Come creare l'effetto sfera infuocata con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida vedremo come creare l'effetto sfera infuocata con il famosissimo programma photoshop, programma adoperato da tutti coloro che hanno a che fare con la modifica di fotografie. In particolare questo effetto è ottimo per chi si diletta con il modificare le caratteristiche delle foto, specialmente se si è alle prime armi poiché lavorandoci su riesce dare una grande manualità. Leggiamo la guida di seguito per saperne di più.

27

Occorrente

  • Programma di grafica vettoriale Photoshop
37

La prima cosa da fare è quella di preparare un nuovo documento. Scegliamo un pennello tondo e impostiamo la durezza uguale a zero, quindi impostiamo una grandezza a nostro piacimento e clicchiamo due volte dove abbiamo deciso di produrre la sfera. Adesso creiamo un nuovo livello, impostiamo il diametro del pennello in maniera che risulti un po' più piccolo di quello precedente e procediamo con l'unire i due livelli.

47

Dopo avere effettuato questa prima operazione, passiamo in un nuovo livello creiamo delle righe ondulate con il pennello con il diametro molto piccolo e la durezza sempre impostata su 0. Le righe dovranno andare dal centro del nostro cerchio verso l'alto. Selezioniamo lo strumento sfumino, e impostiamo l'intensità su 46%. Il diametro dovrà essere superiore rispetto a quello dei raggi. Cominciamo ad usare lo sfumino compiendo dei movimenti come fosse uno scarabocchio lungo i lati dei raggi. Quando l'aspetto avrà acquisito un aspetto molto fumoso, creiamo un altro livello e realizziamo altri raggio con un pennello più piccolo di quello precedente. Ripetiamo con lo sfumino.

Continua la lettura
57

Se invece vogliamo realizzare una sfera più simile ad un sole, creiamo i nostri raggi intorno a tutta la circonferenza della sfera. Procediamo con lo sfumino, senza però allungarci troppo in lunghezza. Terminati i raggi superiori, dopo aver usato lo sfumino, in un nuovo livello facciamo qualche raggio piccolissimo, tra i raggi precedenti e tiriamoli leggermente con lo sfumino con tocchi leggeri, una volta finito, portiamo il livello della sfera sopra i raggi.

67

Per una sfera a colori invece il procedimento è un po' diverso. Prendiamo Il pennello (usando i soliti valori) e facciamo la prima sfera del colore più limoso tra quelli che abbiamo scelto, fatto ciò prendiamo il secondo colore e facciamo l'altra leggermente più piccola. Per i raggi, cominciamo a fare le linee sempre a mescolare i colori tra di loro. Terminato di tirare i raggi procediamo come con le altre sfere usando lo sfumino, procedendo se vogliamo anche con molti livelli di raggi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tirando lo sfumino verso l'alto e verso il basso possiamo definire meglio le fiamme

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Photoshop: effetto fumo

Photoshop è un programma di editing, usato per aggiungere effetti spettacolari. Rende più creative e di effetto le immagini. Ovviamente, serve una certa maestria, per ottenere certi effetti. Abbiamo bisogno di pratica, dato che le basi sono la padronanza...
Windows

Come creare una sfera su Photoshop

Il software Photoshop, molto conosciuto da chi utilizza il computer per scopi grafici, consente di effettuare, grazie ai numerosi filtri e strumenti, ritocchi creativi alle immagini, emulando le tecniche utilizzate nei laboratori professionali. Questa...
Software

Come ritoccare i volti con Photoshop

Quando si lavora nel settore della grafica, non è possibile evitare l'impiego del software migliore per il fotoritocco Adobe Photoshop. Questo programma informatico davvero potente contiene numerose opzioni e strumenti in grado di modificare le immagini,...
Software

Come realizzare un makeup con Photoshop

Ai giorni d' oggi, il makeup digitale è molto utilizzato, sia per avere una buona immagine di profilo sui social network, ma per scopi puramente professionali (come per esempio, per poter realizzare un curriculum vitae), in quest' ultimo caso stando...
Software

Come realizzare un trucco con Photoshop

Col programma chiamato "Photoshop" potrete fare diverse operazioni, quali correggere un'immagine, rifarne il make-up o eliminarne i difetti. Questo programma, oltre a fare quasi "miracoli", è anche un metodo divertente per artisti e appassionati del...
Windows

Come fare l’effetto fish eye con Photoshop

L'effetto "Fish-Eye", o comunemente chiamato "Occhio di pesce", è il termine che in fotografia indica quel particolare tipo di effetto che, utilizzando un obiettivo specifico, permette di riprendere un angolo di visione di almeno 180° e distorcere la...
Software

Photoshop: effetto fiamme

Se desiderate aggiungere un tocco unico ed originale alle vostre immagini preferite, Adobe Photoshop è senza dubbio il programma che farà al caso vostro. In particolare, nei passi di questa guida, troverete alcuni interessanti consigli per ottenere...
Software

Come realizzare l'effetto fumetto con Photoshop CS5

Photoshop è uno dei software più conosciuti di grafica. Questa tipologia di software permette di realizzare fotomontaggi ma, non solo, l'utente avrà la possibilità di migliorare l'aspetto delle proprie foto oppure creare degli oggetti 3D. In questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.