Come convertire filmati 8mm in DVD

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quella per i film è una passione che accomuna moltissime persone. Infatti negli ultimi anni non è raro vedere persone che acquistano videocamere e si cimentano nella realizzazione di piccoli filmati amatoriali. Molto spesso però rimangono su pellicole ed è pressoché complicato convertirli in formati adatti per la riproduzione su DVD. I filmati 8 mm ogni volta che vengono proiettati sono soggetti a graffiarsi, o a danneggiarsi; convertirli in DVD consente di conservarli allo stato attuale. Per prima cosa determinate se i film sono 8 mm, o Super 8; i fori di trascinamento negli 8 millimetri sono più grandi, circa un terzo della larghezza del film e si presentano sul bordo della pellicola tra due fotogrammi. I Super 8 hanno i fori di trascinamento della dimensione della testa di uno spillo e si trovano sul bordo, mentre la bisettrice è al centro di ogni fotogramma. Prendete un proiettore (i più recenti sono molto costosi e possiedono una modalità speciale per il trasferimento dei video). Pulite la pellicola impiegando dei mandrini di riavvolgimento e tirate lentamente il film attraverso un panno morbido privo di lanugine e leggermente inumidito. Nella guida a seguire troverete le indicazioni necessarie su come convertire filmati 8mm in DVD, attraverso pochi e semplici passaggi e in maniera veloce. Mettiamoci quindi all'opera.

25

Utilizzate dell'aria compressa e un tampone imbevuto di alcool per pulire il nastro presente sul proiettore. Prendete un foglio di carta bianco brillante senza trama discernibile e utilizzatelo come schermo. Posizionate il proiettore sul bordo di un tavolo sporgente di circa 60 cm e sistemate il foglio di carta come schermo fissandolo sul muro. Rendete il rettangolo proiettato il più nitido possibile. Accendete il proiettore senza pellicola per definire il rettangolo.

35

Utilizzate una fotocamera, o una videocamera che riesca a registrare in formati digitali come DVD, o Digital 8. Le fotocamere più recenti presentano delle ottime proprietà per catturare la luce. Si consiglia una fotocamera che dispone di un diaframma manuale e del bilanciamento del bianco. Posizionate la videocamera su un treppiede accanto e dietro il proiettore e usate lo zoom e la messa a fuoco; trovate una posizione in cui è possibile inquadrare il rettangolo bianco sullo schermo. Se è possibile collegate un uscita video della telecamera ad un monitor, per rendere l'inquadratura e la correzione dell'esposizione più facile.

Continua la lettura
45

Eseguite il bilanciamento del bianco manualmente e con la luce bianca presente sullo schermo riempite la cornice; impostate il diaframma senza fioritura. Se la fotocamera non dispone di queste caratteristiche, utilizzate le impostazioni automatiche. Il proiettore presenta una regolazione della velocità variabile, in grado di ottimizzare il tremolio dello schermo bianco. Avviate la registrazione della videocamera prima di accendere il proiettore.

55

Accendete il proiettore e convertite il filmato. Ricordate inoltre che i film muti 8 millimetri funzionano a 16 fotogrammi al secondo, i Super 8 muti a 18 fotogrammi al secondo e i film sonori a 24 fotogrammi al secondo .

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come ottenere un effetto cinematografico in casa

Per ottenere un effetto cinematografico anche a casa bastano degli accorgimenti e piccoli segreti che, se messi in pratica alla lettera, ci permetteranno di migliorare notevolmente la qualità della visione e della fotografia così da ottenere un lavoro...
Elettronica

Come realizzare un proiettore low cost

Il proiettore cinematografico è un dispositivo in grado di riprodurre fotogrammi. Il suo funzionamento è estremamente elementare. Un obiettivo focalizza le immagini e le trasferisce su un supporto più grande. Realizzare un proiettore low cost non è...
Internet

Come salvare e convertire filmati con il plug-in di Firefox

Per poter navigare su internet tramite il nostro computer e riuscire ad aprire tutte le pagine web di nostro interesse, dovremo installare necessariamente un particolare software che prende il nome di browser.Esistono molti browser differenti che potremo...
Software

I migliori programmi per convertire le foto in video

Il web ci offre l'opportunità di scaricare gratuitamente e utilizzare diverse tipologie di programmi open source che permettono di convertire le foto in dei veri e propri filmati. Un'operazione del genere non implica necessariamente una certa dimestichezza...
Windows

Come realizzare applicazioni multimediali con Macromedia Director 8.5

Manipolare le immagini, i video i testi, sono lavori che con il computer vengono svolti sempre con maggiore frequenza, soprattutto per creare qualcosa da conservare o da mostrare sia per svago sia per lavoro. In questa guida verrà analizzato il programma...
Internet

Come trasferire un video da videocamera a PC

Avete molte riprese video delle vostre vacanze o momenti particolarmente importanti? Vorreste così trasferirle sul vostro personal computer? Niente paura, questa guida fa certamente al caso vostro! Infatti, con pochi e semplici passaggi ma soprattutto...
Internet

Come importare filmati in iTunes

Chi fa spesso uso di iTunes per catalogare ed usufruire dei files di cui ha bisogno, salvandoli nei vari dispositivi Apple come l'iPad, l'iPod o l'iPhone, sa bene che importare filmati che non siano stati scaricati direttamente dal circuito Apple richiede...
Elettronica

Come riprodurre i filmati dell'hardisk esterno col televisore

Abbiamo dei filmati sul disco rigido esterno, vediamo come riprodurre film dell' hardisk sul nostro televisore, nella guida ti spiego cosa fare. Prima dell'acquisto controlleremo che la tv HDTV abbia la possibilità di riprodurre i videoclip, per saperlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.