Come creare percorsi animati con Google Maps

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Google Maps è lo strumento più utilizzato per cercare i percorsi stradali. Quando si ha bisogno di recarsi da un luogo a un altro, si fa affidamento proprio a Google Maps. Il servizio ci mette di fronte a vari percorsi, a seconda anche della tipologia di mezzo utilizzato, di durata variabile, dipendentemente dal traffico. L'estate è in pieno corso, per cui molti stanno già pensando alla prossima meta di viaggio. È importante, dunque, usare degli strumenti per facilitare l'utilizzo dei percorsi. In questa guida vi sarà spiegato, a tal proposito, come creare percorsi animati con Google Maps.

26

Occorrente

  • Animaps
  • Account Facebook
  • TripGeo
36

Scaricate l'applicazione Animaps

Il servizio da utilizzare è Animaps. Dopo aver effettuato la registrazione di un account tramite Facebook, è possibile iniziare subito a creare il proprio percorso animato. Si possono inserire delle immagini nei punti di interesse ed inserire dei contrassegni nei punti di stop per organizzare al meglio il proprio viaggio. Il servizio è totalmente gratuito e vi permetterà di tenere sott'occhio ogni strada da seguire. Per iniziare subito cliccate su "Get Started". Vedrete apparire la mappa, da cui iniziare ad impostare il percorso di viaggio. In alto a destra noterete varie icone, che svolgono la funzione di inserimento dei punti di sosta o di foto in determinate fermate.

46

Impostate la frequenza di aggiornamento delle immagini in movimento

Un altro tool ancora più efficace e che non richiede alcuna registrazione è TripGeo. Rispetto ad Animaps si possono creare dei veri e propri tour virtuali utilizzando Google Street View. La configurazione è piuttosto semplice. Nei campi "Start Address" e "Destination Address" dovrete inserire gli indirizzi di partenza e arrivo. Nella tabella a fianco potete impostare la frequenza di aggiornamento delle immagini in movimento, segnalando la distanza in metri e l'intervallo di tempo con il quale compariranno a schermo. Nei valori subito sotto è necessario impostare il mezzo di movimento, il tipo di mappa e decidere se percorrere o no le autostrade.

Continua la lettura
56

Apportate le varie modifiche

Alla fine premete "Create Your Direction Map" e il gioco è fatto. L'interfaccia è molto semplice ma intuitiva e facilità l'uso anche per i meno esperti. Un ulteriore strumento interessante è Google Maps Street View Player. Una volta inserito il percorso, vi verrà mostrato un viaggio virtuale secondo la visuale di Google Street View. Un concetto interessante che mostra in dettaglio il percorso preciso da seguire. Anche qui potrete apportare varie modifiche, come il tipo di mezzo su cui viaggerete oppure la frequenza di aggiornamento dei fotogrammi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

5 trucchi utili per usare Google Maps

Google Maps è un servizio offerto da Google al fine di effettuare ricerche e localizzazioni geografiche di diverse aree del pianeta Terra. Oltre a questo, è anche possibile ricercare servizi particolari in una determinato luogo, per esempio è possibile...
Internet

Come fare una passeggiata virtuale al PC

Se desideri camminare per la tua città dei sogni, le sue strade, le sue piazze, i suoi monumenti più suggestivi, Street View fa sicuramente al caso tuo. Si tratta della famosa applicazione per il pc di Google Maps che ti dà la possibilità di effettuare...
Internet

Google Maps: come trovare punti di interesse

Sicuramente l'avrete pensato diverse vote, e avrete già sperimentato in rete quest'opportunità. Stando ben seduti sul vostro divano, con il pc collegato, potete godervi una passeggiata nei punti d'interesse delle città più belle del mondo: dal Central...
Internet

Come aggiungere un nuovo luogo su Google Maps

Google Maps è uno dei servizi cartografici online più grandi. Esso permette infatti di visualizzare non solo strade e infrastrutture varie, ma anche la collocazione di negozi, attività commerciali, aziende, monumenti e tanti altri. Con la modalità...
Internet

Come ricevere gli aggiornamenti delle immagini satellitari di Google

Tramite l'utilizzo di Google, si possono visionare le immagini satellitari del nostro intero pianeta semplicemente con un click. Tutte le aree geografiche sono visibili, sia nei dettagli che nell'insieme. Basterà inserire soltanto le coordinate. Poi...
Internet

Come trovare un luogo con le coordinate su Google Maps

Google Maps è uno strumento straordinario che consente di esplorare tutto il mondo attraverso una serie di immagini o di foto satellitari bidimensionali o tridimensionali. In questo atlante completo del mondo troviamo vie, strade, nomi di città laghi,...
Internet

Come vedere la propria casa su Google Maps

Google Maps è un servizio indispensabile nella ricerca di strade per organizzare un percorso, per curiosare e visitare tutte le città del mondo. I dettagli, con foto e indicazioni specifiche, consentono di guardare da vicino l'oggetto del vostro interesse....
Internet

Come correggere una localizzazione sbagliata su Google Maps

Google Maps consente, oltre al classico navigatore, di vedere e visitare i posti attraverso la funzione View dell'applicazione. Utilizza immagini satellitari incollate tra loro per visualizzare case, strade e monumenti. Solitamente questo sistema funziona...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.