Come consolidare i dati con Excel 2010

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Excel è un programma che consente a tutti i suoi utenti di eseguire operazioni di calcolo, creare tabelle, oppure effettuare grafici con operazioni matematiche semplici o complesse. Tenuto conto del grande numero di dati che è possibile trattare all'interno di Excel, può diventare davvero utile conoscere un metodo per riassumerli in modo semplice ed ordinato. In questa guida vogliamo illustrarvi come consolidare i dati con Excel 2010.

25

Occorrente

  • Computer
  • Excel 2010
35

Dare un nome ai fogli

Per prima cosa dovete immaginare di avere una serie di uffici che elaborano e calcolano le loro spese in fogli di tipo Excel. Alla fine di un dato periodo, per esempio un mese o un anno, volete conoscere il totale della spesa per le diverse categorie. Per semplificare bene il tutto, considerate di avere con voi tre fogli distinti che chiamerete A, B e C. Effettuato questo semplice schema di suddivisione, procedete nel modo che segue.

45

Andare su una pagina di lavoro

Il primo passaggio da effettuare sarà quello di recarvi direttamente su una pagina di lavoro vuota oppure in una zona in cui sono assenti dati, sia in lettere che in cifre. Andate sulla scheda di tale pagina e cliccate sul bottone "consolida". Vi apparirà una finestra al centro dello schermo in cui potrete scegliere diverse funzioni. Nell'esempio che stiamo facendo, la somma potrebbe andare bene, dato che l'obiettivo finale è trovare un numero che rappresenti un totale. Se vi posizionate su "riferimento" avrete la facoltà di selezionare l'intervallo di riferimento. Dovrete effettuare tale operazione anche per l'altro file, per cui andate su "sfoglia" e poi su "aggiungi". Alla fine del lavoro avrete ottenuto tre riferimenti per i fogli di vostro interesse. Ora non dovrete fare altro che ricavare tutti gli intervalli desiderati. Sarete così giunti quasi al termine del vostro lavoro in Excel.

Continua la lettura
55

Andare su Colonna Sinistra

Successivamente, quando avrete ricavato e considerato tutti gli intervalli, andate a cercare l'opzione "colonna sinistra" per indicare al programma che le sigle per effettuare il consolidamento si trovano esattamente nella colonna a sinistra rispetto a tutto quello che avete selezionato. Se date conferma su "crea collegamenti con i dati di origine", queste informazioni verranno modificate se saranno apportati degli aggiornamenti in futuro. In conclusione, dopo aver dato conferma tramite il tasto "ok", avrete la possibilità di leggere il valore del totale che vi interessava. Ecco come realizzare, in modo semplice e veloce, il consolidamento dei dati per Excel 2010. Come visto, nulla di particolarmente difficile. Vi basterà solo seguire le poche indicazioni di questa guida ed imparare il semplice procedimento annesso. Avrete così utilizzato al meglio Excel, un importante programma che vi sarà molto utile per organizzare il vostro lavoro e per catalogare tutte le voci in modo sistematico ed ordinato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come salvare un grafico come modello in Excel

Excel è un programma molto potente e versatile che permette, tra l'altro, la traduzione in forma grafica di dati tabellari. Si possono avere grafici e diagrammi di vario tipo del tutto personalizzabili che, una volta definiti, possono anche essere memorizzati...
Windows

Come recuperare documenti Word ed Excel non salvati

Capita a moltissime persone che mentre stanno scrivendo dei documenti in Microsoft Word oppure in Excel, il loro computer si spegne facendo perdere tutta una giornata di duro lavoro, costringendo a dover ricominciare daccapo. Con le versioni 2007 di questi...
Windows

Come Utilizzare La Funzione Ambiente.info Di Excel

Excel è un programma molto utilizzato per la gestione e la produzione di fogli di calcolo. Semplice ed intuitivo, conta diverse funzioni anche poco note. Tra queste si colloca sicuramente Ambiente. Info che consente di ottenere informazioni sull'ambiente...
Windows

Come elevare a potenza in Excel

Sicuramente ti sarà capitato di imbatterti in Excel, un eccellente software per la gestione di dati, tabelle e molto altro. Bene, oggi Ti spiegherò passo per passo come elevare a potenza in Excel. Il procedimento è molto semplice. Ti basterà dedicare...
Windows

Come importare dati su Excel da file TXT

Nell'articolo che seguirà vi spiegheremo piano piano, come importare dati su un foglio Excel copiandoli da un file ". Txt", in semplici, poche e rapide mosse. Noi tutti almeno una volta nella vita avremo usato il software Microsoft Excel, per gestire...
Windows

Come proteggere i dati in un file Excel

Hai appena terminato un lavoro usando Microsoft Excel. I dati che hai inserito all'interno di questa pagina sono di vitale importanza e non devono essere in alcun modo modificati da nessun altro.Vuoi evitare dunque che parenti e amici impiccioni oppure...
Software

Come ordinare in ordine alfabetico su Excel

Come la maggior parte delle persone dovrebbe essere a conoscenza, Excel è un programma del pacchetto Office del sistema operativo di Windows. Si tratta di un programma a pagamento, ma una versione simile e gratuita è quella prodotta da Linux, nel pacchetto...
Windows

Come creare un pulsante con Excel

In Excel 2010 le modalità di gestione dei componenti aggiuntivi sono leggermente diverse rispetto alle versioni precedenti. La creazione di un pulsante all’interno di un foglio di lavoro Excel (da non confondere con la personalizzazione della barra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.