Come codificare gli alfabeti non latini con Word

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Esistono alcuni programmi di videoscrittura, anche se attualmente il più largamente utilizzato risulta essere il Word della Microsoft. Alcune volte però accade che Word non riesca a riconoscere e, quindi, ad aprire alcuni documenti, perché scritti in lingua straniera o perché, ad esempio, redatti con sistemi di alfabeto diversi da quello latino. Questi documenti, di regola, sono illeggibili, perché presentano strani simboli apparentemente privi di ogni significato, che non vengono riconosciuti e quindi bloccano l'apertura. È però possibile seguendo alcune procedure, leggere tali file così come sono stati scritti in origine, quindi si imparerà come codificare alfabeti non latini

25

Quando si cerca di aprire un file e questo appare illeggibile, può capitare che risultino presenti lettere affiancate senza senso, o addirittura quadratini, piccoli cerchi, segni di punteggiatura sparsi ovunque, questo significa che lo standard di codifica che è stato utilizzato dal software è diverso dallo standard di codifica con cui il testo originario è stato redatto dal suo autore.

35

Tale grave problema può essere, però, risolto abbastanza agevolmente. Si deve iniziare cliccando sul logo di Microsoft Office e poi sulla funzione "Opzioni di Word". Successivamente si deve scorrere il cursore che si trova sulla destra e poi, alla sezione "Generale", cliccare sulla casella di controllo "Conferma conversione formato file di apertura". Poi, chiudere il file che si cerca di aprire e risulta essere illeggibile e procedere a ricaricarlo.

Continua la lettura
45

Dalla finestra di dialogo "Conversione file", si deve cliccare su "Testo codificato" e poi selezionare, successivamente, nell'elenco in basso, lo standard di codifica giusto per riuscire a gestire ed aprire il file illeggibile (se si conoscesse lo standard di codifica di partenza, naturalmente). Se non si conoscesse lo standard di partenza, l'unico sistema per capire quale sia è quello di provare uno per uno tutti gli standard che si trovano nell'elenco fino a quando non viene individuato quello giusto per l'apertura del file.

55

Una volta trovato il giusto standard di codifica, il testo che inizialmente era risultato illeggibile sarà, finalmente, privo di tutti quei simboli strani e quelle lettere illeggibili che erano presenti in origine ed apparirà nel suo formato originale (per esempio, con alfabeto cinese se il testo è in cinese oppure in ebraico e così via). Con queste operazioni, il documento recupererà anche la sua formattazione originaria e risulterà facilmente consultabile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare un widget personalizzato per WordPress

Creare un widget personalizzato per WordPress è come costruire un plugin. L'unica differenza è che questo può essere codificato in maniera più semplice ed immediata. Tutto quello che dovremmo fare per creare un widget personalizzato è avere un unico...
Programmazione

Come utilizzare JSON con PHP

JSON (JavaScript Object Notation) è un protocollo che consente lo scambio di dati tra client e server. I suoi costrutti sono compatibili con qualsiasi linguaggio di programmazione (clicca su http://www.json.org/ per una descrizione dettagliata dei costrutti...
Windows

Come convertire un file HTML in Word 2007

Ci capita spesso, di salvare tramite browser, una pagina internet che magari ci interessa leggere in futuro. Certo i motivi possono essere tanti: magari per poterla guardare anche in caso di mancata connessione, oppure perché è nelle nostre intenzioni,...
Software

Tutto sul codice Ascii

I linguaggio informatico si è sempre basato su un sistema binario di numeri che, in particolare, sono "0" e "1". Lo standard ASCII, acronimo di American Standard Code for Information Interchange, è stato sviluppato per codificare l'alfabeto, i numeri...
Windows

Come Creare Colori Personalizzati In Un Documento Word

I colori sono molto belli da vedere ed utilizzare, sia nella vita di tutti i giorni che al nostro computer quando dobbiamo realizzare una presentazione o un altro tipo di lavoro. Scegliere infatti al meglio quale colore applicare ad esempio ai numeri...
Programmazione

Come Scrivere Su Schermo In Linguaggio C

Il linguaggio C è un linguaggio di programmazione classificabile come 'general purpose', nel senso che non è specifico per applicazioni particolari (gestionali, scientifiche, ludiche, ecc.), ma risulta adatto per la maggior parte delle esigenze informatiche....
Internet

I 10 errori SEO commessi dai blogger

L'algoritmo di Google possiede ancora oggi alcuni aspetti oscuri, specialmente quando si tratta di valorizzare o meno un determinato blog. Un blogger deve stare attento a ciò che pubblica. L'obiettivo conclusivo di ogni articolo è proprio quello di...
Internet

Come configurare il file Wp-config-sample

Molti conoscono l'utilità di avere un sito web od anche un semplice blog per poter esprimere le proprie opinioni o pubblicizzare un'attività on-line. Il web offre molte strade utili per motivi commerciali, professionali e personali ma, per poter accedere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.