Come collegare una rete LAN

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capita spesso di avere molti dispositivi e volerli collegare insieme, in modo da poter scambiare le informazioni e i dati in maniera più semplice e veloce, in tempo reale e senza le necessità di passare attraverso dispositivi mobili. Questa semplice e pratica guida su come potrebbe essere utile a tutti coloro vogliano riuscire ad installare una rete LAN (Local Area Network) domestica o aziendale per condividere risorse quali stampanti, scanner, file, connessioni a internet e molto altro.

26

Occorrente

  • Minimo due computer da collegare in rete
  • Cavetti di collegamento
  • Uno o più switch
36

Installare una rete LAN per uso domestico o per il proprio ufficio o azienda è fondamentale per riuscire a condividere in modo corretto un numero notevole di risorse in maniere efficiente e pratica, ma soprattutto nel minor tempo possibile, senza dover ricorrere a continui spostamenti di file da un computer a un altro che possiede quelle periferiche che necessitano per svolgere il proprio lavoro quali stampanti, scanner, fax e così via.

46

La fase successiva dovrebbe essere quella di configurare i vari computer affinché avvenga la corretta connessione e per fare ciò bisogna definire gli indirizzi IP da assegnare a ciascun computer, in modo che possano dialogare correttamente tra di loro. La configurazione è semplice, dovrebbe essere sufficiente andare sul pannello di controllo, su Connessioni di rete e per finire occorre configurare nella scheda di rete il protocollo TCP/IP con un indirizzo IP, una Subnet Mask e gli eventuali Gateway e indirizzi server del DNS. Ovviamente gli indirizzi IP da assegnare a ciascun computer della rete dovrebbero essere diversi tra di loro, altrimenti ci sarebbe un conflitto e non funzionerebbe la connessione, così come il Nome del computer che deve essere univoco per non creare conflitti sulla rete che potrebbero causare la mancata comunicazione tra i computer.

Continua la lettura
56

Per poter configurare correttamente il nome del computer e assegnare un nome identificativo della rete occorre, ovviamente, cliccare con il tasto destro su Risorse del computer, per i sistemi operativi con Windows XP o su Computer per quelli con Windows 7 e, successivamente, configurare il Nome computer, assegnando un nome identificativo del computer e un gruppo di lavoro che dovrebbe essere uguale per tutti i computer collegati in rete. Queste operazioni dovrebbero essere ripetute per ogni computer che si voglia collegare alla propria rete LAN. Per non incorrere in errori e dimenticanze, sarebbe opportuno e fondamentale avere un foglio di lavoro su cui riportare l'elenco di tutti gli indirizzi IP assegnati a ciascun computer con il loro nome, per non creare, di seguito, noiosi conflitti di rete che potrebbero impedire il corretto funzionamento della stessa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliato stilare un foglio di lavoro su cui trascrivere l'elenco degli indirizzi con i rispettivi nomi dei computer

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come assegnare un indirizzo IP statico al tuo computer in Windows 7

Utilizzare i browser per la navigazione in Internet è piuttosto semplice, più complesso può invece essere la configurazione di un PC per poter sfruttare al meglio la potenzialità della rete. Quando ad esempio di cerca di creare una rete domestica,...
Internet

Come configurare il protocollo tcp/ip

In questo articolo vogliamo cercare di trattare un argomento alquanto diffuso ed anche molto utilizzato e cioè qualcosa che abbia a che fare con il PC. Nello specifico vogliamo imparare insieme ai nostri appassionato lettori di informatica, come e cosa...
Hardware

Come configurare una stampante in rete LAN

Avete una piccola rete domestica e desiderate mettere in condivisione la stampante perché si possa utilizzare anche dalle altre postazioni connesse? Si tratta di un procedimento semplice, che vi descriverò nei passi di questa guida. Armatevi dunque...
Windows

Come configurare un server di stampa wireless

Creare e configurare un print server (server di stampa) wireless o via cavo non è difficile. Prima di tutto bisogna vedere che dispositivi abbiamo in dotazione e di conseguenza come vogliamo procedereIl tutto però si può ricondurre principalmente...
Windows

Come configurare la rete Lan

Uno dei problemi principali di quando ci si collega ad internet è sempre dovuto alla configurazione della rete LAN, che consente di navigare più o meno velocemente in base alle impostazioni che gli vengono fornite. Oggi internet è indispensabile nella...
Internet

Come impostare indirizzo IP stampante di rete da Dos

Capita spesso di comprare una nuova stampante e doverla configurare correttamente, ma non sempre questa operazione si presenta facile, specie l'impostazione dell'indirizzo IP. Ricordiamo che determinate stampanti con porta LAN di default, non hanno nessun...
Software

Come creare una rete domestica con Ubuntu

Ecco pronta, da proporre a tutti i nostri lettori, una vera e propria guida, tramite la quale poter essere in grado d'imparare come si può creare una rete domestica, con l'aiuto di Ubuntu. Proprio così, cercheremo di creare la seguente rete, in pochissimi...
Mac

Come configurare una stampante Wi-Fi con il Mac

Lo sapevate che con i computer di casa Apple (i comuni Mac) potete collegare qualsiasi stampante disponga di un dispositivo Wi-Fi? A differenza dei comuni dispositivi portatili, come gli iPad o gli iPod, che di solito necessitano di accessori supportati,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.