Come copiare Windows 7 su una pen drive

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I moderni mezzi tecnologici ci permettono oggi di effettuare delle operazioni, soprattutto in ambito informatico, davvero impensabili fino a qualche tempo fa. Oggi infatti è molto più semplice eseguire delle procedure che un tempo rubavano molto tempo e spesso erano davvero interminabili. Installare sul proprio computer un sistema operativo, oggi, richiede qualche decina di minuto. In questa guida avremo modo di vedere come collocare uno dei sistemi operativi più diffusi nei computer di tutto il mondo, in un dispositivo di memorizzazione molto versatile. Vedremo, infatti, come copiare il sistema operativo targato Microsoft, cioè Windows 7, su una semplicissima pen drive.

25

Per prima cosa ti devi procurare una copia. Iso di Windows 7, una pen drive da almeno 4 gb per contenere windows 7 e il software UltraISO che puoi scaricare tranquillamente dalla rete.
A questo punto, quando hai tutto il materiale disponibile e puoi procedere. Apri UltraISO e dal menù principale del software, seleziona Bootable - Write disk image.
Inserisci la pen drive USB (aspetta che venga riconosciuta dal computer), scegli la proprietà Write Method - USB-HDD.

35

Successivamente seleziona Write per avere una pendrive USB in grado di funzionare all'avvio, ovvero Bootable, ed il gioco è fatto: avrai sulla memoria flash una versione funzionante di Windows 7 che potrai avviare direttamente dalla pen drive ogno volta che il tuo computer comincia a perdere dei colpi.
Esistono altri sistemi alternativi per fare questo, ma molto meno intuitivi e via comandi dos che però non trovi in questa guida.

45

Ricordati che prima che il sistema operativo parta dalla pen drive USB, devi entrare nel bios del pc e selezionare come periferica principale per il boot, la periferica USB, poi salva le impostazioni del bios e riavvia il computer.
La stessa operazione si può fare con altri sistemi operativi come Windows XP o Vista a seconda delle preferenze.

55

Si tratta in definitiva di una procedura molto semplice; basta seguire tutti i passaggi in modo corretto ed in pochissimo tempo il gioco è fatto. Potrete dire addio alle preoccupazioni quando il computer non funziona e voi andate di fretta e avete file da recuperare; potrete continuare a lavorare usando il sistema operativo salvato sulla pen drive, e in caso di formattazione avrete già comunque il vostro sistema operativo a portata di mano. Non mi rimane altro che augurarvi sinceramente buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti