Come collegare due computer, un mouse e una tastiera ad un solo monitor

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come collegare due computer, un mouse e una tastiera ad un solo monitor? È un'azione che non si fa tutti i giorni; solo a pensarci, sembra una cosa difficile, ma grazie a uno strumento, che costa circa venti euro, diventa una manovra davvero semplice. Si tratta di KVM SWITCH, reperibile anche nei negozi on line, il quale ha una serie di porte USB e ingressi VGA, che permettono all'utente di collegare facilmente due o più computer ad un solo monitor e naturalmente anche le tastiere, i mouse e le stampanti, attraverso i rispettivi ingressi. Questa configurazione è particolarmente utile se si hanno a disposizione 2 computer desktop, con una grande quantità di dati su ogni uno. Ci permette di utilizzare le stesse periferiche senza doverle applicare ad entrambi i dispositivi.

27

Occorrente

  • Cavi VGA, computer, mouse, tastiera
37

Per fare ciò, abbiamo bisogno di due sistemi operativi uguali, infatti non si può avere server su uno e uno differente nell'altro, poiché sono incompatibili sia graficamente che tra i loro sistemi OS. Questo metodo permette solo di condividere periferiche come: mouse, tastiera, stampanti da un computer ad un altro, in quanto non sono collegati tra loro con cavi che permettono trasferimenti come gli ethernet, ma solamente attraverso cavi video, cioè i VGA che utilizzeremo. Se vogliamo anche "interagire" tra i nostri due dispositivi, ad esempio trasferendo dei file, sarà necessario acquistare uno switch di rete, in cui la funzione sarà molto diversa dalla prima, ma che non tratteremo in questa guida. Vi propongo anche l'utilizzo di cavi PS-2 o PS/2, che vediamo nell'immagine, per collegare gli strumenti. Questi ingressi si trovano su computer vecchi, tuttavia è facile rimediare a questo problema, perché esistono degli adattatori, acquistabili a poco meno di 5 euro, che permettono di trasformare i PS-2 nei più diffusi ingressi USB.

47

Per sapere da dove partire, vi aiuto tramite l'immagine allegata, che vi mostra il funzionamento dell'oggetto. Ho usato questo switch, ma ce ne sono molteplici da poter comprare e di diversi tipi; ovviamente anche con ingressi HDMI per l'alta definizione. Dunque, colleghiamo il mouse e la tastiera negli appositi ingressi. Dopo aver collegato il primo filo, passiamo alla parte riguardante il monitor: colleghiamo il primo computer a VGA PC1 e il secondo computer a VGA PC2. Infine, collegate a VGA OUT il cavo che andrà a collegare i due computer ad un solo monitor.

Continua la lettura
57

Se siete riusciti ad attaccare i fili nelle corrette entrate, accendiamo il dispositivo ed avviamo i computer. Se tutto è andato per il verso giusto, dovete verificare il vostro sistema operativo e sul desktop comparirà un' icona (solo in alcuni KVM SWITCH), che permette di "switchare", cioè vi permette di passare da un computer ad un altro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se i vostri strumenti non hanno quell'ingresso dovete inserire un adattatore PS-2
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come estendere un wallpaper su due schermi in Windows 7

Capita spesso di voler condividere lo stesso sfondo, che in gergo tecnico viene chiamato "wallpaper", in due diversi schermi. Se possedete un computer che ha come sistema operativo Windows 7, la procedura da seguire per ottenere un wallpaper unico per...
Hardware

Come scegliere il monitor per PC

Quali sono le caratteristiche da prendere in considerazione per scegliere il monitor per il tuo PC? L'acquisto dipendera' essenzialmente dall'utilizzo che dovrai farne e, naturalmente, dal budget a tua disposizione. Per individuare il monitor che meglio...
Hardware

I migliori monitor da studio

Quando si parla di monitor, è necessario fare sempre una scelta ponderata, in modo da trovare il prodotto migliore sul mercato. A differenza di quello che pensano in molti, non è vero che i monitor più cari sono sempre i migliori. I fattori che influenzano...
Windows

Come usare un computer con due monitor

In questo articolo vediamo come usare un computer con due monitor. Iniziamo subito con il dire che chi possiede due monitor, può di certo divertirsi a collegarli ad un unico computer. Gli effetti saranno davvero sorprendenti e sarà comunque un'esperienza...
Windows

Come gestire i profili colore di monitor e stampanti con Windows

Se ti occupi di grafica digitale professionale o hai l'occhio attento per la qualità visiva del tuo monitor o delle tue stampe a colori, puoi facilmente gestire i profili colore dello schermo e delle stampanti dalla sezione gestione colori del pannello...
Hardware

Come collegare i cavi al pc

Al giorno d'oggi il computer è diventato un dispositivo necessario nella vita quotidiana di ognuno di noi. Quasi tutti ormai hanno imparato ad utilizzarlo, dai bambini alle persone più adulte, perlomeno per quello che riguarda le funzioni base. Tuttavia,...
Windows

Come Collegare due monitor su un PC con Windows Xp

Molto spesso capita che utilizzando più applicazioni contemporaneamente lo spazio del nostro desktop non sia sufficiente. Se abbiamo a disposizione un altro monitor è possibile, utilizzando questa guida, collegarlo al proprio personal computer in modo...
Hardware

Come collegare un pc al televisore

In questo tutorial che seguirà vi spiegheremo come poter collegare, in poche mosse facili e semplici, il vostro PC al televisore di casa, e guardare tutto quello che volete in HD su uno schermo ampio. Continuate la lettura per capire come dovrete fare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.