Come convertire Windows 7 32bit a 64bit

Difficoltà: difficile
Come convertire Windows 7 32bit a 64bit
15

Introduzione

Questa guida è stata elaborata per aiutarvi a potenziare la capacità del vostro computer, vi illustriamo infatti come convertire un sistema operativo Windows 7 da 32bit a 64bit. Le due versioni si differiscono dalla modalità di gestione delle informazioni utilizzata dal processore del computer (CPU). Un sistema a 64bit è in grado di gestire grandi quantità di memoria in modo più efficiente e più veloce di un sistema a 32bit. Seguite con attenzione ogni fase.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • PC
  • disco di attivazione Windows 7
35

Prima di tutto assicurati che la CPU installata sul computer sia in grado di supportare un processore da 64bit: dalla schermata principale fare clic sul pulsante "Start", selezionare "Pannello di controllo" e digitare nella casella di ricerca "Prestazioni del sistema", quindi selezionare la stessa voce nei risultati. A questo punto si apre una schermata, dove in basso sulla destra troverai l'icona di una stampante con la voce "Visualizza e stampa informazioni dettagliate sulle prestazioni e sul sistema", selezionala. Nella voce "Tipo di sistema" troverai la versione installata sul PC, se è una versione a 32bit e c'è la possibilità di installarne una a 64bit dovrai leggere la dicitura "con supporto per l'elaborazione a 64 bit". Prima di procedere ricordati di fare un backup di tutti i file, dovrai in seguito ripristinare anche tutti i programmi.

45

Sia che si disponga di un disco di installazione Windows 7, sia che si sia precedentemente scaricata la versione 64bit dal sito ufficiale Microsoft su una memoria USB: accendere il PC in modo che Windows si carichi normalmente, inserire il disco di installazione o la memoria USB, spegnere il computer e riavviare. A questo punto vi verrà chiesto di premere un tasto qualunque e questo da il via alla procedura guidata di installazione di Windows, è necessario accettare le condizioni di licenza, selezionare il tipo di installazione "Personalizzata" e l'unità dove si vuole installare Windows (solitamente unità "C:").

55

La configurazione guidata termina con la scelta di un nome e di un account iniziale. Ricordati, prima di procedere con l'istallazione, di disattivare temporaneamente sia l'antivirus che il firewall perché potrebbero interpretare il programma come un virus malevolo e di conseguenza impedirne il corretto processo di avviamento. Ora non ti resta che riavviare nuovamente il PC dove andrai a reinserire tutti i file salvati dal precedente backup.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti