Come convertire un video Quicktime in AVI

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Cambiare formato al video trasformandolo in Avi non è difficile perché ci sono una moltitudine di programmi in grado di convertire i video. Alcuni esempi possono essere Freemake Video Converter, Moyea Video4Web Converter 1.2, Internet Video Converter 1.53.0, AVS Video Converter, Rad Video Tools, Any Video Converter, FlaskMpeg, Tmpeg. Questa è solo una piccola lista di programmi utili per convertire video. In realtà i programmi che servono per l'operazione di conversione video da Quicktime in avi sono solo alcuni di questi. Vediamo insieme come convertire un video Quicktime in Avi.

26

Occorrente

  • File Quicktime
  • Programma per convertire in .Avi
  • Tmpeg
  • FlaskMpeg
  • Any Video Converter
  • Rad Video Tools
  • AVS Video Converter
  • Internet Video Converter
  • Moyea Video4Web Converter
  • Freemake Video Converter
36

I file supportati da Freemake Video Converter sono davvero tanti

Freemake Video Converter è davvero un programma fantastico e usato da molti, oltre che per la sua efficienza anche per la sua interfaccia grafica molto moderna e intuibile nelle operazioni di conversione. Freemake ha creato un convertitore video gratuito. I file supportati sono davvero tanti: AVI, MP4, MKV, WMV, MPG,3GP, SWF, FLV, AVCHD, MOV, DV, RM, QT, TS, MTS. Per la musica invece: AAC, WMA, WAV. Infine per quanto riguarda foto, le cose non cambiano, infatti sono presenti i file JPG, BMP, PNG, GIF. Questo fantastico programma permette anche di scaricare da youtube e da altri 50 siti, i video con un semplice copia e incolla dell'url (l'indirizzo della pagina). I video possono essere convertiti in questi formati: AVI, WMV, MP4, MPEG, MKV, FLV, SWF, 3GP e può anche convertire un formato video o audio in MP3. E per finire può masterizzare ed editare un video come se fosse un programma apposito.

46

Rad Video Tools ha un codec video chiamato Bink Video

Rad Video Tools è un set di strumenti per la conversione video e la gestione generale. Non ha alcuna funzionalità per convertire i video come Freemake Video Converter, ma comunque consente all'utente di convertire dal formato. MOV (Quicktime) in AVI senza problemi. Il bello di questo programma è che ha un codec video chiamato Bink Video. Quest'ultimo è in grado di comprimere meglio di un DVD ogni tipologia di video, usando 16 tecniche di compressione diverse. Inoltre dispone di un buon codec audio basato su principi psico-acustici e quindi permette una buona compressione audio.

Continua la lettura
56

AVS Video Converter è a pagamento

AVS Video Converter invece è un programma che consente la conversione di video con grande semplicità. Può convertire avi (mpeg4, xvid o divx), mpeg (video cd), mpeg2 (SVCD), RM (formato di Real Player) e Wmv (formato videoWindows Media Video) in avi, mpeg, mpeg2 (pal ontsc), wmv, rm, VCD o SVCD (pal o ntsc). Quindi riassumendo è davvero un ottimo programma, peccato sia a pagamento. Non vi resta che scegliere il programma che fa al caso vostro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come convertire file video con AVS Video Converter

AVS Video Converter è un software capace di convertire i file video in pochi e semplici passaggi. Talvolta capita di avere la necessità di passare da un formato video ad un altro. Questo permette ai nostri dispositivi di leggere senza problemi il file....
Windows

Come convertire un filmato in MPEG2 con Adobe Premiere

Nato nel 1994, il formato MPEG2 è ancora oggi uno dei più diffusi, soprattutto perché viene utilizzato come standard per la masterizzazione dei DVD video. Il suo successo è stato decretato dall'ottimo algoritmo di compressione, che permette di ottenere...
Software

Come usare Any Video Converter

Numerosi sono i formati video. Alcuni sono più versatili e leggeri, altri permettono una risoluzione maggiore a fronte di un'elevata dimensione. Per questo a volte può capitare di dover convertire un determinato video in un differente formato. Questo...
Internet

Come convertire file PDF in Word o Wordpad con Word Doc Converter

Quante volte ci siamo imbattuti nel dover modificare un documento. Pdf senza avere a disposizione un programma opportuno? O magari, averlo a disposizione, ma non essere in grado di utilizzarlo perché troppo complicato e avanzato? In situazioni come queste,...
Software

Come convertire i files .mkv in .avi

I formati video che possiamo trovare in Internet sono tantissimi. I più famosi sono sicuramente AVI, FLV, MPEG, MOV. Esistono, però, degli altri formati meno conosciuti e meno utilizzati, come NBR, VOB e MKV. MKV, in particolare, più che un formato...
Windows

Come scaricare un video dal Web con ClipConverter.cc

Di certo vi sarà capitato di aver voglia di scaricare un video da youtube sul PC in modo da poterlo guardare quando volete. Ci sono numerosi programmi che permettono di farlo, ma spesso sono a pagamento o rallentano di molto la velocità del vostro personal...
Windows

Come unire due tracce audio

Se anche a voi è capitato di dover unire due tracce audio e di non sapere come fare, troverete questa guida molto utile. La procedura da seguire è semplice, esistono due modi per unire due o più file audio e saranno presentati entrambi. Il primo modo...
Windows

Come convertire i file video MOV in AVI su Mac

Questa guida si rivolge principalmente agli utenti Mac che hanno la necessità di convertire un file video MOV in AVI. Innanzitutto consideriamo che per convertire i file video MOV in AVI su Mac dovremo installare un programma apposito. Ne esistono diversi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.