Come creare le ombre in Photoshop usando gli stili livello

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se siamo amanti della fotografia digitale, ma dopo gli scatti intendiamo modificare o personalizzare le immagini, possiamo usare i programmi specifici disponibili sul web. Nel caso del Photoshop, è possibile creare le ombre usando gli stili livello, ovvero un'elaborazione grafica, molto funzionale e ricca di sfaccettature soddisfacenti. In riferimento a ciò, ecco una guida su come ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • PC
  • Adobe Photoshop
35

Per cominciare apriamo il programma Photoshop, e selezioniamo il livello su cui è collocato l'oggetto che intendiamo arricchire con l'ombra. A questo punto clicchiamo su "Stile Livello" e poi su "Ombra Esterna" o in alternativa, possiamo fare un doppio click sul lato destro all'interno della sezione che indica le "Palette Livelli". Fatto ciò, si aprirà il pannello degli "Stili Livello" ma prima di procedere, dobbiamo assicurarci che la pannellata desiderata sia attiva, cliccando sulla voce "Ombra Esterna" situata nella colonna di sinistra.

45

Inoltre, la sezione "Stili Livello" ci offre numerose altre opzioni che ci consentiranno di volta in volta, di definire l'ombra che maggiormente ci soddisfa. Infatti, per ottenere un'ombra semplice sarà sufficiente lasciare inalterate le impostazioni di colore, che di default sono settate sul nero. Nel caso in cui desideriamo un'ombra colorata, possiamo comunque utilizzare il selettore di Photoshop per impostare il colore che preferiamo. A questo punto, impostiamo quindi la distanza, poi l'estensione e per finire la dimensione, osservando le variazioni in tempo reale fino a raggiungere le caratteristiche che preferiamo. Con questo programma possiamo dunque fare ciò che vogliamo, se abbiamo bisogno di modificare o spostare il nostro contenuto di un livello.

Continua la lettura
55

Infine un altro vantaggio di utilizzare questo funzionale programma Photoshop, è di usare eventualmente anche gli stili predefiniti oppure creane dei nuovi rendendoli personalizzati, ed usando la finestra di dialogo "Stile Livello". Quest'ultimo d'altro canto, viene fornito da Photoshop in una specifica libreria, in cui vengono raggruppati in base alla loro funzione. Ci sono quindi molti tipi di "Stile di Livello" particolari che ci consentono di agire sul colore, la distanza, la profondità, la sfumatura, l'opacità e molte altre opzioni, tutte fondamentali per aggiustare, modificare o personalizzare uno scatto a cui non intendiamo rinunciare, specie se la foto vogliamo ad esempio pubblicarla in un blog.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Creare un effetto copertina con Photoshop

Questa guida vi spiegherà come creare un effetto copertina con Photoshop. Realizzerete, quindi, una copertina artistica con tanto di scritte e con tonalità di colore idonee ad una rivista degna di un professionista. L'effetto che analizzerete è basato...
Software

Come realizzare un effetto olografico con Photoshop

Photoshop è un pratico software che ci permette di lavorare sulle immagini. Grazie ad esso, possiamo realizzare dei fotoritocchi professionali e dare libero sfogo alla nostra creatività. Questo portentoso programma è ricco di filtri e strumenti capaci...
Software

Come rimuovere l'aberrazione cromatica con Photoshop

Photoshop è un programma davvero prezioso per creare grafiche speciali, realizzare loghi ed immagini e, naturalmente, per modificare le fotografie in modo artistico e professionale. Photoshop, in particolare, può rivelarsi molto utile anche per correggere...
Windows

Come schiarire un'immagine in Photoshop

Molto spesso ci capita di effettuare degli scatti fotografici che solo in sede di visualizzazione al computer ci rendiamo conto che non sono perfetti. Fortunatamente eistono dei software appositi che ci permettono in pochi passi e con semplicissimi strumenti...
Software

Come applicare un effetto HDR a una foto con Photoshop

Fare un effetto in HDR, acronimo di High Dynamic Range, non è altro che un effetto dell'immagine per i valori di illuminazione che spaziano entro una ampio intervallo (high range). Per utilizzare questa modalità di tecnica fotografica si può utilizzare...
Windows

Come Diminuire Micromosso E Sfocature Con Photoshop

In alcune circostanze, può capitare che si scattino fotografie che dal monitor possono risultare leggermente sfocate o con problemi di micromosso. Si tratta di una problematica che può succedere a tutti da un momento all'altro e che non risparmia gli...
Elettronica

Come leggere l'istogramma di Photoshop

Photoshop è un utilissimo software di fotoritocco che si presta a molteplici operazioni: si possono correggere difetti, migliorare la luminosità e il contrasto, creare fotomontaggi e tanto altro altro ancora, basta partire da una qualunque immagine....
Software

Come infoltire o allungare i capelli con Photoshop

In quella foto scattata la scorsa estate, in spiaggia, sei venuto veramente bene: eppure, potrebbe sembrare ancora più bella. Come? Magari, se avessi modo di infoltire o allungare i capelli, a cui avevi deciso di dare un taglio, salvo poi pentirtene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.