Come clonare il proprio disco fisso

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Cambiare il disco fisso è in teoria molto semplice, ma piuttosto noioso. Infatti una volta acquistato il nuovo disco fisso, occorre trasportare tutti i file dal vecchio. Se non volete formattare poi, dovete clonare interamente il vostro vecchio disco fisso. Fortunatamente esistono dei tool molto efficaci che permettono di effettuare cambio in modo facile e veloce.. Ovviamente se non lo avete mai fatto prima, il consiglio è di effettuare comunque una copia di backup nel caso qualcosa andasse storto. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come clonare il proprio disco fisso.

26

Occorrente

  • PC con qualunque sistema operativo
  • Connessione a internet
  • Box per Hard Disk esterno o adattatore Sata/Usb con alimentatore
  • Hard Disk
36

La prima cosa da fare è quella di scaricare il tool che permette di clonare il disco fisso, ovvero Clonezilla. Bisogna collegarsi al sito ufficiale e dalla pagina di download scegliere il file più appropriato per le proprie esigenze e per l'architettura hardware di cui si è in possesso: l'immagine ISO da masterizzare su CD è la soluzione più pratica.
Dopo aver masterizzato il file ISO, riavviare la macchina contenente il disco da clonare e quello di destinazione.

46

A questo punto occorre andare nel Bios ed impostare il dispositivo che avete scelto (DVD o penna USB) come primo boot. Riavviate il Pc e premete il tasto che vi permette di accedere al Bios (in genere F2 oppure canc, dipende dalla vostra scheda madre) ed impostate le priorità di boot. Poi premete su Save and Exit. All'accensione del computer, se il dispositivo di boot impostato nel BIOS è il CD-ROM, partirà Clonezilla. La schermata iniziale del menu di Grub presenta varie scelte, ma è sufficiente selezionare la prima. Successivamente si può impostare la lingua del sistema e della tastiera; infine partirà il programma vero e proprio a interfaccia testuale.

Continua la lettura
56

Nelle schermate successive di Clonezilla vengono presentate diverse opzioni, tra cui la possibilità di scegliere se clonare un'immagine già pronta su un secondo HD oppure eseguire la clonazione tra due dispositivi o tra le loro partizioni.
Il passaggio seguente permette di salvare quanto clonato come file immagine sull'hard disk di origine.

66

Il trasferimento dell'immagine clonata sulla nuova periferica, può essere fatta in un secondo momento, ma è importante ricordarsi di aprire il computer per commutare i jumper dei dischi, da master a slave e viceversa, altrimenti la nuova unità non potrà essere avviata dal BIOS.
Eseguito con successo il trasferimento della vecchia partizione, rimuovere il vecchio hard disk o lasciarlo come slave, dopo averlo formattato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come duplicare un sistema operativo

Clonare un sistema operativo con il sistema a tolleranza d'errore chiamato "RAID Livello 5", vi consentirà di aggiornare il disco rigido ed ottenere così una maggiore capacità e velocità dello stesso, evitando di dover reinstallare il computer dal...
Windows

Come clonare elementi in una foto con photofiltre

Con PhotoFiltre è possibile duplicare dei pixel da una parte all'altra di un'immagine. Quest'operazione si chiama "Clonazione" ed è utilissima quando in una foto dobbiamo camuffare o nascondere degli elementi di disturbo o inopportuni. Giunto alla versione...
Windows

Come clonare un'immagine con Paint.net

Uno dei più diffusi programmi di fotoritocco completamente gratuiti è senza dubbio oggi Paint.net; scaricabile online, leggerissimo nel girare sul nostro computer, questo favoloso programma permette di utilizzare moltissime funzioni che lo rendono un...
Windows

Come eliminare difetti delle immagini con Timbro clone in Photoshop

Adobe Photoshop è un software proprietario dell'Adobe System Incorporated specializzato e leader nel settore dell'elaborazione fotografica (fotoritocco) o, più in generale, della realizzazione di immagini digitali. All'interno di Photoshop, è possibile...
Windows

Come ringiovanire la pelle di una foto

Al giorno d'oggi è molto difficile capire se il viso di una celebrità ritratta in foto sul giornale corrisponda alla realtà o sia frutto di un abile ritocco al computer, considerando che sono moltissimi i programmi che si possono utilizzare per "ringiovanire...
Windows

Come eliminare le parti non volute in una fotografia con photoshop CS5

Photoshop è il programma per il ritocco fotografico per eccellenza, permette attraverso le sue funzioni di creare molti effetti suggestivi e anche di modificare le immagini secondo il proprio gusto personale. Una delle innovazioni più importanti di...
Software

I migliori programmi per partizionare l'hard disk

Partizionare un hard disk è un'operazione che, con il passare del tempo, sta assumendo un'importanza sempre maggiore. Le sue finalità sono molte, per esempio quella di salvaguardare dati da eventuali virus, o quella di avere a disposizione più sistemi...
Linux

Come fare il backup degli archivi Windows con Linux

Con questa guida vedremo passo per passo come fare un backup completo degli archivi Windows (immagini, video, documenti, programmi, archivi di posta ecc..) utilizzando un programma basato su Linux, Clonezilla. Clonezilla è un programma open source che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.