Come collegare chitarra a Garageband

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Naturalmente il semplice Mac può non essere sufficiente per il lavoro. Consiglio infatti di utilizzare una scheda audio esterna, che garantisce maggiore possibilità di collegamento rispetto al semplice ingresso jack del Mac. Garageband è un ottimo strumento di produzione musicale casalingo. Attraverso di esso è possibile produrre musica con ottimi risultati tecnici, senza disporre di un grande equipaggiamento. La scheda audio è un accessorio che non comporta grosse spese, ma decisamente necessario. Attraverso la lettura di questa semplice e pratica guida apprenderai dunque come collegare la chitarra a Garageband.

24

Se possiedi una chitarra classica o acustica non auto alimentata, procedi come segue. Procurati un microfono da mettere di fronte alla rosa della chitarra e collegalo alla scheda audio attraverso un cavo possibilmente XLR (a tre poli). Sarebbe meglio che utilizzi un microfono specifico per la registrazione della chitarra, ma provvisoriamente puoi anche fare uso di un normale microfono dinamico per voce. Ovviamente in questo caso devi disporre di un'asta per sostenere il microfono nella posizione ottimale.

34

Esistono molte possibilità di registrazione di una chitarra attraverso Garageband. Dipende innanzitutto dalla tipologia dello strumento in questione. Se disponi di una chitarra elettrica consiglio di entrare nell'ingresso mono della scheda audio (accessorio fondamentale) direttamente con il cavo jack, senza passare per alcun amplificatore. Questa procedura in gergo tecnico viene definita "in clean". Potrai successivamente inserire in Garageband tutti gli effetti necessari. Per farlo posizionati sulla barra superiore del software in esecuzione e seleziona "traccia" / "nuova traccia" e successivamente "traccia per chitarra". In questo modo avrai la simulazione di tutti i tipi di amplificatori e svariati effetti da aggiungere con comodità. Se possiedi invece un amplificatore dotato di porta USB puoi fare a meno della scheda audio e registrare direttamente attraverso l'amplificatore. Collegalo al Mac attraverso la porta USB. Questa soluzione offre la possibilità di utilizzare gli effetti presenti nel tuo amplificatore.

Continua la lettura
44

Consigli finali. A meno che tu non abbia un amplificatore di ottima qualità, cerca di entrare pulito solo con la chitarra nella tua scheda audio. Inoltre cerca di registrare generalmente senza effetti, in modo da lavorare meglio su ciò che hai registrato in post-produzione (cioè dopo aver registrato). Ricorda in ultima istanza di regolare al minimo i volumi in fase di inizio registrazione. Per Ulteriori approfondimenti si rimanda al seguente link http://www.lezioni-chitarra.it/. (NDA) Se pensi che questa guida possa esserti stata utile, condividila per mail o attraverso i principali social network.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come creare un progetto con Garageband

GarageBand è un software Apple che ti darà la possibilità di sfogare le proprie capacità artistiche nel campo musicale. Questa guida vi mostrerà, molto chiaramente, come poter creare un nuovo progetto e vi mostrerà quindi i passaggi utili e necessari...
Mac

Come aumentare il volume delle registrazioni vocali con GarageBand

Garageband è un software di editing audio di base adatto a professionisti e principianti molto usato dai recordists per effettuare la compressione, ovverossia il processo necessario per aumentare il volume e l'intensità della musica. In questa guida...
Elettronica

Come registrare la chitarra elettrica

Ami suonare la chitarra elettrica e vuoi riascoltare le tue perfomance? È facilissimo. In questa guida ti spiegheremo come fare. Potrai registrare il suono della tua chitarra direttamente con il tuo pc. Ci sono diverse e valide alternative da poter adoperare,...
Mac

Comporre un brano in vista partitura con Garageband

Comporre un brano con l'editor Midi in vista partitura con il programma GarageBand potrebbe sembrare una semplice alternativa al piano roll per i più preparati. Oltre a modificare le parti già esistenti, se conoscessimo almeno un po' di teoria musicale,...
Elettronica

Come elettrificare una chitarra classica

La chitarra classica è uno degli strumenti a corda più diffusi nelle famiglie. Spesso la si eredita dai propri padri o da nonni che non la utilizzano più. L'utilizzo chiede una buona dose di pratica e di esercizio costante, per riuscire a padroneggiare...
Mac

Come Registrare Un Tuo Brano Su GarageBand

All'interno di questa guida, ti spiegherò come registrare un tuo brano su "GarageBand". Ma cosa è esattamente questa applicazione? "GarageBand" è sicuramente uno dei migliori, se non il migliore, software per registrare la propria canzone (o cover)...
Mac

Creare un podcast con Garageband

Non tutti conosceranno il significato di podcast, ed è per questo che è bene fare una premessa che ne spieghi il significato. Un podcast non è altro, generalmente, che un sistema che permette di diffondere, attraverso internet, audio e video. Ogni...
Mac

Come creare suonerie per iPhone con GarageBand

Una delle caratteristiche in teoria maggiormente personalizzabili del proprio telefono, è quella di decidere autonomamente la propria suoneria. Nella pratica, invece, questo non avviene quasi mai, principalmente perché molti telefoni sono sprovvisti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.