Come creare e accedere a cartelle preferite con Windows

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ciao, se sei qui stai sicuramente cercando una guida semplice e scorrevole su come creare e accedere alle tue cartelle preferite su Windows, un modo utile e facile per ordinare il contenuto del tuo computer. Questa è una guida user friendly, quindi se sei alle prime armi con il mondo virtuale rilassati, sono convito che con le mie indicazioni anche il tuo animale domestico, se sapesse leggere, imparerebbe a creare e ad accedere ai tuoi preferiti. I preferiti sono un modo semplice e veloce per accedere più velocemente alle tue cartelle più utilizzante.
Si possono trovare sulla sinistra del file manager di Windows ("Esplora Risorse"), ma ahimè da Windows 10 sono state sostituite con "Accesso Rapido" che unisce le tue cartelle create di recente ai tuo preferiti.

25

Occorrente

  • windows 10
35

creare una cartella preferita, non è assolutamente difficile non devi fare altro che cliccare il con il tasto destro nella posizioni dove vuoi tener salvata la cartella, scorre con il puntatore nel elenco fino a "Nuovo", spostarti nell'elenco fino a "Cartella" click sul tasto sinistro del tuo mouse, e la tua cartella sarà ora creata;.

45

una volta creata un nuova cartella prima di aggiungerla ai tuoi preferiti è buona norma rinominarla come tu preferisci; noterai che appena creata il testo nuova cartella sarà evidenziato, per eliminarlo, ti basterà digitare il tasto "delete" che si trova sopra al tasto "Invio" della tua tastiera, una volta eliminata la vecchia intestazione della cartella è possibile rinominarla come tu vuoi e confermare la tua modifica con il tasto "Invio" sulla tua tastiera.
Ancora però la tua cartella non è stata aggiunta ai tuoi preferiti, abbi ancora un poco di pazienza, ultimato il prossimo punto vedrai magicamente figurare la cartella da te creata nella tua barra di "Esplora Risorse".

Continua la lettura
55

Bene siamo giunti all'ultimo punto, che ti permetterà di aggiungere la nuova cartella creata a tuoi preferiti, dovrai cliccare con il tasto destro sulla nuova cartella da te creata e semplicemente cliccare col il tasto sinistro del tuo mouse su "Aggiungi ad accesso rapido". Noterai ora la cartella da te creata nella barra a sinistra del tuo "Esplora Risorse", affianco ad essa ci sarà una piccola icona a forma di spilla da bacheca, che significa che la tua cartella preferita è stata creata potrai accedere ora in modo semplice e veloce al suo contenuto, semplice no? È stato un piace illustrarti ed aiutarti nel mondo digitale, spero di esserti stato utile e che presto leggerai altre guide scritti da me.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come utilizzare le icone nascoste di Windows 7

Stai cominciando a prendere sempre più confidenza con il mondo dei computer. Utilizzi Windows 7 ed ora hai deciso di fare un nuovo importante passo verso la conoscenza del sistema operativo installato sul tuo PC: abilitare la visualizzazione dei file...
Hardware

Come recuperare le unità disco nascoste

In questa breve guida, vi fornirò alcune utili indicazioni su come recuperare le unità disco nascoste in Windows XP. Per procedere oltre, potrete servirvi dell'apposita sezione di "Esplora risorse", la quale vi offrirà la possibilità di individuare...
Windows

Come cambiare l'immagine di cartelle visualizzate in anteprima

Chi possiede ancora Windows XP avrà senz'altro avuto desiderio di cambiare l'immagine delle cartelle visualizzate in anteprima, o per creare un effetto di immediatezza visiva o per vivacizzare un po' l'ambiente monotono del programma Esplora risorse.Se...
Windows

Come Utilizzare Esplora Risorse In Windows Xp

Esplora risorse è una utility indispensabile di Windows dalla quale si possono visualizzare dischi e unità cd, esplorarne i file e cartelle, creare nuove cartelle e modificare i nomi dei file. Vediamo nel dettaglio come puoi sfruttare tutte le funzioni...
Windows

Windows 8: come visualizzare i file nascosti

Windows 8 è un sistema operativo prodotto dalla Microsoft che è stato implementato nel 2009 e reso disponibile nel 2012. È stato commercializzato sia per PC, che per tablet, nelle versioni RT, 8, 8 pro, 8 Enterprise e 8.1. Windows 8, indipendentemente...
Windows

Come abilitare visualizzazione dei file nascosti

La guida spiega in modo molto semplice come abilitare la visualizzazione dei file nascosti, con il sistema operativo Windows. Un'operazione molto importante che consente di vedere e tenere traccia dei file di sistema. Normalmente, l'utente non può visionare...
Windows

Come sincronizzare cartelle locali su Dropbox e Google Drive con Dropboxifier

Creare un backup di tutti i files più importanti presenti sul proprio PC è molto importante, ma se gestita manualmente risulta essere un'operazione piuttosto complessa.  Per facilitare di molto il backup è possibile affidarsi all'ottimo programma...
Windows

Come cercare rapidamente file, cartelle e parti di testo

Quando si utilizza il computer può succedere di non riuscire a trovare facilmente delle cartelle di testo o dei file di altro tipo, soprattutto quando non abbiamo mai messo in ordine le diverse cartelle per categoria o in ordine alfabetico. Ecco quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.