Come convertire un cd audio nei vari file audio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sei affezionato a un tuo vecchio cd musicale, ma non hai mai occasione di ascoltarlo?
L'ideale sarebbe importare le tracce audio dal cd al tuo computer in modo da poterle convertire nei vari file audio e poterle riascoltare dal pc o da qualsiasi riproduttore audio.
Se non sai come fare non preoccuparti, questa è la guida che stavi cerca; segui questi bravi passi e scopri come eseguire questa semplice operazione. Per convertire cd audio esistono moltissimi programmi, in questa guida illustrerò la procedura da seguire con 3 programmi: Nero, Windows Media Player e iTunes.

26

Occorrente

  • Nero 7 o superiore
36

Per effettuare l'operazione con Nero:
Nero è un programma di masterizzazione che la maggior parte delle volte utilizziamo per l'operazione inversa, ovvero creare un cd con dei file mp3; ma ha anche delle opzioni di conversione audio e video che fanno al caso nostro.
- Apri il programma, dalla finestra principale entra nella sezione "Nero Express".
- Clicca sulla freccia sul bordo sinistro e si aprirà un menù avanzato, da lì clicca su "Salva tracce audio".
- Seleziona il disco che vuoi convertire, poi spostati nella scheda "Uscita" e imposta tutti i parametri di acquisizione.

Se non siete pratici, generalmente la cosa migliore è impostare come "Formato file" mp3 e "Qualità" mp3 320kbps. Infine clicca su "Copia" e aspetta che termini la procedura.

46

Per effettuare l'operazione con Windows Media Player:
- Inserisci il disco da importare
- Apri Windows Media Player e aspetta che riconosca il disco e assicurati di essere in modalità "Catalogo multimediale", altrimenti clicca sull'apposito pulsante per accedervi.
- Dal menù in alto clicca su "Impostazioni copia da CD" e imposta a tuo piacimento i parametri, ancora una volta se non si è pratici consiglio di mettere formato mp3 e qualità 320kbps.
- Ora premi "Copia da CD" e in poco tempo l'operazione verrà conclusa.

Continua la lettura
56

Per effettuare l'operazione con iTunes:
- Inserisci il CD e apri Itunes, automaticamente ti aprirà la pagina con le tracce del disco.
- In alto a destra c'è in evidenza l'opzione "Importa CD", quindi cliccala e si aprirà una finestra di dialogo in cui bisogna selezionare le impostazioni di acquisizione. Come nei due casi precedenti anche qui vi sono diverse possibilità di scelta, partendo da una dimensione minore a danno di una qualità peggiore arrivando a una qualità molto alta a discapito di una dimensione più elevata. Se anche in questo caso non sai cosa fare il mio consiglio è sempre lo stesso: Importa usando codificatore mp3, "impostazioni" personalizzate e nella finestra che si aprirà lasciate tutto invariato tranne la frequenza che dovrà essere 320kbps.
- Clicca ok e aspetta la fine della conversione!

66

Infine, per adattare le tracce audio importate al dispositivo che si vorrà usare, si possono utilizzare dei programmi di conversione.
Online se ne trovano moltissimi, anche Open Source, tra cui per esempio Format Factory, che si può scaricare gratuitamente da questo link: https://format-factory.forumer.it/.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come convertire file con Format Factory

Il mondo di internet pullula di programmi gratuiti o a pagamento per convertire file audio, immagini o video. Tuttavia, pochi sono semplici, intuitivi, funzionali ed universali. Format Factory è un software completamente gratuito di conversione multifunzione....
Windows

Come installare Format Factory e convertire i file audio, video e immagine

Molto spesso capita di avere a disposizione dei file che non sono propriamente del formato che avremmo voluto. Se è il vostro caso, sicuramente vi sarete chiesti come lo si può fare e se esiste un software che sia in grado di scaricare e convertire...
Windows

Come convertire i file video MOV in AVI su Windows

Nell'era del digitale uno dei tipi di documenti più visualizzati e condivisi sui social sono i video. Ovviamente, ne esistono di tanti tipi, che si differenziano per qualità, codifica, durata e dimensioni. Spesso capita che non tutti i nostri dispositivi,...
Windows

Come convertire le canzoni dei CD audio in MP3

Se fai ancora parte di quella categoria di utenti che preferiscono l'utilizzo dei tradizionali Compact Disk Audio (CD audio), ma che vogliono comunque perdere la possibilità di ascoltare il loro contenuto attraverso l'utilizzo dei moderni lettori mp3,...
Windows

Come convertire un DVD con VLC Media Player

Spesso si rivela molto utile convertire i contenuti dei DVD sul proprio computer per poterli avere sempre a portata di mano o per evitare la noia di dover ogni volta inserire il DVD con il rischio di rovinarlo.È possibile utilizzare un programma gratuito...
Windows

Come modificare il formato dei video con Format Factory

Senza dubbio, vi sarà capitato di dover utilizzare un'immagine ch vi piace molto (supponiamo per inserirla all'interno di un sito web) e, di non riuscire a vedere un video scaricato da Internet, tramite il semplice software Windows Media Player in dotazione...
Software

Come convertire un video avi in mp4

Una delle modalità tecnologiche di conservazione dei ricordi è la produzioni di filmati video. Spesso, produciamo filmati attraverso i nostri smartphone e alcuni di questi, producono il video in formato "avi". Tuttavia alcuni dispositivi quali, Ipad,...
Windows

Come convertire un video Quicktime in AVI

Cambiare formato al video trasformandolo in Avi non è difficile perché ci sono una moltitudine di programmi in grado di convertire i video. Alcuni esempi possono essere Freemake Video Converter, Moyea Video4Web Converter 1.2, Internet Video Converter...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.