Come creare fiamme e fumo nei video

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quante volte abbiamo visto nei colossal più celebri effetti speciali come intere città in fiamme ed enormi colonne di fumo che fuoriescono dai suoi altissimi grattacieli! Essi vengono prodotti con tecniche cinematografiche ed elaborazioni al computer in 3D che restituiscono un alto grado di verosimiglianza, soprattutto a chi non conosce completamente i trucchi del mestiere. In questa breve guida andremo a vedere un metodo che descrive come creare video con effetti da "catastrofe" in pochi e semplici passi, utilizzando la versione trial di un programma scaricabile gratuitamente attraverso il sito internet della casa produttrice. Vediamo quindi insieme come pocedere.

27

Occorrente

  • Computer
  • Particle Illusion SE
  • Video
37

Come prima cosa effettuate il download del software: collegatevi a questo indirizzo web e vedrete, nella barra di navigazione del sito situata in alto, la dicitura "downloads"; una volta posizionato il mouse sul pulsante, cliccate sulla scritta "free trials" nel menu a comparsa che appare. Verrete introdotti nella pagina di download del software e avrete, a questo punto, due possibilità: scaricarlo come plugin per il software Adobe After Effects CS3 (in questo caso avrete bisogno di quest'ultimo programma) oppure come programma indipendente. Effettuate la vostra scelta, dopodiché selezionate la versione compatibile con il vostro sistema operativo (Windows oppure Mac OS).

47

Il software nella sua versione trial è disponibile in tutte le sue funzionalità per trenta giorni. Installate il programma, dopodiché avviatelo per poi cliccare su "Continue". Premete poi "View/Preferences", impostate "Frame Rate" sul valore 25, "Stage Width" su 720, "Stage Height" su 576 e cliccate su OK. Infine da "View/Project Settings" assegnate 25 a "Frame Rate", 720x576 a "Stage Size" e premete OK. Dal menu "File/Open" scegliete il video nel quale inserire i vostri effetti speciali e premete su "Apri".

Continua la lettura
57

Una volta importato il file, dalle librerie di effetti sulla destra aprite la cartella denominata "Group 6" e selezionate la voce "Flame Sword". Spostatevi con il cursore nella finestra monitor e cliccate nel punto in cui desiderate generare fiamme. A questo punto cliccate con il tasto destro del mouse. Ripetete l'operazione precedente con l'effetto "Group 7/Cloudbank 03 slow". Cliccate su "Save output", impostate un nome per il filmato e come formato di esportazione scegliete "Avi file". Premete su "Salva", poi su "Configure" ed impostate "Pal" (lo standard europeo). Premete "OK", configurate 250 come "end frame" e premete nuovamente "OK".

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il software nella sua versione trial è disponibile in tutte le sue funzionalità per trenta giorni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come aggiungere degli effetti speciali ai video Gratis

Molte sono le persone che ogni giorno si affacciano al mondo del cinema e dei video, realizzando dei piccoli corti con cui provare a farsi conoscere. Ma per rendere ancora più belli ed intriganti i propri video alle volte è necessario aggiungere qualche...
Software

Come fare effetti speciali nei video

Ormai ci sono davvero pochi cortometraggi o film vengono pubblicati senza l'utilizzo di qualche filtro o manipolazione in post-produzione; è diventato quasi come uno standard e la produzione da montaggio non stimola più come prima l'utente. In questa...
Windows

Imparare ad utilizzare Adobe Flash Professional

Adobe Flash è un programma utilizzato per la creazione di contenuti multimediali. Progettare animazioni e altri elementi all'interno di Flash può sembrare davvero complicato, soprattutto a causa del suo motore grafico che, per chi arriva da altri software...
Internet

Come rallentare o velocizzare un video

A molti sarà capitato di girare una clip con videocamera e, una volta caricata su pc per l'elaborazione, di voler creare effetti particolari come il rallentamento o la velocizzazione di alcune particolari immagini. Spesso però, soprattutto per gli utenti...
Windows

come creare manualmente una scritta in flash con effetto marque orizzontale

Una scritta animata ci vuole sempre, in particolar modo sei stai creando un sito web o un blog. Infatt questo tipo di scritta si può considerare essenziale, perché riesce sempre a colpire subito l'attenzione dei tuoi visitatori. In questa guida ti mostrerò...
Elettronica

Come fotografare il fumo

Se siete amanti delle foto credo che almeno una volta nella vita abbiate pensato i scattare una foto particolare immortalando il fumo prodotto da una sigaretta o da una bacchetta di incenso. Senza dubbio possiamo dire che di primo impatto può sembrare...
Software

Photoshop: effetto fumo

Photoshop è un programma di editing, usato per aggiungere effetti spettacolari. Rende più creative e di effetto le immagini. Ovviamente, serve una certa maestria, per ottenere certi effetti. Abbiamo bisogno di pratica, dato che le basi sono la padronanza...
Software

Come creare l'effetto fumo con Photoshop

Adobe Photoshop è il classico programma che permette di creare immagini di qualsiasi tipo con semplici effetti grafici.È possibile eseguire qualsiasi cosa, utilizzando esclusivamente la fantasia ed un buon senso artistico.Photoshop si può, anche, usare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.