativo precedente non abbia avuto seguito.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come Ripristinare Il Funzionamento Di Una Stampante Se Non Risponde Ai Comandi

Tutti quanti ogni giorno siamo soliti stampar diversi tipi di documenti, di diversi formati e tipi, che siano semplicemente immagini o documenti di testo. E ognuno di noi possiede almeno una stampante che utilizza più o meno tutti i giorni.Si sa che...
Mac

Come forzare la chiusura di un'applicazione Mac

Quando ci troviamo a lavorare sul nostro Mac, o anche a navigare in Internet, può succedere che un’applicazione non risponda. In quel caso il computer si blocca completamente e non riusciamo a risolvere il problema in nessun modo. Quando si verifica...
Windows

Come forzare la chiusura di un programma

Nessun sistema operativo è perfetto, perché sarà sempre contraddistinto dai propri difetti e bug: ciò vi porta a scegliere quello che si addice maggiormente a voi, secondo l'utilizzo che ne dovrete fare. A prescindere dalla tipologia di sistema, è...
Internet

Come rispondere in automatico su Gmail

Gmail ha la funzione della risposta automatica, avendo la possibilità di sapere le date entro le quali chi risponde deve essere operativo. Se state attendendo di ricevere un'email magari tanto importante, e se non riuscite a vederle, e quindi volete...
Windows

Come terminare i processi di Windows facilmente

Per terminare un processo c'è bisogno di chiamare il Task Manager. Ciò si può fare in diversi modi. Il primo è fare click destro sulla barra delle applicazioni, selezionare la voce relativa al Task Manager, individuare il processo da fermare, cliccare...
Mac

Come effettuare l'uscita forzata nel sistema operativo Mac Os X

Chi utilizza spesso il pc specialmente per motivi di lavoro, sa benissimo che vi possono verificare situazioni in cui il sistema si blocchi creando dei problemi non indifferenti e rallentando i nostri tempi di impiego. In queste situazioni, infatti l'utente...
Internet

Come disabilitare le notifiche di Twitter

Al giorno d'oggi su internet, il mezzo di comunicazione che più di ogni altro ha rivoluzionato il nostro modo di vivere dal tempo libero al lavoro, essendo presenti diversi strumenti che ci consento di rimanere costantemente in contatto con amici e clienti,...
Internet

Come creare testi 3d animati con Make 3D Text

Make 3D Text è un ottimo strumento online gratuito per realizzare velocemente, e in soli 5 passaggi, testi animati in formato gif da inserire in modo opportuno nella pagina web del proprio sito o blog. È appositamente studiato per creare immagini come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.