Come creare delle cartine topografiche partendo da google maps

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Google Maps è sicuramente uno dei migliori siti attualmente presenti su internet che consente la visualizzazione di mappe geografiche della maggior parte della Terra. Inoltre su questo sito è possibile ricercare città, conoscere i percorsi stradali fra due punti selezionati. Tuttavia solo pochi utenti sanno che è possibile esportare in formato JPEG le immagini delle mappe per caricarle su supporti multimediali, fotocamere, eccetera. Tutto quel che serve è il programma Google Maps Downloader facilmente reperibile in rete. Nella seguente guida vedremo, a tal proposito, come creare delle cartine topografiche partendo da Google Maps.

26

Occorrente

  • Google Maps Downloader
36

Come prima cosa scaricate e successivamente installate il software "Google Maps Downloader". Terminata l'installazione, cliccate due volte con il tasto sinistro del mouse sull'icona presente sul desktop per avviare il programma. Vi verrà mostrata una schermata veramente molto semplice da utilizzare. Tutto quello che dovrete fare sarà individuare la latitudine e la longitudine del punto che vi interessa da Google Maps e inseriteli nel programma. Aprite Google Maps dal vostro browser e individuate il punto sulla mappa di vostro interesse.

46

A questo punto cliccate sul pulsante "link" nel primo indirizzo che comparirà cercate la dicitura "//=" e i numeri riportati successivamente rappresenteranno rispettivamente la latitudine e la longitudine. Recatevi sul programma Google Maps Downloader e inserite i valori di latitudine e longitudine individuati al passo precedente, nelle rispettive caselle. In realtà il software vi richiederà quattro valori di cui due sono relativi alla latitudine (Nord e Sud) e due relativi alla longitudine (Ovest ed Est). Tutto quello che dovrete fare sarà prendere i valori individuati su Google Maps ed inserire nelle casella Top Latitude un valore più piccolo rispetto a quello individuato in precedenza e al posto di Bottom Latitude un valore più grande.

Continua la lettura
56

Lo stesso vale anche per la longitudine. La casella Zoom level vi permetterà di impostare il livello dello zoom che più vi piace. Infine scegliete dove salvare la vostra mappa nella casella "Path to Save" e cliccate sul pulsante "Start". Al termine del download avrete la vostra mappa in formato GMD e dovrete quindi trasformarla in JPEG. Per farlo cliccate sulla voce "Tools" e successivamente scegliete "Map Combiner". Si aprirà una nuova finestra, in cui alla voce "Task Filename" andrete ad inserire il file GMD creato in precedenza. Per completare l'operazione cliccate su "Combine".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come ricevere gli aggiornamenti delle immagini satellitari di Google

Tramite l'utilizzo di Google, si possono visionare le immagini satellitari del nostro intero pianeta semplicemente con un click. Tutte le aree geografiche sono visibili, sia nei dettagli che nell'insieme. Basterà inserire soltanto le coordinate. Poi...
Internet

Come scaricare le mappe di Google Maps

Google Maps, offre agli utenti che ne fanno uso, la possibilità di usufruire di un servizio di navigazione con le mappe di interesse locale sul proprio dispositivo, potendo così seguire il proprio percorso senza dover consumare traffico dati. In riferimento...
Internet

Come creare una mappa con le API di Google Maps

Le mappe sono uno degli strumenti più interessanti, che tutti abbiamo usato o usiamo regolarmente sia da mobile che dalla nostra postazione desktop. Infatti, grazie a queste mappe abbiamo la possibilità di valutare e definire i nostri percorsi, esplorare...
Internet

5 trucchi utili per usare Google Maps

Google Maps è un servizio offerto da Google al fine di effettuare ricerche e localizzazioni geografiche di diverse aree del pianeta Terra. Oltre a questo, è anche possibile ricercare servizi particolari in una determinato luogo, per esempio è possibile...
Windows

Come rintracciare un indirizzo IP

Chi di voi, navigando su internet, non sì è mai chiesto dove fosse collocato il server che ospitava il sito web? O, cosa più probabile, non vi siete mai chiesti di dove fosse la persona con cui stavate chattando? Bene, è possibile avere una risposta...
Internet

Creare una mappa personalizzata con Google Maps

Google Maps è un servizio gratuito di proprietà di Google, accessibile dal sito https://www.google.it/maps che consente la visualizzazione della cartografia di buona parte della terra, nonché di ricercare località ed anche le indicazioni per raggiungerla,...
Programmazione

Come inserire Google Maps in un sito

Internet è sicuramente il modo migliorare per reperire e dare informazioni: la cosa più interessante è che non si limita a collegarti con un'utenza ristretta, ma è in grado di collegarti con tutto il mondo. Gli utenti che utilizzano internet sono...
Internet

Come creare una mappa dei tuoi luoghi di interesse con Google Maps

Praticamente da sempre la rappresentazione degli elementi situati in uno spazio, come accade geograficamente, avviene tramite la creazione delle mappe. Esse sono uno strumento utilissimo per individuare con facilità un luogo che ci interessa. Con l'avvento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.