Come configurare più monitor su Linux Mint

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La necessità di configurare più monitor su un PC desktop nasce da diverse esigenze. Chi lavora nel mondo della grafica ha bisogno di più monitor per avere a disposizione diversi programmi contemporaneamente. Dover ridurre una schermata per passare da un programma all'altro, diventa nella maggior parte fastidioso. A volte rappresenta anche un grande spreco di tempo prezioso. Più monitor tornano utili anche per chi desidera fare altre attività mentre gioca o lavora al PC. L'importante è saper gestire monitor multipli. Per ora soffermiamoci su come configurare più monitor su Linux Mint.

27

Occorrente

  • Desktop o Notebook con sistema operativo Linux Mint
  • Diversi monitor
37

Linux è un sistema operativo, come Windows e OS X, meno conosciuto ma altrettanto affidabile. Presenta una nuova interfaccia, inoltre consente la personalizzazione del menù principale. Ad oggi rappresenta la migliore versione finora distribuita da Linux. Ora che sappiamo qualcosa in più riguardo il sistema operativo Linux Mint passiamo all'argomento monitor. I monitor, uno o più di uno, vanno scelti in base alle proprie necessità. Quindi, per prima cosa, riflettiamo su come e per quale attività useremo altri monitor. Di solito chi possiede un portatile cerca un monitor migliore, cioè più grande e con maggiore risoluzione.

47

Chi invece possiede un PC fisso, con sistema operativo Linux Mint, deve tenere in considerazione anche un altro aspetto. Potendo affiancare due monitor, avremo bisogno di ulteriore spazio sul piano di appoggio, cioè la nostra scrivania. Purtroppo lo spazio gioca un ruolo fondamentale in questo caso. Quindi cerchiamo di disporre i monitor nel modo migliore, così facendo riusciremo ad aumentare ulteriormente la nostra produttività al PC. Il miglioramento sarà così evidente che ci sembrerà nuovo anche il nostro PC. Il sistema operativo Linux Mint è molto facile da usare e lo è altrettanto configurare più monitor.

Continua la lettura
57

Prima di configurare altri monitor aggiorniamo i driver della scheda video montata sul nostro PC. Su Linux non possiamo aggiornare manualmente i driver, quindi affidiamoci agli aggiornamenti automatici. Dopo l'aggiornamento possiamo configurare più monitor su Linux Mint. Le modalità di configurazione sono tre: Clone, Extended Mode e Span. La prima ripete la stessa schermata su tutti i monitor. La seconda estende la schermata sui monitor come se fosse uno unico. La terza è molto simile alla precedente ma ha diverse limitazioni grafiche e prestazionali. La più consigliata quindi è la seconda, cioè la modalità "Estesa".

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di configurare i monitor aggiorniamo la scheda grafica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come velocizzare Linux Mint

Linux Mint, basato su Ubuntu, è una delle distribuzioni Linux più apprezzate. I motivi stanno nella stabilità del sistema operativo, nella facilità d'installazione e nell'utilizzo semplice e rapido da imparare. Come sempre quando si parla di distro...
Linux

Come Installare Un Programma Su Linuxmint

Linuxmint è un sistema operativo creato per gli utenti che sono alle prime armi con il computer. Si tratta inoltre di un ottimo strumento per poter agevolmente installare un programma senza particolari ricorsi a tecniche o procedure lunghe ed estenuanti,...
Hardware

Come Configurare un monitor Lcd con Windows 7

Quando si decide di acquistare un nuovo monitor per il pc, solitamente lo si fa per motivi di diversa natura. In questi anni i monitor hanno fatto passi da gigante per via di una risoluzione sempre più alta. In commercio troviamo molti schermi LCD, poiché...
Linux

Le migliori distro per netbook del 2013

Una distribuzione Linux (detta anche distribuzione GNU/Linux, gergalmente distro), è una distribuzione software che costituisce un sistema operativo basato sulla famiglia dei sistemi utilizzanti un kernel Linux, spesso corredato da elementi del progetto...
Linux

Linux: i migliori driver per la tv

Per chi non lo sapesse, Linux è un sistema operativo come Windows ma con la differenza che è più difficile da spiare e che in molti casi risulta più leggero per il PC favorendo la velocità del computer. Con l'avvento delle smart TV, la televisione...
Windows

Come usare un computer con due monitor

In questo articolo vediamo come usare un computer con due monitor. Iniziamo subito con il dire che chi possiede due monitor, può di certo divertirsi a collegarli ad un unico computer. Gli effetti saranno davvero sorprendenti e sarà comunque un'esperienza...
Linux

I vantaggi di Linux

Linux è una famiglia di sistemi operativi che con le loro distribuzioni rappresentano un'ottima alternativa a Windows o Mac. Linux è stato originariamente sviluppato come un sistema operativo libero per personal computer. Uno dei suoi vantaggi è la...
Linux

Linux: come scegliere quale installare

Linux è un sistema operativo creato ben 26 anni fa e lo si riconosce per il pinguino Tux che è stato scelto sin dall'inizio come mascotte. A scegliere questo nome fu Linus, l'amministratore del server che caricò per la prima volta il sistema finito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.