Come collegare un mouse senza fili

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nelle postazioni con computer fisso, ormai, i mouse collegati con filo sono sempre di meno. Grazie alle tecnologie senza fili, è possibile utilizzare questo dispositivo senza l'ingombro dei cavi, che da sempre costituiscono un vera e propria seccatura. Installare un mouse senza fili può sembrare un'impresa titanica per chi non ha le competenze necessarie, ma grazie alla presente guida mostreremo come collegare un mouse senza fili ad un pc possa rilevarsi un'operazione molto semplice.

25

Differenza con quelli con i fili

A differenza dei modelli collegati direttamente, il mouse senza fili si costituisce di due specifici elementi: il mouse stesso, ed il ricevitore da collegare al pc. La stragrande maggioranza dei ricevitori è munito di collegamento usb, ma sono disponibili anche modelli che mutuano la porta mouse vecchio stile.

35

Collegare il dispositivo

Nella tecnologia wireless, occorre anzitutto mettere delle pile all'interno del mouse: ne bastano un paio di modello AA da 1,5 volt (il consiglio è di servirsi di pile ricaricabili). Contemporaneamente, bisogna collegare il ricevitore al pc tramite la porta usb o la porta del mouse. Una volta fatto questo, non ci resta che avvicinare il mouse al ricevitore, e premere il pulsante di collegamento su entrambi i dispositivi. Solitamente, il collegamento viene indicato dalla presenza di una luce led sul ricevitore, che diventa fissa non appena il mouse si collega definitivamente. Se abbiamo fatto tutto come si deve, il mouse dovrebbe funzionare senza problemi.

Continua la lettura
45

Bluetooth

Alcuni mouse, invece, per collegarsi senza fili al computer sfruttano la tecnologia bluetooth. Qui la condizione basilare è che il pc sia munito di tale tecnologia. Se le premesse sono mantenute, la procedura è semplice. Basta infatti accendere il collegamento bluetooth sia sul pc che sul mouse, selezionare sul computer il mouse dalla lista dei dispositivi letti dalla rete bluetooth, e quindi attendere il collegamento tra i due dispositivi. Anche nei mouse bluetooth vanno inserite le pile AA da 1,5 volt. Verifichiamo inoltre, che il dongle wireless viene rilevato da Windows quando colleghiamo il mouse. Facciamo clic su "Start" e digitiamo "Gestione periferiche", nella casella di ricerca; selezioniamo "Gestione periferiche" dall'elenco. Espandiamo "Mouse e altre periferiche di puntamento" nella finestra che si aprirà e verifichiamo che il dongle sia elencato. Se è elencato, ma ancora non funziona, proviamo a premere i pulsanti 'Connect' sul mouse e dongle. Se ancora non funziona, tornare a Gestione periferiche, espandere la voce Controller USB e cerchiamo qualsiasi elenco di 'hub USB generici. Facciamo doppio clic su questi e selezioniamo la scheda "Risparmio energia", nella finestra di dialogo che apparirà. Deselezioniamo la casella accanto a 'Consenti al computer di spegnere la periferica per risparmiare energia', facciamo clic su "OK" e riavviiamo il computer.

55

Copertura

Una volta collegato il mouse, ci sono alcuni dettagli da non trascurare. In primis, la posizione del ricevitore. La copertura di oltre due metri non fornisce particolari problemi, ma è comunque sempre meglio ricordarsi di posizionare il ricevitore in una posizione che non dia fastidio durante l'utilizzo del pc. In secondo luogo, occorre regolare le impostazione del mouse secondo le proprie preferenze. Per fare ciò, ci si può servire del software allegato al mouse, o si possono utilizzare le opzioni presenti nel pannello di controllo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come Usare l'Iphone come Modem

Una delle novità introdotte con l'iPhone 3GS e il Firmware 3.0 è il tethering (chiamato anche Internet Sharing), funzionalità richiesta da più parti che permette di utilizzare il proprio iPhone come fosse un modem per accedere a internet sfruttando...
Elettronica

Come utilizzare un ricevitore gps

Il navigatore applicato in tutte le auto e moto ci consente di muoverci rapidamente Un sorta di informazione, derivata da una domanda fornita dal guidatore al ricevitore, che risponderà indicandoci la strada esatta da percorrere. Portandoci, quindi mediante...
Elettronica

Come Costruire Una Radio A Cristallo

Spesso e volentieri quando siamo a casa da soli e non abbiamo voglia di accendere il televisore accendiamo la radio in modo da sentire qualche programma e qualche bella canzone. Questi apparecchi però sono anche molto fragili in quanto a volte basta...
Elettronica

Come installare una parabola

Come si installa una parabola? Armato di una bussola, ispezionare il luogo in cui si desidera installare (preferibilmente il più vicino alla TV, fino a 20 m). Compass aiuterà soprattutto quando la casa è ricca di vegetazione a sud per trovare "finestre"...
Elettronica

Come collegare il subwoofer all'amplificatore

Al giorno d'oggi la moderna tecnologia mette in campo una serie di strumenti che ci facilitano la vita. In questa guida focalizzeremo la nostra attenzione su degli strumenti molto interessanti, dediti alla riproduzione audio in alta fedeltà. Più nelle...
Windows

Come Giocare Al Lotto

Hai mai giocato al gioco del Lotto? Anche se non ci hai mai giocato probabilmente ne conoscerai l'esistenza e alcune regole. Se non l'hai mai fatto perché non sai come funziona ma vorresti anche tu giocare e tentare la fortuna allora ti basterà leggere...
Linux

10 applicazioni per Raspberry PI

Il Raspberry Pi è un mini PC a singola scheda sviluppato nel Regno Unito. Lo scopo di questo piccolo dispositivo è quello di avvicinare molte più persone al mondo della programmazione. Infatti, la versatilità e semplicità di utilizzo permettono la...
Elettronica

Guida agli impianti di allarme senza fili

In questa guida spiegheremo come realizzare, dal punto di vista pratico, degli impianti di allarme senza fili. La parte più difficile di qualsiasi progetto fai-da-te consiste nel trattare con i vari fili e con i cavi elettrici che arrivano, insieme,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.