Come clonare un'immagine con Paint.net

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Uno dei più diffusi programmi di fotoritocco completamente gratuiti è senza dubbio oggi Paint.net; scaricabile online, leggerissimo nel girare sul nostro computer, questo favoloso programma permette di utilizzare moltissime funzioni che lo rendono un discreto sostituto - con il pregio di essere però free software, quindi non a pagamento - di Photoshop. Inoltre è molto più semplice da utilizzare rispetto ai software professionali, quindi consigliato per chi è alle prime armi nelle modifiche delle immagini, permettendo a costoro di conoscere le basi per poter creare le proprie immagini. In questa guida vi spiegherò come clonare un'immagine grazie a Paint. Net.

24

Oltre alle funzioni più comuni (taglia copia incolla, ridimensiona, colora), Paint.net dispone di un efficace strumento di clonazione. Vediamo quindi come si può sfruttare al meglio, questa funzione molto utile per tanti di noi. Una volta aperta l'immagine su cui vogliamo lavorare, andiamo a cercare con il mouse il tasto che permette di attivare la funzione di clonazione dell'immagine, fra le opzioni del menu lo troveremo posizionato sul lato sinistro dello schermo: l'icona si trova verso il basso e ha la forma di un joystick.

34

Ora dobbiamo 'ancorarci' con il mouse su un punto preciso della figura, quello che vogliamo riprodurre altrove; per compiere questa operazione basta spingere il tasto Ctrl. Ora spostiamo il mouse nella zona in cui abbiamo intenzione di ricopiare la parte della figura che abbiamo selezionato precedentemente; a questo punto ci basterà cliccare con il tasto sinistro e spostarci come vogliamo per ottenere la copia dell'immagine in questione.

Continua la lettura
44

E ora vi spiegherò un trucchetto: se vogliamo clonare solamente un certo punto in particolare e non l'immagine completa, basterà fare una selezione di questa zona (selezionando gli strumenti appositi: bacchetta magica, lazo, selezione rettangolare/ellittica) e compiere la clonazione della parte di figura che ci interessa, come da istruzioni sopra indicate. Noteremo quindi che l'effetto sarà messo in pratica solamente all'interno della selezione e non sull'intera immagine. Una volta che abbiamo terminato il lavoro e non avremo più intenzione di apportare modifiche all'immagine, è opportuno salvare le modifiche fatte precedentemente al file in questione affinché non si corra il rischio di perdere tutte le modifiche apportate prima e quindi dover rifare nuovamente tutta la procedura di modifica e clonazione dell'immagine. Può apparire un lavoro lungo e complicato per chi non ha mai effettuato lavori del genere, ma grazie a Paint.net vi renderete conto che effettuare queste modifiche sarà un gioco da ragazzi, anche per coloro che sono alle prime armi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come clonare il proprio disco fisso

Cambiare il disco fisso è in teoria molto semplice, ma piuttosto noioso. Infatti una volta acquistato il nuovo disco fisso, occorre trasportare tutti i file dal vecchio. Se non volete formattare poi, dovete clonare interamente il vostro vecchio disco...
Windows

Come clonare elementi in una foto con photofiltre

Con PhotoFiltre è possibile duplicare dei pixel da una parte all'altra di un'immagine. Quest'operazione si chiama "Clonazione" ed è utilissima quando in una foto dobbiamo camuffare o nascondere degli elementi di disturbo o inopportuni. Giunto alla versione...
Windows

Come restaurare una foto con Paint Shop Pro

Il fotoritocco non è nato con il computer ma ha origini più lontane, diversi anni fa c'erano persone che coloravano le foto in bianco e nero e correggevano a mano eventuali imperfezioni utilizzando degli inchiostri speciali. Per recuperare le fotografie...
Windows

Come clonare i programmi

Avete la necessità di formattare il disco rigido del vostro computer, perché non funziona come dovrebbe? Sicuramente avete più volte installato programmi che poi, per vari motivi, avete disinstallato. Purtroppo questa procedura può causare la perdita...
Windows

Come eliminare difetti delle immagini con Timbro clone in Photoshop

Adobe Photoshop è un software proprietario dell'Adobe System Incorporated specializzato e leader nel settore dell'elaborazione fotografica (fotoritocco) o, più in generale, della realizzazione di immagini digitali. All'interno di Photoshop, è possibile...
Software

Eliminare i brufoli con Photoshop

Ormai il fotoritocco è alla portata di tutti: cimentarsi con le proprie foto è una moda e il programma più utilizzato è sicuramente photoshop. Basta cimentarsi un po' e le operazioni vedrete che non sono particolarmente complesse. Tra le tante cose...
Windows

Come realizzare biglietti d'auguri con Paint

Capita, di sovente, dover realizzare dei biglietti di auguri personalizzati per occasioni speciali quali feste di compleanno, ricorrenze o per organizzare eventi. Chi non è esperto in ambito informatico, spesso e volentieri si rivolge ad una tipografia....
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Paint

Microsoft Paint è un programma di grafica bitmap, davvero molto semplice e divertente da utilizzare. Proprio grazie alla sua facilità d'uso, risulta particolarmente adatto anche ai principianti. Con Microsoft Paint, tutti possono imparare le basi fondamentali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.