Come convertire un'immagine in vettoriale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Uno dei vantaggi più evidenti del rendere vettoriale un'immagine raster è il fatto che essa possa essere riutilizzata nella dimensione che più ci conviene senza perdite di qualità. Attraverso gli esaurienti passi della guida che segue scopriremo come convertire una foto o un'immagine, di qualsiasi formato (. Png,. Jpeg, etc...) in vettoriale e in tracciati. Ricostruire da zero un'immagine è un lavoro davvero duro. Ma è possibile ricalcare l'immagine con pochi e semplici click. Adobe Illustrator, il miglior software di grafica vettoriale, sarà il nostro strumento guida.

27

Occorrente

  • Adobe Illustrator
37

Il primo passo che devi compiere, è aprire la foto che intendi convertire in formato vettoriale dal file origine, come ad esempio .png o. Jpeg, ecc.. (attraverso il menu File > Apri) e posterizzare quest’ultima in modo da “semplificarla” e ridurre i suoi colori al bianco e al nero. Prima di eseguire quest’operazione, però, devi eliminare lo sfondo dalla foto e, ritagliare accuratamente solo il soggetto che si trova in primo piano.

47

Adesso rimpicciolisci o ingrandisci l'immagine a tuo piacimento e, subito dopo evidenzia l’immagine impostata nel foglio di lavoro di Adobe Illustrator, clicca su di essa e trasformala in un disegno vettoriale in bianco e nero selezionando la "voce" Ricalco dinamico > Crea dal menu Oggetto di Adobe Illustrator. Nel caso in cui l’immagine si evidenziasse, per puro caso, in bianco e nero, seleziona la voce Ricalco dinamico > Opzioni di ricalco dal menu Oggetto di Illustrator e, nella finestra che si apre, imposta Bianco e nero come opzione del menu a tendina Metodo.

Continua la lettura
57

Ad operazione eseguita, la tua foto in bianco e nero, occorre colorarla con dei colori a tuo piacimento, selezionando quindi la tua immagine vettoriale con il mouse (se non hai già effettuato l'operazione) e clicca scegli l’opzione Espandi contenuta nel menu Oggetto > Ricalco dinamico di Adobe Illustrator. A questo punto, noterai che il tuo disegno è interamente ricoperto di diversi puntini selezionati in blu: rimuovili selezionando la voce Deseleziona dal menu Seleziona di Illustrator e clicca sul pulsante che contiene l’icona del puntatore del mouse bianca nella barra laterale di sinistra (Strumento selezione diretta).

67

Successivamente clicca in un punto bianco del disegno e seleziona la voce Simile > Colore di riempimento dal menu Seleziona di Illustrator per selezionare tutte le parti bianche dell’immagine da colorare. Seleziona dunque il colore con il quale intendi sostituire il bianco del disegno cliccando sul quadrato bianco collocato in alto a sinistra (accanto alla voce Oggetti misti) e la tua immagine si colorerà istantaneamente. In questo modo il tuo lavoro è ultimato quindi puoi salvare la tua opera d’arte sotto forma di immagine vettoriale SVG selezionando la voce Salva con nome dal menu File di Adobe Illustrator.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come trasformare il testo in tracciato con Illustrator

Essere in grado di graficare in vettori è fondamentale, se ti occupi di grafica web o di lavori grafici che poi vengono stampati, soprattutto se con il metodo serigrafico. In questa guida vedremo come trasformare un testo in tracciato con Adobe Illustrator,...
Software

Come vettorializzare un’immagine con Illustrator

Vettorializzare un'immagine risulta funzionale per ingrandirla o contenerne la dimensione all'infinito, senza che perda la qualità. Per la conversione del disegno in vettori occorrono soltanto poche azioni di media difficoltà. Logicamente il risultato...
Software

Illustrator: come trasformare immagini bitmap in vettoriali

Su internet, soprattutto con l'avvento dell'HTML 5, si stanno affermando sempre di più le immagini vettoriali (come, ad esempio, le svg) su quelle bitmap (o raster), principalmente perché in questo modo si ha la possibilità di ingrandirle e rimpicciolirle...
Mac

Come rasterizzare le immagini vettoriali in Illustrator

Con Adobe Illustrator (software che elabora illustrazioni e grafiche vettoriali), potete avere l'esigenza di trasformare rapidamente alcuni elementi o un'immagine intera da vettoriale a raster. Questo significa passare da un'immagine composta da vettori...
Software

Come progettare una tartaruga marina vettoriale in Illustrator

Esistono moltissimi programmi per computer che consentono la realizzazione di disegni semplificando e velocizzando il lavoro. In questo tutorial sarà possibile capire come realizzare una tartaruga marina vettoriale (stilizzata) utilizzando Adobe Illustrator....
Software

come vettorializzare un logo con illustrator

Il logo è probabilmente l'elemento fondamentale per una buona campagna pubblicitaria. Descrive, in poche linee, ciò che deve rappresentare un'azienda o una società, attirando più pubblico possibile. La scelta del logo da realizzare potrà risultare...
Software

Come creare una sfumatura a un elemento con Adobe Illustrator

Illustrator, uno dei software di grafica più conosciuti ed utilizzati, permette di creare effetti grafici molto interessanti e particolari come, ad esempio, le sfumature. Utilizzare dei gradienti sfumati per alcuni elementi presenti nel progetto di grafica...
Software

Illustrator: come disegnare in prospettiva

Adobe Illustrator è un potente software di elaborazione di grafica vettoriale progettato dalla Adobe System Incorporated. Questo programma permette di costruire favolose immagini vettoriali tramite forme geometriche o per mezzo di strumenti di tracciatura....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.