Come collegare le casse alla TV

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Volete davvero assistere ad una nuova nuova esperienza di nuovi effetti sonori? Parleremo della vostra televisione. Se siete in possesso di un nuovo modello di tv, di quelli LCD/LED/Plasma con strani e tondi attacchi colorati dietro di essa, avete una TV capace di riprodurre un Surrosound degno del miglior set 5.1! Dovrete correre subito a prendere un bel kit di casse 5.1 che potrà finalmente farvi vivere emozioni con esplosioni di vibrazioni e bassi. Per, quando andrete a collegare le case noterete che questa fatidica impresa vi risulterà difficile se non leggerete ciò che contiene questa semplicissima guida.

24

Quando sarete in possesso delle casse 5.1, queste possono già risultare collegate insieme o, al contrario scollegate. È fondamentale accertarsi delle dimensioni del loro attacco. Possono essere a Jack (Uno spinotto che si collega da un punto ad un altro, ovvero, da una cassa alla televisione con lo stesso attacco della cassa), oppure a morsetto (un filo nudo e crudo che va inserito attraverso delle levette). È opportuno ricordare che ogni cassa ha un suo canale, e, anche se sono tutte uguali, il canale che avete loro assegnato: Rear Left, Rear Right, Front Left, Front Right, SubWoofer e Center. Posteriore sinistro/destro, Fronte sinistro/destro, Subwoofer e centro. Nel Subwoofer, se avete comperato un set che ha opzionalmente quella cassa, perché molte di esse non ce l'hanno (questo è un 6.1) dovrete collegare tutte le casse stereo ma non ancora sono pronte per essere posizionate.

34

Una volta che avrete collegato tutte le casse, è necessario controllare la parte che andrà successivamente inserita alla vostra televisione. Sarete in presenza di tanti spinotti colorati in modo diverso e che, per vostra fortuna può aiutarvi, dato che i colori degli spinotti delle casse sono gli stessi degli attacchi della vostra televisione. Nell'ipotesi in cui non dovesse essere così, vi consiglio di inserire una spina per volta e di testare ogni volta (se la vostra TV ne ha), del sonoro, oppure inserire un film che sfrutti il sonoro 5.1 in modo da vedere se ogni canale è quello giusto per l'ascolto.

Continua la lettura
44

Dopo che avrete attaccato gli spinotti, potrete, finalmente, posizionare le vostre casse. Ricordate che più è potente il set e più dovrete posizionare le casse al massimo della distanza possibile, in modo da sfruttare al meglio la loro capacità di suono. Se infatti le posizionate tutte in un sol punto vi ritroverete con un ammasso di suoni che sarà solamente confusionario. Se i fili vi creeranno un po' di fastidio fastidio è comunque possibile comprare un set senza fili!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come posizionare le casse dell'home theatre

Al giorno d'oggi, grazie ai nuovi sistemi di configurazione, le colonne sonore vengono riprodotte in diversi canali, tra cui la configurazione 5.1 (2 casse frontali per i suoni normali, 1 cassa centrale per i dialoghi, 2 casse surround per gli effetti...
Elettronica

Come collegare il subwoofer allo stereo di casa

Il subwoofer è un diffusore acustico specializzato nella riproduzione di suoni a bassa frequenza e viene utilizzato tutti i giorni nel campo dell'elettronica, è impiegato anche per trasmettere audio ad alta frequenza, ma la qualità non viene garantita...
Elettronica

Come progettare un home theatre

L'emozione di trascorrere qualche ora al cinema, da soli oppure in compagnia, è assolutamente impagabile. Guardare un film nella propria abitazione, diciamo la verità, non è la medesima cosa di farlo al cinema. In effetti, dobbiamo precisare che l'aspetto...
Elettronica

Come collegare l'Home Theatre

I televisori che abbiamo in casa hanno un sistema audio integrato che è sufficiente per un buon ascolto di film o musica. Tuttavia è possibile migliorarne la qualità del suono mediante l'utilizzo di sistemi Home Theatre che, posizionati in maniera...
Elettronica

Come collegare il subwoofer all'amplificatore

Al giorno d'oggi la moderna tecnologia mette in campo una serie di strumenti che ci facilitano la vita. In questa guida focalizzeremo la nostra attenzione su degli strumenti molto interessanti, dediti alla riproduzione audio in alta fedeltà. Più nelle...
Elettronica

Come amplificare le casse passive

Le casse attive o passive sono tra i componenti audio la scelta più difficile e problematica. Hanno un compito molto importante come quello di trasformare il segnale elettrico che proviene dall'amplificatore in segnale acustico che viene percepito da...
Elettronica

Come collegare mixer alle casse

Generalmente per poter preparare un piccolo o grande impianto audio, necessariamente abbiamo bisogno di saper come andranno collegati i vai componenti, affinché risulti efficiente secondo le nostre aspettative. Tuttavia, attraverso questa semplice guida...
Elettronica

Come riparare le casse di un impianto home theatre

Se possediamo un impianto Home Theatre è importante che ci assicuriamo che esso sia ben posizionato, in quanto la collocazione del nostro Home Theatre è fondamentale per la diffusione del suono. Se non lo abbiamo messo nella posizione corretta, infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.