Come compattare un database

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I database sono molto utili per consentire la memorizzazione di importanti informazioni per la propria attività, o ai programmatori dei siti internet per permettere l'accesso ai contenuti agli utenti esterni. I database sono interamente gestiti da applicazioni e da utilità che sono raccolte in un DBMS, e per poter consentire l'integrità dei dati devono essere opportunamente compattati. A tale proposito, ecco una guida su come compattare al meglio un database.

25

Occorrente

  • MYSQL
35

Aprire SQL Server

Prima di iniziare la procedura vera e propria di alleggerimento del database è necessario ricordarsi che non è per niente possibile diminuire l'occupazione del database oltre una certa misura minima, in quanto ciò potrebbe portare ad un'indesiderata perdita di dati. Innanzitutto, si deve aprire il programma SQL Server, le cui funzionalità sono descritte, collegandosi sul collegamento che abbiamo fornito. Una volta fatto ciò, bisogna poi cliccare sul pulsante Esplora Oggetti.

45

Cliccare sulla voce compatta

A questo punto bisogna cliccare su quella che si sta utilizzando per la compilazione della base di dati. Nella schermata successiva che si aprirà, si deve espandere la scheda, in modo da visualizzare tutti i database attivi per l'indirizzo selezionato. Una volta aver selezionato il database che si deve andare a compattare, è necessario fare click con il tasto destro del mouse su di esso. A seguire, bisogna cliccare sulla dicitura "Attività", e successivamente sulla voce "Compatta". Fatto ciò, bisogna effettuare un nuovo click su Database. Nella schermata di compattazione saranno disponibili le opzioni, che consentiranno di visualizzare il nome del database e lo spazio disponibile riservato dal DBMS. Al termine di queste operazioni il lavoro può definirsi ultimato e richiede solo un ultimo step che troviamo descritto nel passo successivo della guida.

Continua la lettura
55

Confermare il tutto

Una volta selezionate le opzioni, bisogna poi confermare il tutto cliccando sul tasto OK. L'unico aspetto negativo della procedura di compattazione, consiste nel fatto che mina buona parte dell'importanza del database, è i file all'interno dell'intera base di dati saranno frammentati e divisi in più parti sparse sul disco. Chiaramente tutto ciò potrebbe portare ad un peggioramento delle prestazioni del database stesso, con un evidente rallentamento. Pertanto potrebbe risultare inutile il loro utilizzo, e addirittura, si può ostacolare l'integrità dei dati contenuti in questo archivio. La scelta è dunque subordinata alle esigenze personali, e va attentamente ponderata prima di procedere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare una tabella su Access

Ormai tutti oggi sanno quanto sia importante per una impresa, o per qualsiasi persona che archivia dati e informazioni sul proprio computer, attuare una corretta e funzionale selezione e organizzazione dei dati all'interno di un Database. Per fortuna...
Software

Come creare biglietti da visita in realtà aumentata

La realtà aumentata è un campo molto interessante nella programmazione, che ci consente di far apparire degli oggetti tridimensionali nel mondo reale, permettendoci di realizzare delle interessanti applicazioni di largo utilizzo tramite gli smartphone...
Windows

Come Salvare Il Database Di Joomla

Una gestione accurata del database di Joomla può non solo innalzare il livello di sicurezza e di affidabilità del CMS (tramite il backup dei dati ad esempio), ma sicuramente ne aumenta anche le prestazioni in termini di velocità di caricamento, ed...
Programmazione

Come collegare un database di testo a un menu a discesa

Collegare un database di testo a un menu a discesa è un lavoro alquanto semplice. Di solito per realizzare tale collegamento si utilizzano i database con MySQL. Tuttavia se volete progettare siti web dinamici, dove gestirete piccole moli di dati, potreste...
Software

Come visualizzare le proprietà di tutte le tabelle di un database MySQL

Il metodo di recupero delle informazioni di sistema da MySQL dipende dalla versione MySQL. Per le versioni di MySQL 5 e le più recenti, MySQL è basato sul comportamento dei database aziendali quali Oracle, DB2 e SQL Server, fornendo uno schema di informazioni...
Software

Come installare un database Oracle

Un database non è altro che un archivio informatico che consente la gestione di informazioni. Il suo sistema di razionalizzazione ne permette anche l'aggiornamento e la ricerca. Tramite un database, organizzare i dati informatici risulterà senz'altro...
Programmazione

Guida all'analisi di un database

Internet, software aziendali, pubblica amministrazione, gestioni bancarie. Al giorno d'oggi il flusso di dati da gestire all'interno di un database è molto più significativo che in passato. Di conseguenza, diventa quindi fondamentale una corretta gestione...
Windows

Come Creare Database In Sql Server

Se siamo amanti dell'informatica e sappiamo gestire alcuni specifici aspetti, potremmo anche occuparci di come creare un database in SQL. In questa guida andremmo ad illustrare le varie modalità per creare un database in SQL server, senza trascurare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.