Come convertire un testo in un elemento grafico Smartart In Powerpoint 2007

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Molte presentazioni realizzate con Microsoft PowerPoint contengono elenchi puntati e numerati.
Per dargli una veste grafica migliore è possibile trasformarlo in un elemento grafico. Tutto ciò è possibile solo dalla versione di PowerPoint 2007 e successive.
Un elemento grafico SmartArt è una rappresentazione visiva completamente personalizzabile delle informazioni, ciò è utile per rendere più accattivante la tua presentazione, facendo raggiungere più facilmente le tue informazioni a chi la presentazione è diretta. Come  convertire un testo in un elemento grafico Smartart In Powerpoint 2007.

25

Utilizzando questa conversione in un elemento grafico sarà possibile trasformare le varie diapositive in illustrazioni di maggior impatto visivo. È possibile scegliere vari layout già predefiniti che possono anche essere testati posizionando il puntatore del mouse sulle anteprime disponibili.
Una volta selezionato il layout preferito il programma dispone automaticamente il testo seguendone le indicazioni. Sono inoltre personalizzabili il colore oppure è ammissibile l'aggiunto di un nuovo stile.
Ma andiamo passo a passo come convertire un testo di una diapositiva in un elemento grafico SmartArt.

35

Questo procedimento è semplice.
Innanzitutto cliccare con il mouse sul segnaposto contenente il testo della diapositiva che si intende convertire.
Nota: i segnaposto consistono in caselle dotate di bordi punteggiati al cui interno si trova il contenuto che appaiono che appaiono cliccando su qualsiasi elemento grafico (come le caselle di testo o i layout di una nuova diapositiva).

Successivamente nella scheda "Home" presente nella barra dei menù, cercare il gruppo "Paragrafo" e selezionare la voce "Converti in elemento grafico SmartArt".
Dopodichè apparirà una finestra al cui interno sono presenti i layout che il programma fornisce.
Cliccando su "Altri elementi grafici SmartArt" si può avere una visione d'insieme di tutti i layout disponibili.
Ora sta a voi scegliere il vostro layout preferito.

Continua la lettura
45

Il metodo più rapido per giungere allo stesso risultato consiste nello sfruttare il menù a tendina che appare dopo aver cliccato con il tasto destro sulla parte interna del segnaposto.
Tra le varie opzioni vi è "Converti in SmartArt", scegliendo questa si aprirà il menù descritto precedentemente con i vari layout predefiniti.  

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se si vuole usare sia la diapositiva con il testo che l'elemento SmartArt ottenuto da tale testo, è consigliabile creare una copia della diapositiva
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come inserire uno sfondo in microsoft word

Molti non sanno, ma all'interno di Microsoft Word c'è la possibilità di inserire uno sfondo/un'immagine che potrà fare da contorno al vostro testo, migliorandone la forma. Attraverso questi quattro semplici passi base, vi insegnerò il modo migliore...
Windows

Come Creare Un Organigramma Su PowerPoint

La suite di programmi Office è molto vari e completa, sopratutto per chi svolge un lavoro da ufficio. In particolare, il programma PowerPoint permette di organizzare delle slide molto complete in modo semplice e veloce. Un'altra delle caratteristiche...
Windows

Come Applicare La Transizione Diapositiva In Powerpoint 2007

Le transazione diapositiva sono effetti di animazione che vengono riprodotti in visualizzazione, applicando questa funzione al nostro computer possiamo praticamente rendere più accattivanti le nostre presentazioni. Installando Powerpoint 2007 si...
Windows

Come aggiungere annotazioni a una presentazione di Powerpoint 2007

A tutti sarà capitato di dover impostare una presentazione su un argomento, sia nell'ambito scolastico che in quello lavorativo. Un programma che può aiutarci in quest'impresa è Powerpoint, forse il più usato in questo campo. L'uso di questo software...
Windows

Come convertire i files DOCX, XLSX, PPTX

Con Microsoft Office 2007 è stata introdotta una nuova estensione di file, ovvero Microsoft Office OpenXML. Questo formato, basato sull'XML e compresso in un archivio zip, non è però compatibile con le versioni precedenti di Word, Excel e Power Point....
Windows

Come aggiungere e modificare gli intervalli di tempo alle diapositive con Powerpoint

Per potersi assicurare che la presentazione non sia eccessivamente lunga oppure troppo veloce, potrete utilizzare le funzionalità del software "Powerpoint 2007" (appartenente al pacchetto Office 2007) relative agli intervalli di tempo: specificatamente,...
Windows

Come importare grafici da Excel a PowerPoint

Molto spesso, dovendo preparare una presentazione con PowerPoint, si ha la necessità di importare alcuni grafici. Se questi ultimi sono stati creati con Excel esistono due modi (per importare i grafici da Excel a PowerPoint), entrambi davvero semplici...
Software

Guida base a Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint è un tool incluso nel pacchetto Microsoft Office molto comodo sul lavoro, come a scuola o in casa. Serve essenzialmente per creare presentazioni anche dall'aspetto professionale e curato, ovvero documenti che includano animazioni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.